Modifica dei file Report.cfg esistenti

Passaggi per modificare i file Report.cfg esistenti utilizzando Worktop o un editor di testo.

NOTA
  • Devi lavorare online per modificare i file Report.cfg. Per lavorare in linea, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra del titolo e fai clic su Work Online.Worktop

  • Se il parametro Allow Report Regeneration nel file Report.cfg è impostato su True, quando apporti modifiche a tale file e lo salvi nuovamente sul server, Report rigenera automaticamente i rapporti in quel set. Anche se rigenera i rapporti, non li invia nuovamente via e-mail. Per i passaggi necessari, consulta Invio di rapporti per e-mail.

Puoi modificare un elemento Report.cfg esistente dal Worktop o utilizzando un editor di testo.

La modifica di un file Report.cfg utilizzando la scheda Reports di Worktop consente di modificare solo i parametri, i vettori e gli elementi vettoriali già presenti nel file. Se devi aggiungere un parametro o un vettore al file, devi modificarlo utilizzando un editor di testo, ad esempio Blocco note.

Per modificare un rapporto.cfg esistente utilizzando Worktop

NOTA

Devi lavorare online per modificare il Report.cfg da Worktop.

  1. All’interno di Data Workbench, nella scheda Reports , seleziona la sottocartella (scheda o sottodirectory a discesa) per il set di rapporti che desideri configurare.

  2. Fai clic su Report.cfg. Vengono visualizzati i parametri del Report.cfg per questo set di rapporti.

  3. Modifica i parametri di configurazione come desiderato. Per informazioni su questi parametri, consulta Parametri Report.cfg.

  4. Salva il file facendo clic con il pulsante destro del mouse su Report.cfg (modified) nella parte superiore dei parametri e facendo clic su Save to*< server location>*.

Per modificare un Report.cfg esistente utilizzando un editor di testo

  1. Apri il Reports Manager facendo clic con il pulsante destro del mouse all'interno di un'area di lavoro e facendo clic su Admin > Profile > Reports Manager.

  2. Fai clic sulla cartella del set di rapporti.

  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta accanto a Report.cfg per il set di rapporti e fai clic su Make Local.

  4. Nella colonna User, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta accanto a Report.cfg per il set di rapporti e fai clic su Open > in Notepad. Viene aperto il file Report.cfg .

    L'esempio Report.cfg mostrato in Configura il set di rapporti contiene per impostazione predefinita solo i parametri inclusi nel file Report.cfg. L'esempio seguente include tutti i parametri disponibili per il file Report.cfg che puoi utilizzare come modelli per le voci dei parametri:

    Attachments = vector: 1 items
      0 = Attachment:
        FileName = string: c:\\myimage.jpg
        Content Type = string: image/jpeg
    Alert Threshold = int: 0
    Allow Report Regeneration = bool: true
    Color Set = int: 1
    Command To Execute = string: 
    Default Excel Template = string: 
    Dimension Name = string: 
    Email Only If Perfect = bool: false
    End Date = string: 
    Every = string: month
    Excel Watchdog Timeout (seconds) = double: 300.0
    Filter Formula = string: 
    Gamma Correction = double: 1
    Hide Logos = bool: false
    Lookup File = string: 
    Mail Report = MailReport: 
      Body XSL Template = string: 
      Recipients = vector: 0 items
      SMTP Server = SmtpServerInfo: 
        Address = string: 
        Password = string: 
        User = string: 
      Sender Address = string: 
      Sender Name = string: 
      Subject = string: 
    Notification Only = bool: false
    Output Root = string: 
    Report Types = vector: 3 items
      0 = string: thumbnail
      1 = string: png
      2 = string: excel
    Start Date = string: 7/1/06 19:16 EDT
    Thumbnail X = int: 240
    Thumbnail Y = int: 180
    Top N Metric = string: 
    Top N Value = int: 0
    Use Local Sample Only = bool: false
    Workspace Path = string: 
    
  5. Modifica i parametri di configurazione come desiderato. Per informazioni su questi parametri, consulta Parametri Report.cfg.

  6. Salva e chiudi il file.

  7. In Reports Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta nella colonna User del file Report.cfg e seleziona Save to*< profile name*.

In questa pagina