Modificare le immagini

Adobe Dynamic Media Classic offre molti strumenti per la creazione di effetti rich-media. Questi strumenti sono disponibili facendo clic sul pulsante rollover Modifica e nel pannello Sfoglia in visualizzazione Dettagli. In Adobe Dynamic Media Classic è possibile effettuare le seguenti operazioni di modifica delle immagini:

  • Crea mappe immagine : per creare una mappa immagine, seleziona il comando Immagine o il pulsante Immagine Mapbutton. Una mappa immagine è un punto sensibile su un’immagine, una pagina eCatalog o un’immagine in un set 360 gradi, che consente di visualizzare un pannello con testo di rollover. Gli utenti possono ad esempio selezionare una mappa immagine per avviare una nuova pagina web. Consulta Creare mappe immagine.

  • Creare destinazioni zoom : per creare miniature di destinazione, selezionate il comando Destinazioni zoom o il pulsante Destinazioni zoom. Gli utenti possono selezionare una destinazione miniatura nel visualizzatore zoom per ingrandire direttamente una parte particolare dell’immagine. Consulta Creare destinazioni di zoom per Zoom guidato.

  • Ritaglia un’immagine : per ritagliare un’immagine, seleziona il comando Ritaglia o il pulsante ​Ritaglia. Consulta Ritagliare un'immagine.

  • Nitidezza di un’immagine : per rendere più nitida e meno sfocata una cornice, seleziona il comando Nitidezza o il pulsante ​Nitidezza . Consultare Nitidezza di un'immagine.

  • Regolare un’immagine : selezionate il comando Regola o il pulsante ​Regola per capovolgere, ruotare, sfocare, colorare o modificare il bilanciamento del colore di un’immagine. Consulta Regolare un'immagine.

  • Modifica livelli - Per visualizzare singoli livelli modificabili in un file PSD, selezionare la ​scheda Strato. Quando carichi un file PSD, tutti i livelli vengono caricati singolarmente come file separati, in modo da poterli modificare in Adobe Dynamic Media Classic.

Oltre a utilizzare questi strumenti per modificare le immagini, è possibile modificarle durante il caricamento in Adobe Dynamic Media Classic. Ad esempio, potete ritagliare le immagini, creare una maschera da un tracciato di ritaglio e selezionare un profilo colore per un’immagine mentre la caricate.

In questa pagina