Avvio rapido: set di file multimediali diversi

I set di file multimediali diversi di offrono agli utenti un’esperienza visiva integrata. I set di file multimediali diversi possono includere immagini, set di immagini, set di campioni, set 360 gradi e video. Gli utenti possono selezionare diverse schede all’interno del visualizzatore di file multimediali diversi per vedere gli elementi nei diversi visualizzatori. Se non è specificata alcuna scheda, tutte le risorse sono visualizzate insieme nella riga dei campioni.

I predefiniti per visualizzatori di set di file multimediali diversi includono opzioni per le community Internet che permettono agli utenti finali di incorporare il codice, copiare l’URL e collegarsi al sito Web principale. Gli utenti possono usare queste opzioni per scambiarsi informazioni sui prodotti sui propri siti Web o sui siti di social networking.

Questa guida rapida per set di file multimediali diversi è stata progettata per aiutarti a iniziare rapidamente a usare le tecniche per i set di file multimediali diversi in Adobe Dynamic Media Classic.

1. Carica immagini, file campione e video

Per iniziare, caricate le immagini, i file di campioni e i video che desiderate inserire nei set di file multimediali diversi. Poiché gli utenti possono eseguire lo zoom sulle immagini nel visualizzatore di set di file multimediali diversi, assicurati di tenere conto di questa capacità durante la scelta delle immagini. Assicurati che le immagini siano di almeno 2000 pixel nelle dimensioni più grandi.

Nella barra di navigazione globale, seleziona Carica per caricare i file dal computer in una cartella su Adobe Dynamic Media Classic.

Consulta Caricare i file.

2. Creare set di file multimediali da utilizzare nel set di file multimediali diversi

A un set di file multimediali diversi potete aggiungere immagini, set di immagini, set di campioni e set 360 gradi. Preparate i set di file multimediali prima di aggiungerli al set di file multimediali diversi.

Consulta Creare un set di immagini, Creare un set di campioni e Creare un set 360 gradi.

3. Creare un set di file multimediali diversi

Nella barra di navigazione globale, passa a Build > Set di file multimediali diversi. Trascina le immagini, i set di campioni, i set di immagini e i video nella pagina Set di file multimediali diversi . Per aggiungere una colonna sonora, trascinate un file audio nella casella Colonna sonora.

Consulta Creare un set di file multimediali diversi.

4. Configurare i predefiniti visualizzatore di file multimediali diversi

Adobe Dynamic Media Classic viene fornito con i predefiniti visualizzatore per set di file multimediali diversi. Gli amministratori possono creare e modificare i predefiniti per i visualizzatori di set di file multimediali diversi.

Quando configuri un predefinito visualizzatore per set di file multimediali diversi, aggiungi i predefiniti visualizzatore per tutte le altre risorse del set. Ad esempio, se nel set di file multimediali diversi sono presenti dei video, al predefinito per visualizzatori di set di file multimediali diversi dovete aggiungere anche un predefinito per visualizzatori di video. Potete aggiungere al visualizzatore anche una colonna sonora. La colonna sonora viene riprodotta quando il visualizzatore viene aperto, ma non durante la riproduzione di un video.

Consulta Configurare un predefinito visualizzatore per set di file multimediali diversi e Creare e modificare i predefiniti visualizzatore.

Vedere anche video di formazione Predefiniti visualizzatore.

5. Anteprima di un set di file multimediali diversi

Selezionare il pulsante Anteprima del set di file multimediali diversi. Per esaminare il set di file multimediali diversi nel visualizzatore di set di file multimediali diversi, seleziona la miniatura e le icone dei campioni. Nel menu Predefiniti, potete scegliere diversi visualizzatori.

Consulta Anteprima di una risorsa.

6. Pubblicare un set di file multimediali diversi

La pubblicazione di un set di file multimediali diversi lo inserisce sui server Adobe Dynamic Media Classic e attiva la stringa URL.

i set di file multimediali diversi devono essere pubblicati sia sul server video che sul server immagini. Sul server video vengono pubblicati i video effettivi contrassegnati per la pubblicazione, Inoltre, è possibile utilizzare Image Server per pubblicare le risorse correlate, come le miniature video, e impostare le informazioni per qualsiasi Adaptive Video Set.

Consulta Pubblicare un set di file multimediali diversi.

7. Collegare un set di file multimediali diversi a una pagina web

Adobe Dynamic Media Classic attiva le chiamate URL per i set di file multimediali diversi dopo la loro pubblicazione. Puoi copiare questi URL dalla pagina Anteprima.

Seleziona il set di file multimediali diversi, quindi seleziona Anteprima. Nella pagina Anteprima, seleziona un predefinito visualizzatore per set di file multimediali diversi, quindi seleziona Copia URL. Consultate Collegamento di un set di file multimediali diversi a una pagina Web.

In questa pagina