Caricamento di file PDF

In genere, i file Adobe PDF sono l’origine di un eCatalog. Questi file contengono tutte le informazioni sulle immagini, i font e la grafica vettoriale. Potete anche creare un eCatalog a partire da immagini. Dopo aver preparato i file PDF per il caricamento, fai clic su Carica nella barra di navigazione globale per iniziare a caricare i PDF.

Preparazione dei file PDF

Prepara i file PDF prima di caricarli in Dynamic Media Classic:

  • Per semplificare il caricamento dei file, inserisci tutti i file nella stessa cartella sul computer o sulla rete.

  • Denominate i file in ordine alfanumerico per pagina in modo da facilitare il posizionamento delle pagine nell’ordine corretto dopo che i file sono stati caricati.

  • Per verificare se le pagine PDF contengono indicatori di ritaglio, destinazioni di registrazione o barre dei colori, esaminare le pagine. Questi indicatori determinano come tagliare la carta quando i documenti vengono stampati e devono essere rimossi prima di pubblicare l’eCatalog in rete. Dynamic Media Classic fornisce opzioni per gli indicatori di ritaglio quando si caricano i file PDF.

  • Per consentire agli utenti di effettuare ricerche nell’eCatalog mediante parole chiave, verificate che i file PDF non siano “appiattiti” (convertiti in immagini). Non è possibile estrarre parole di ricerca da file PDF appiattiti. Per verificare se un PDF è stato appiattito, provate a selezionare il testo al suo interno. Se non è possibile selezionare il testo, il PDF è appiattito e i visualizzatori non possono eseguire ricerche per parola chiave nell’eCatalog.

  • Poiché sono destinati alla stampa, i file PDF contengono generalmente immagini CMYK. Per impostazione predefinita, Dynamic Media Classic può rilevare in modo intelligente queste immagini CMYK e convertirle utilizzando un profilo colore CMYK interno. Se necessario potete anche utilizzare un profilo colore personalizzato per convertire le immagini CMYK.

    Consultate Profili ICC.

Opzioni di caricamento dei PDF “best practice”

Per informazioni dettagliate sui diversi metodi di caricamento, consultate Caricamento dei file.

Selezionate i file da caricare, quindi selezionate le opzioni PDF best practice:

  • Opzioni di ritaglio - Nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento, fai clic su Opzioni di ritaglio. Se le pagine PDF contengono segni di ritaglio, segni di registrazione o altri segni, nell'elenco a discesa Ritaglia, scegliere Manuale. Specificate quanti pixel ritagliare dalla parte superiore, destra, inferiore e sinistra delle pagine. I segni di ritaglio sono spesso impostati su un margine di mezzo pollice. Si supponga di scegliere 150 (consigliato) come risoluzione pixel per pollice e di immettere 75, 75, 75, 75 nelle caselle di testo Superiore, Destro, Inferiore e Sinistra. In tal caso, ritaglia un pollice e mezzo dai margini (a 150 ppi, metà di 1 è uguale a 75 pixel).

  • Elaborazione : nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento fare clic su Opzioni PDF. Nell'elenco a discesa Elaborazione, scegli Rasterizza. Il file PDF deve essere rasterizzato affinché tutte le pagine e le immagini possano essere visualizzate nell’eCatalog.

  • Estrai parole di ricerca (facoltativo) - Nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento, fare clic su Opzioni PDF. Nell'elenco a discesa Estrai , scegli Cerca parole se vuoi che i visualizzatori siano in grado di cercare per parola chiave nel tuo eCatalog.

  • Genera automaticamente eCatalog da più pagine PDF (facoltativo) - Nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento, fai clic su Opzioni PDF. Seleziona Genera automaticamente eCatalog da più pagine PDF per creare automaticamente un eCatalog al momento del caricamento. Potete accedere direttamente alla schermata eCatalog e iniziare a lavorarci senza dover prima selezionare i file PDF e il comando Genera. L’eCatalog viene denominato in base al file PDF.

  • Risoluzione - Nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento, fare clic su Opzioni PDF. Nel campo di testo Risoluzione, immetti un valore. Dynamic Media Classic consiglia 150 pixel per pollice.

  • Spazio colore : nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento fare clic su Opzioni PDF. Nell'elenco a discesa Spazio colore , scegli Rileva automaticamente. Generalmente, i PDF creati per la stampa sono in CMYK; i PDF per la visualizzazione online sono in RGB. Se un PDF utilizza entrambi gli spazi colore, potete selezionarne uno specifico scegliendo Forza come RGB oppure Forza come CMYK. Nei PDF possono essere utilizzati entrambi gli spazi colore se, ad esempio, la grafica utilizza uno spazio colore CMYK mentre le immagini utilizzano RGB. Se avete caricato un profilo ICC, il relativo nome viene visualizzato nel menu Spazio colore e lo potete scegliere.

    Consultate Profili ICC.

  • Opzioni profilo colore - Nella finestra di dialogo Opzioni processo di caricamento, fai clic su Opzioni profilo colore, quindi scegli un’opzione Profilo colore:

    • Mantieni spazio colore originale : mantiene lo spazio colore originale.

    • Personalizzato da > A : apre i sottomenu in modo da poter scegliere uno spazio Converti da e Converti colore. Puoi scegliere uno spazio colore Photoshop standard o uno spazio colore caricato in Dynamic Media Classic.

Consultate Profili ICC.

NOTA

per i dettagli su tutte le opzioni PDF, consultate Opzioni di caricamento PDF.

In questa pagina