Configurazione di Master Insight Server per il clustering

Informazioni sulla configurazione del cluster su Master Insight Server, sull’aggiornamento del file di controllo degli accessi per un cluster e altro ancora.

Per configurare il cluster, esegui i seguenti passaggi sul master Insight Server:

  • Aggiungi i nomi e gli indirizzi comuni di elaborazione Insight Servers’ al file degli indirizzi.

  • Aggiungi tutti i Insight Servers al gruppo Cluster Server nel file Access Control.cfg.

  • Aggiorna il file Synchronize.cfg nella directory Components for Processing Servers per puntare al master Insight Server.

  • Se necessario, modifica il file Disk Files.cfg nella directory Components for Processing Servers per specificare la posizione del file temp.db nell'elaborazione Insight Servers.

Per completare questi passaggi, è necessario conoscere i nomi comuni (come specificato nei certificati digitali per il singolo Insight Server) e gli indirizzi IP di ciascun Insight Server nel cluster. Se non si dispone già di queste informazioni, ottenerle prima di procedere.

NOTA

Le procedure descritte in questa sezione richiedono Insight. Se non hai installato Insight, segui le istruzioni contenute nella InsightGuida utente prima di procedere.

Aggiunta dell’elaborazione di Insight Server al file degli indirizzi

Segui la procedura seguente per aggiungere i nomi comuni e gli indirizzi IP di elaborazione Insight Servers’ al file degli indirizzi sul master Insight Server. (Anche se il file dell'indirizzo viene mantenuto e amministrato sul master Insight Server, viene utilizzato da tutti i Insight Servers nel cluster.)

NOTA

Di seguito si presuppone che il file dell'indirizzo sia già stato configurato per il master Insight Server. Se non hai già aggiunto gli indirizzi IP master Insight Server’s al file degli indirizzi, completa la procedura descritta in Definizione del percorso di rete del server prima di iniziare.

Per aggiungere l’elaborazione Insight Servers al file dell’indirizzo

  1. Avvia Insight e carica il profilo di configurazione (se non è già aperto) facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra del titolo e facendo clic su Switch Profile > Configuration.

  2. In Insight, nella scheda Admin > Dataset and Profile fare clic sulla miniatura Servers Manager per aprire l'area di lavoro di Server Manager.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del master Insight Server e fare clic su Server Files.

  4. In Server Files Manager, apri la directory Indirizzi e procedi come segue per aprire il file dell'indirizzo Insight Server’s:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna nome server e fai clic su Make Local.

    2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna Temp e fai clic su Open > in Insight.

  5. Espandere i contenuti della struttura Locations, quindi espandere NetworkLocation 0, Indirizzi e AddressDefinition.

  6. Per aggiungere una definizione AddressDefinition a NetworkLocation 0 per ogni elaborazione Insight Server nel cluster, procedere come segue:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su AddressDefinition e fai clic su Add New > Address Definition.

    2. Nel parametro Name, specifica il nome comune di elaborazione Insight Server’s.

    3. Nel parametro Address , specifica l’indirizzo IP di elaborazione Insight Server’s.

      È possibile utilizzare un asterisco come carattere jolly nel campo Indirizzo, ad esempio 10.10.116.*, per semplificare il clustering. Consultare Informazioni sui livelli di accesso.

      L'esempio seguente definisce un cluster contenente due Insight Servers:

  7. Se i server sono connessi a più reti, ripetere il passaggio 6 per aggiungere l'elaborazione Insight Servers alle NetworkLocations per tali reti.

    L'esempio seguente mostra un cluster di quattro Insight Servers collegati a due reti ("Intranet aziendale" e "Internet").

  8. Salva le modifiche al server eseguendo le operazioni seguenti:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su (modified) nella parte superiore della finestra e fai clic su Save.

    2. In Server Files Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta per il file nella colonna Temp e seleziona Save to > <server name>.

Aggiornamento del file di controllo di accesso per un cluster

Per utilizzare Insight Servers in un cluster, ogni Insight Server nel cluster (incluso il master Insight Server) deve appartenere al gruppo di controllo accessi ai cluster server. Il gruppo Cluster Server identifica i server (per indirizzo IP) autorizzati a partecipare al cluster. Anche se questo file viene mantenuto e amministrato sul master Insight Server, viene utilizzato da tutti i Insight Servers nel cluster.

Per modificare il file di controllo di accesso

  1. In Insight, nella scheda Admin > Dataset and Profile fare clic sulla miniatura Servers Manager per aprire l'area di lavoro di Server Manager.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del master Insight Server e fare clic su Server Files.

  3. In Server Files Manager, apri la directory Controllo accessi .

  4. Per aprire il file Access Control.cfg, procedi come segue:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna nome server e fai clic su Make Local.

    2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna Temp e fai clic su Open > in Insight.

  5. Espandere la struttura dei gruppi di controllo di accesso, quindi espandere AccessGroup (Cluster Server).

  6. Per ogni Insight Server nel cluster (incluso il master Insight Server), procedi come segue:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Members e fai clic su Add New > New Member.

    2. Specifica l'indirizzo IP Insight Server’s (il suo indirizzo IP numerico, non il suo nome). Se i Insight Servers sono connessi a più reti, AccessGroup deve contenere solo gli indirizzi interni utilizzati da Insight Servers per la comunicazione tra server all'interno del cluster.

      Di seguito viene illustrato AccessGroup (Cluster Server) per un cluster di quattro Insight Servers.

  7. Salva le modifiche al server eseguendo le operazioni seguenti:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su (modified) nella parte superiore della finestra e fai clic su Save.

    2. In Server Files Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta per il file nella colonna Temp e fai clic su Save to > <server name>.

Configurazione del file di sincronizzazione

Per configurare la copia centrale del file Synchronize.cfg è possibile utilizzare la procedura seguente. La copia centrale di questo file viene mantenuta sul master Insight Server. L'elaborazione Insight Servers nel cluster avvia la comunicazione con il master Insight Server per recuperare una copia aggiornata di questo file.

Il file Synchronize.cfg specifica la posizione del master Insight Server. Inoltre identifica il set di file amministrativi che ogni elaborazione Insight Servers nel cluster recupera dal master Insight Server. L'elaborazione Insight Servers scarica automaticamente questi file dal master Insight Server all'avvio. Inoltre, recuperano in modo dinamico le copie aggiornate di questi file dal master Insight Server quando i file cambiano.

NOTA

Anche se si configura il file Synchronize.cfg sul master Insight Server, il master Insight Server stesso non utilizza questo file. Questo file viene aggiornato sul master Insight Server in modo che sia configurato correttamente quando il file di elaborazione Insight Servers recupera il file.

Per aggiornare il file Synchronize.cfg sul masterInsight Server

  1. In Insight, nella scheda Admin > Dataset and Profile fare clic sulla miniatura Servers Manager per aprire l'area di lavoro di Server Manager.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del master Insight Server e fare clic su Server Files.

  3. In Server Files Manager, apri la directory Components per Server di elaborazione.

  4. Per aprire Synchronize.cfg, procedi come segue:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna nome server e fai clic su Make Local.

    2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta Temp e fai clic su Open > in Insight.

  5. Espandi la struttura del componente.

  6. Nel parametro Indirizzo server principale cluster specificare l'indirizzo IP del master (primario) Insight Server.

    Per creare un registro che registra ogni volta che si verifica la sincronizzazione tra il master Insight Server e l'elaborazione Insight Servers, assicurati che il parametro Abilita registro sincronizzazione sia impostato su "true".

  7. Salva le modifiche al server eseguendo le operazioni seguenti:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su (modified) nella parte superiore della finestra e fai clic su Save.

    2. In Server Files Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta per il file nella colonna Temp e fai clic su Save to > <server name>.

Configurazione della posizione del set di dati (temp.db)

Esegui la seguente procedura se desideri che l'elaborazione Insight Servers mantenga temp.db (il set di dati) in una directory o unità diverse dalla posizione predefinita o se desideri distribuire temp.db su più unità.

NOTA

Poiché le Insight Servers di elaborazione condividono tutte le stesse Disk Files.cfg, devono supportare tutte le posizioni dei file specificate in questo file. Ad esempio, se assegni temp.db all'E: unità, ogni elaborazione Insight Server nel cluster deve avere un E: guida.

Per configurare il percorso di temp.db

  1. In Insight, nella scheda Admin > Dataset and Profile fare clic sulla miniatura Servers Manager per aprire l'area di lavoro di Server Manager.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del master Insight Server e fare clic su Server Files.

  3. In Server Files Manager, apri la directory Components for Processing Servers .

  4. Per aprire Disk Files.cfg, procedi come segue:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna nome server e fai clic su Make Local.

    2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna Tempe fai clic su Open > in Insight.

  5. Espandere la struttura DiskSpaceManagerComponent, quindi espandere l'elenco File disco.

  6. Modifica la voce 0 per modificare la posizione del file temp.db.

  7. Se si desidera distribuire temp.db su più unità, utilizzare i passaggi seguenti per creare una voce aggiuntiva per ogni unità aggiuntiva.

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Disk Files e fai clic su Add New > Disk File.

    2. Nella nuova voce, specifica il percorso in cui desideri scrivere temp.db.

    Di seguito sono riportati i temp.db scritti su quattro unità.

  8. Salva le modifiche al server eseguendo le operazioni seguenti:

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su (modified) nella parte superiore della finestra e fai clic su Save.

    2. In Server Files Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta per il file nella colonna Temp e fai clic su Save to > <server name>.

In questa pagina