Modifica di Dataset Include Files (File inclusi nel set di dati) esistente

I passaggi per modificare il set di dati esistente includono file.

Apri un file di inclusione di un set di dati esistente utilizzando Profile Manager in Data Workbench.

Per informazioni sull'apertura e l'utilizzo di Profile Manager, vedere la Guida utente alla Data Workbench.

  1. Quando lavori nel tuo profilo di set di dati, apri il Profile Manager e fai clic su Dataset per visualizzare il contenuto della directory.

    • Per aprire un file Log Processing Dataset Include, fai clic su Log Processing per visualizzare il contenuto della directory.

    • Per aprire un file Transformation Dataset Include, fai clic su Transformation per visualizzare il contenuto della directory.

  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta accanto al file di inclusione del set di dati desiderato e fai clic su Make Local. Un segno di spunta per questo file viene visualizzato nella colonna User.

  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta appena creato e fai clic su Open > from the workbench. Viene visualizzata la finestra di configurazione.

    Puoi anche aprire un file di inclusione di un set di dati da un Transformation Dependency Maps. Per informazioni su Transformation Dependency Maps, vedere Rielaborazione e ritrasformazione.

  4. Modifica i parametri nel file di configurazione come appropriato. Per le descrizioni dei parametri, consulta Elaborazione registro Dataset Include Files o Dataset Include Files (File inclusi nel set di dati di trasformazione).

    Quando modifichi un file di inclusione di un set di dati all’interno di una finestra di Data Workbench, puoi utilizzare i tasti di scelta rapida per le funzioni di modifica di base, tra cui Taglia (Ctrl+x ), Copia (Ctrl+c) , Incolla (Ctrl+v ), Annulla (Ctrl+Z ), Ripristina (Ctrl+Maiusc+Z ), seleziona la sezione (Clic+trascinamento) e seleziona tutto (Ctrl+a ). Inoltre, è possibile utilizzare le scelte rapide per copiare e incollare il testo da un file di configurazione ( .cfg) a un altro.

  5. Per salvare le modifiche, fai clic con il pulsante destro del mouse su (modified) nella parte superiore della finestra e fai clic su Save.

  6. Per rendere effettive le modifiche apportate localmente, fai clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta per il file nella colonna User, quindi fai clic su Save to > <profile name>, dove nome profilo è il nome del profilo del set di dati o del profilo ereditato a cui appartiene il file del set di dati include. Profile Manager La rielaborazione o la riconversione dei dati inizia dopo la sincronizzazione del profilo del set di dati.

    NOTA

    Non salvare il file di configurazione modificato in nessuno dei profili interni forniti dall’Adobe, in quanto le modifiche vengono sovrascritte quando installi gli aggiornamenti a tali profili.

In questa pagina