Visualizzare le sottocartelle come schede secondarie

Per impostazione predefinita, le schede appena create visualizzano le sottocartelle all’interno della directory associata come sottodirectory gerarchiche a discesa, anziché come sottoschede.

È possibile visualizzare le sottocartelle come schede secondarie (come mostrato nell'esempio seguente) inserendo un file empty folder.useTabs nella cartella di installazione Data Workbench nome profilo di lavoro\Workspaces*nome scheda* all'interno della directory di installazione.

L’esempio seguente mostra la scheda Custom con sottodirectory a discesa.

Se si inserisce un file empty folder.useTabs nella cartella Aree di lavoro\Personalizzato, tutte le sottocartelle all'interno della cartella Personalizzato vengono visualizzate nelle schede secondarie Worktop, come illustrato nell'esempio seguente:

Per visualizzare le sottocartelle come schede secondarie nelWorktop

NOTA

A ogni livello di directory deve essere associato un file Tab Name.useTabs affinché il contenuto della sottocartella venga visualizzato come sottoschede anziché come sottodirectory gerarchiche a discesa.

  1. In Profile Manager, fai clic su Workspaces per visualizzarne il contenuto.
  2. Nella colonna nome profilo di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta relativo a uno dei file folder.useTabs e fare clic su Copy.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse nella colonna User relativa alla cartella Workspace*tab name* e fai clic su Paste. Le sottocartelle all’interno di tale scheda vengono ora visualizzate come schede secondarie.
  4. (Facoltativo) Per rendere questa modifica disponibile a tutti gli utenti del profilo di lavoro, fare clic con il pulsante destro del mouse sul segno di spunta bianco relativo al file new folder.useTabs nella colonna User e fare clic su Save to > < working profile name.

In questa pagina