Impostazione dei predefiniti per immagini

Analogamente a una macro, un predefinito per immagini è una raccolta di comandi di ridimensionamento e formattazione predefiniti salvati con un nome. Per comprendere il funzionamento dei predefiniti per immagini, supponiamo che il sito web richieda che ogni immagine del prodotto venga visualizzata in due dimensioni diverse: 500 x 500 pixel e 150 x 150 pixel. In questo caso dovrete creare due predefiniti per immagini, uno denominato “Ingrandimento” e l’altro “Miniatura” per visualizzare le immagini rispettivamente a 500 x 500 e 150 x 150 pixel. Per fornire immagini con le dimensioni "Ingrandisci" e "Miniature", un server di immagini Dynamic Media cerca la definizione di Ingrandisci predefinito immagine e Predefinito immagine miniatura. Quindi il server genera in modo dinamico un’immagine secondo le specifiche di ridimensionamento e formattazione di ciascun predefinito per immagini.

Adobe Dynamic Media Classic viene fornito con diversi predefiniti per immagini "best practice" già configurati per l’utilizzo. Gli amministratori possono creare anche predefiniti per immagini. Per creare un predefinito per immagini, potete partire da zero o iniziare da uno esistente e salvarlo con un nuovo nome.

Le immagini la cui dimensione viene ridotta quando vengono trasmesse da un server in modo dinamico possono perdere nitidezza e dettaglio. Per questa ragione, ciascun predefinito per immagini contiene controlli di formattazione per ottimizzare l’immagine quando questa viene trasmessa in una determinata dimensione. Grazie a tali controlli, le immagini trasmesse al sito Web o all’applicazione restano nitide e chiare.

Creare un predefinito per immagini

Se siete l’amministratore della società, potete creare dei predefiniti per immagini in base alle vostre specifiche esigenze. È possibile creare predefiniti per immagini o iniziare con un predefinito per immagini predefinito fornito da Adobe Dynamic Media Classic, modificarlo e salvarlo con un nuovo nome.

Per creare un predefinito per immagini:

  1. Vai a Configurazione > Predefiniti immagine.

    Per un’anteprima di un predefinito per immagini esistente, selezionatene il nome in questa schermata. Quando selezionate un nome di predefinito per immagini, l’immagine campione nella finestra Anteprima cambia di conseguenza, assumendo la dimensione e l’aspetto specificati dal predefinito.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Creare un predefinito per immagini - Seleziona Aggiungi.
    • Modificare un predefinito per immagini - Passa al predefinito per immagini più simile a quello che desideri creare e seleziona Modifica.
  3. Immettete un nome per il predefinito per immagini.

  4. Immettete i valori Larghezza e Altezza in pixel. Tali valori determinano la dimensione in cui verranno trasmesse le immagini.

  5. Compilate la schermata Aggiungi predefinito o Modifica predefinito. Per informazioni, consultate Opzioni dei predefiniti per immagini.

    Adobe Dynamic Media Classic consiglia di iniziare con le seguenti opzioni di "best practice":

    • Formato - Scegliere JPEG o un altro formato che soddisfi le proprie esigenze. Tutti i browser web supportano il formato immagine JPEG, in quanto offre un buon compromesso tra dimensioni ridotte dei file e qualità delle immagini. Tuttavia, le immagini in formato JPEG usano uno schema di compressione che causa la perdita di dati, con possibile introduzione di artefatti di immagine indesiderati, qualora l’impostazione di compressione sia troppo bassa. Per questo motivo, Adobe Dynamic Media Classic consiglia di impostare la qualità di compressione (sul dispositivo di scorrimento) su 75. Questa impostazione offre un buon compromesso tra la qualità delle immagini e le dimensioni ridotte dei file.

    • Nitidezza - Non selezionare Nitidezza (questo filtro di nitidezza offre un controllo inferiore rispetto a Maschera definizione dettagli impostazioni).

    • Modalità di campionamento - Scegli Bi-Cubic.

    • Maschera definizione dettagli (USM) - Immetti le seguenti impostazioni:

    Tipo predefinito Dimensione USM: Fattore USM: Raggio USM: Soglia
    Oggetti correlati (mini miniature) 75 x 75 1,5 0,8 5
    Miniatura 150 x 150 1,1 1 5
    Principale 350 x 350 1 1 6
    Ingrandimento 500 x 500 1,2 1,2 5
  6. Seleziona Salva.

Le opzioni "best practice" di Adobe Dynamic Media Classic per la creazione di predefiniti per immagini elencate di seguito sono raccomandazioni generali; la nitidezza è molto soggettiva. Queste impostazioni di "best practice" si basano su un'immagine primaria 2000 x 2000; le impostazioni per i file primari di dimensioni maggiori o minori possono essere diverse. Per regolare le impostazioni Maschera definizione dettagli, Adobe Dynamic Media Classic consiglia i seguenti intervalli:

  • Importo - Tra 0,8 e 1,5.

  • Raggio - Tra 0,6 e 2.

  • Soglia - Da 1 a 6.

Per eliminare un predefinito immagine, selezionalo nella schermata Predefiniti immagine, quindi seleziona Elimina.

In questa pagina