Ora disponibile: Adobe app desktop Dynamic Media Classic

Gli utenti di Adobe Dynamic Media Classic ora possono accedere a una nuova esperienza di app desktop che non si basa più sulla tecnologia di Flash Adobe nel browser.

Questa nuova app è ora disponibile per Windows® e macOS.

IMPORTANTE

Adobe consiglia di installare la nuova app desktop Adobe Dynamic Media Classic entro il 1° ottobre 2020. In questo modo potrai effettuare una transizione senza problemi prima che il Flash Player Adobe venga dichiarato obsoleto il 31 dicembre 2020. Dopo tale data, non puoi accedere alla versione del browser dell’interfaccia utente Adobe Dynamic Media Classic, etichettata come Adobe Dynamic Media Classic nel prodotto.

Consulta le Domande frequenti per la Nuova esperienza di accesso Adobe Dynamic Media Classic ora disponibile.

Requisiti di sistema per l’app desktop Adobe Dynamic Media Classic

L’app desktop Adobe Dynamic Media Classic è compatibile con i seguenti sistemi operativi:

  • macOS 10.10 o successivo.
  • Windows® 7 o versione successiva
NOTA

La notifica di aggiornamento all’interno dell’applicazione desktop Adobe Dynamic Media Classic non viene generata per le versioni secondarie. I clienti che beneficiano di correzioni in una versione secondaria possono effettuare l’aggiornamento.

Correzioni nell’ultima versione (20.21.3)

  • Miniature interrotte per le risorse visualizzate dopo un periodo di inattività dell’app desktop.

  • L'app desktop smette di rispondere, in genere dopo le operazioni Imposta.

  • Modalità offuscamento richieste e blocco abilitata automaticamente in Test Image Serving.

    Consulta Test del servizio di verifica sicura.

  • È stato aggiornato il meccanismo di autenticazione con Adobe Analytics. Pertinente per le nuove integrazioni o se alcune variabili Analytics devono essere aggiornate dall’app desktop Dynamic Media Classic.

    Consulta Accedere ad Adobe Analytics per i passaggi aggiornati.

Problemi risolti nella versione 20.21.2

  • Limitazione nota alla versione 20.21.1: l'elenco a discesa Server nella schermata di accesso era vuoto.
  • In Opzioni processo di caricamento, il valore predefinito per la denominazione dei livelli in Opzioni Photoshop è ora Photoshop e Nome livello. I livelli del file PSD vengono caricati come immagini a sé stanti.
    • Il valore predefinito precedente di Nome livello, denominato le immagini dopo il nome o il numero di livello nel file PSD. Il numero del livello è stato utilizzato se i nomi dei livelli nel file PSD erano nomi di livello Photoshop predefiniti.
    • Il nuovo valore predefinito di Photoshop e Nome livello assegna un nome alle immagini dopo il file PSD seguito dal nome del livello o dal numero del livello. Il numero del livello viene usato se il livello nel file PSD ha un nome predefinito di Photoshop.
    • Dato che le immagini di livello in Adobe Dynamic Media Classic ora hanno nomi univoci, non verrà effettuato alcun aggiornamento a PSD o Modelli esistenti (quali nomi di livello condivisi nei file PSD originali).
  • Miniature delle risorse interrotte.

Problemi risolti nella versione 20.21.1

  • Problemi di accesso a causa di timeout e il seguente messaggio: Questo utente può essere assegnato al gruppo o ai gruppi senza autorizzazione. Contatta l'amministratore.
  • I predefiniti visualizzatore vengono duplicati a ogni tentativo di password errato.
  • Applicazione desktop che non risponde a causa di molte risorse nella cartella principale. (fisso su Windows®; funziona come desiderato su macOS).

Problemi risolti nella versione 20.20.2

  • Nessuna limitazione sul numero di file che è possibile caricare tramite l'interfaccia utente dell'app desktop sia per macOS che per Windows®.
  • Non è necessario disconnettersi dall’app desktop per passare da un’azienda all’altra.
  • Ctrl+V per l'operazione Incolla ora funziona su Windows®.
  • In futuro, quando verrà rilasciata una nuova versione dell’app desktop, gli utenti riceveranno una notifica all’interno dell’app desktop stessa.

Scarica e installa l’app desktop Adobe Classic più recente su macOS o Windows®

Consultate anche:

  1. Disinstalla sul sistema qualsiasi versione precedente dell’app desktop Dynamic Media Classic di Adobe.

  2. Scarica l’ultimo programma di installazione per l’app desktop Dynamic Media Classic ad Adobe.

  1. Effettua una delle seguenti operazioni in base al programma di installazione scaricato.

    • macOS - Nella finestra di dialogo Trascina e rilascia per installare, trascina Adobe Dynamic Media Classic e rilascialo su Applicazioni.

      Trascinare l’installazione su macOS

    • Nella cartella Applicazioni , tocca l’icona Adobe Dynamic Media Classic .

    • Nella finestra di dialogo, tocca Apri per aprire l’app desktop Adobe Dynamic Media Classic.

      Apri app scaricata

    • Windows - Esegui il binario di installazione e segui le istruzioni sullo schermo per installare l'app desktop.

  2. Quando apri l’applicazione, viene visualizzata la nuova pagina di accesso di Adobe Dynamic Media Classic:

    Accesso Adobe Dynamic Media Classic

  3. Per accedere all’app desktop Adobe Dynamic Media Classic, utilizza le stesse credenziali utilizzate per accedere ad Adobe Dynamic Media Classic nel browser.

    Per il Server da utilizzare, vedi la seguente mappatura per l'ambiente di produzione:

    Server URL browser
    Produzione NA (Nord America) https://s7sps1.scene7.com/
    Produzione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) https://s7sps3.scene7.com/
    Produzione APAC (Asia-Pacifico) https://s7sps5.scene7.com/
  4. Dopo l’accesso, noterai l’esperienza dell’interfaccia utente del browser familiare. Puoi continuare la tua attività quotidiana di Adobe Dynamic Media Classic come sempre nell’app desktop.

Scarica e silenzioso installa l'ultima app desktop Adobe Dynamic Media Classic su macOS

Consultate anche:

Per scaricare e silenzioso installare l'ultima versione dell'app desktop Adobe Dynamic Media Classic su macOS:

  1. Disinstalla sul sistema qualsiasi versione precedente dell’app desktop Dynamic Media Classic di Adobe.

  2. Scarica l’ultimo programma di installazione per l’app desktop Adobe Dynamic Media Classic per macOS.

  3. Montare l'immagine disco scaricata (.DMG) in una posizione di montagna utilizzando il seguente comando:

    hdiutil attach adobe-dynamic-media-classic-20.21.3.dmg -mountpoint <mount_point_path>

  4. Copia il file .APP in Applicazioni utilizzando il seguente comando:

    rsync -a <mount_point_path>/Adobe\ Dynamic\ Media\ Classic.app /Applications/
    Unmount DMG - hdiutil detach <mount_point_path>
    
  5. Quando apri l’applicazione, viene visualizzata la nuova pagina di accesso di Adobe Dynamic Media Classic:

    Accesso Adobe Dynamic Media Classic

  6. Per accedere all’app desktop Adobe Dynamic Media Classic, utilizza le stesse credenziali utilizzate per accedere ad Adobe Dynamic Media Classic nel browser.

    Per il Server da utilizzare, vedi la seguente mappatura per l'ambiente di produzione:

    Server URL browser
    Produzione NA (Nord America) https://s7sps1.scene7.com/
    Produzione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) https://s7sps3.scene7.com/
    Produzione APAC (Asia-Pacifico) https://s7sps5.scene7.com/

Scarica e silenzioso installa l'app desktop Dynamic Media Classic più recente su Windows®

Il comando utilizzato è per un'installazione silenziosa MSI di base. Tuttavia, l’Adobe programma di installazione dell’app desktop Dynamic Media Classic è un programma di installazione di MSI InstallScript creato utilizzando InstallShield. Quando si esegue il programma di installazione in modalità record, qualsiasi interazione dell'utente viene registrata in un file di risposta. Questo file di risposta viene quindi utilizzato per un'installazione silenziosa come descritto in Esecuzione di installazioni in modalità silenziosa.

Consultate anche:

Per scaricare e silenzioso installare l'ultima versione dell'app desktop Adobe Dynamic Media Classic su Windows®:

  1. Disinstalla sul sistema qualsiasi versione precedente dell’app desktop Dynamic Media Classic di Adobe.

  2. Scarica l’ultimo programma di installazione per l’app desktop Dynamic Media Classic ad Adobe.

  3. Esegui il programma di installazione in modalità record utilizzando il seguente comando:

    adobe-dynamic-media-classic-20.21.3.exe /r /f1"C:\Setup.iss"

  4. Nella finestra del programma di installazione dell'interfaccia grafica, seguire i passaggi per l'installazione in modo che le interazioni/gli ingressi, come il percorso di installazione, vengano registrati nel file Setup.iss.

  5. Copia il file Setup.iss creato e adobe-dynamic-media-classic-20.21.3.exe in un altro computer.

  6. Esegui il seguente comando per un'installazione invisibile all'utente:

    adobe-dynamic-media-classic-20.21.3.exe /s /f1"C:\Setup.iss"

    I dettagli sui parametri della riga di comando sono disponibili in Setup.exe e Update.exe Parametri della riga di comando.

  7. Quando apri l’applicazione, viene visualizzata la nuova pagina di accesso di Adobe Dynamic Media Classic:

    Accesso Adobe Dynamic Media Classic

  8. Per accedere all’app desktop Adobe Dynamic Media Classic, utilizza le stesse credenziali utilizzate per accedere ad Adobe Dynamic Media Classic nel browser.

    Per il Server da utilizzare, vedi la seguente mappatura per l'ambiente di produzione:

    Server URL browser
    Produzione NA (Nord America) https://s7sps1.scene7.com/
    Produzione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) https://s7sps3.scene7.com/
    Produzione APAC (Asia-Pacifico) https://s7sps5.scene7.com/

Procedura dettagliata sul video con Adobe Dynamic Media Classic Desktop App

Guarda un video introduttivo su come utilizzare Adobe Dynamic Media Classic Desktop App🔗 (Lunghezza: 2 minuti e 36 secondi).

Cancellazione della cache delle immagini e delle risorse sul computer tramite l’app desktop

  1. Nell’app desktop Adobe Dynamic Media Classic, nell’angolo in alto a destra, tocca Configurazione > Configurazione personale.
  2. Nella pagina Configurazione personale, sotto l'intestazione Desktop, effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per rimuovere dal computer tutti i file immagine memorizzati nella cache di Adobe Dynamic Media, tocca Cancella cache immagine, quindi tocca OK.
    • Per rimuovere dal computer tutti i file di risorse memorizzati nella cache di Adobe Dynamic Media, tocca Cancella cache risorse, quindi tocca OK.
  3. Nell’angolo in basso a destra della pagina, tocca Chiudi.

Cancellazione manuale della cache delle immagini e delle risorse

Oltre a cancellare l’immagine e la cache delle risorse utilizzando l’app desktop, puoi cancellare manualmente la cache direttamente dal file system.

  1. In base al sistema operativo in uso, passa a quanto segue:

    • macOS: ~/Library/Application\ Support/com.adobe.DMCDesktop/Local\ Store/
    • Windows®: C:\Users\YourUserName\AppData\Roaming\com.adobe.DMCDesktop\Local Store

Limitazione nota in Adobe Dynamic Media Classic 20.21.1

  • L’elenco a discesa Server è vuoto dopo l’aggiornamento all’app desktop Adobe Dynamic Media Classic 20.21.1 - Scenario: Installa ed accedi ad Adobe Dynamic Media Classic 20.20.1 o 20.20.2, quindi chiudi l'applicazione. Quindi esegui l'aggiornamento ad Adobe Dynamic Media Classic 20.21.1. Quando tenti di accedere, l'elenco a discesa Server nella finestra di dialogo Accedi al tuo account è vuoto. Per risolvere questo problema, è necessario cancellare manualmente la cache (vedi i passaggi sopra).

Limitazioni note in Adobe Dynamic Media Classic 20.20.1 (risolto in 20.20.2)

Applicabile solo a Windows®: esiste un limite al numero di file che possono essere caricati tramite l’interfaccia utente dell’app desktop?
Sì, è possibile caricare un massimo di 150 file alla volta tramite l’interfaccia utente dell’app desktop.

Si applica a Windows® e macOS - Come si passa da un'azienda all'altra?
Per passare da un’azienda all’altra, procedi come segue:

  • Nell’app Adobe Dynamic Media Classic, seleziona la nuova società dall’elenco a discesa dell’azienda .

  • Quando viene visualizzata la finestra a comparsa, tocca OK per disconnetterti e chiudere l’app.

    Per utilizzare la nuova società, riavvia l’app

  • Riavvia Adobe Dynamic Media Classic, quindi accedi come di consueto per lavorare con la nuova azienda.

Suggerimenti

Impossibile visualizzare il pannello Carrello multimediale nella pagina di destinazione di Adobe Dynamic Media Classic.
In Adobe Dynamic Media Classic, tocca​Configurazione > Configurazione personale. Nella sezione Browser , accertati che sia selezionato​Mostra funzionalità MediaPortal. Tocca​Salva > Chiudi.

Lo stato di pubblicazione (indicatore verde) di una risorsa non viene riportato correttamente.
Nell’interfaccia utente del browser, era necessario un nuovo accesso all’interfaccia utente per visualizzare lo stato di pubblicazione corretto delle risorse. Nell’app desktop, in Adobe è stata introdotta un’icona​Aggiorna​nella barra degli strumenti, a destra del pulsante​Seleziona Nessuno. Tocca l’icona​Aggiorna​per visualizzare lo stato più recente di tutte le risorse sulla pagina specificata. Non è necessario eseguire nuovamente l’accesso come con l’interfaccia utente del browser.

Icona
AggiornaIcona Aggiorna

Non vedo predefiniti per set di batch che funzionano nell’app desktop.
Tocca​Carica > Opzioni processo > Predefiniti set di batch. Assicurati che il​Batch Set Preset​pertinente sia abilitato. Fai clic su​Salva e invia caricamento.

In questa pagina