Microsoft (Hotmail, Outlook, Windows Live, ecc.)

Microsoft è generalmente il secondo o terzo provider più grande a seconda della composizione della tua lista, e gestisce il traffico leggermente diverso dagli altri ISP.

Ecco alcuni punti salienti:

Quali dati sono importanti

Microsoft si concentra sulla reputazione del mittente, sui reclami, sul coinvolgimento dell’utente e sul proprio gruppo di utenti fidati (noti anche come dati di reputazione del mittente o SRD) ai quali viene effettuato un sondaggio per ottenere un feedback.

Quali dati rendono disponibili?

Microsoftstrumento di segnalazione del mittente proprietario, Smart Network Data Services (SNDS), ti consente di visualizzare le metriche relative alla quantità di posta inviata e alla quantità di posta accettata, nonché le segnalazioni e le trappole per spam. Tieni presente che i dati condivisi sono un esempio e non riflettono numeri esatti, ma rappresentano al meglio il modo in cui Microsoft ti visualizza come mittente. Microsoft non fornisce informazioni sul gruppo di utenti fidati pubblicamente, ma tali dati sono disponibili tramite il Return Path Certification programma per un supplemento.

reputazione del mittente

Microsoft è tradizionalmente incentrato sull'invio di IP nelle loro valutazioni di reputazione e decisioni relative al filtraggio. Stanno lavorando attivamente all’espansione delle funzionalità del dominio di invio. Entrambi sono in gran parte guidati dai tradizionali influenti della reputazione, come lamentele e spam trappole. Il recapito messaggi può anche essere fortemente influenzato dal programma di Certificazione del percorso di ritorno, che ha specifici requisiti di programma quantitativi e qualitativi.

Informazioni approfondite

Microsoft combina tutti i domini di ricezione per stabilire e monitorare la reputazione dell’invio. Ciò include Hotmail, OutlookMSN, Windows Live, e così via, così come tutte le e-mail in hosting su Office 365. Microsoft può essere particolarmente sensibile alle fluttuazioni del volume, quindi prendere in considerazione l'applicazione di strategie specifiche per aumentare e diminuire da grandi invii invece di permettere cambiamenti improvvisi basati sul volume.

Microsoft è particolarmente severo anche durante i primi giorni di riscaldamento dell'IP, che generalmente significa che la maggior parte della posta viene filtrata inizialmente. La maggior parte degli ISP considerano i mittenti innocenti fino a quando non dimostrato colpevole. Microsoft è l'opposto e ti considera colpevole finché non ti dimostri innocente.

In questa pagina