Espressioni regolari

Data Workbench utilizza espressioni regolari (regex) per le operazioni di ricerca e ordinamento.

All'interno del campo Search è possibile eseguire una ricerca seguendo l'istruzione "re:" utilizzando espressioni comuni, ad esempio:

<b>re: *.s</b>
metacarattero descrizione

. (punto)

Corrisponde a un singolo carattere, ad esempio: re:x.z corrisponde a "xyz" o "xxz".

* (stella)

Corrisponde a uno o più caratteri, ad esempio: re:Z* corrisponde a "ZZZ".

? (carattere jolly)

Corrisponde a 0 o 1 dell'espressione precedente per forzare la corrispondenza minima, ad esempio: xy?z corrisponde a "xy" e "xyz".

È inoltre possibile utilizzare espressioni regolari comuni aggiuntive per creare stringhe di ricerca più complesse. Le espressioni regolari vengono utilizzate in tutti i campi di ricerca Data Workbench, compresi i pannelli entità query.

Consulta le informazioni approfondite in espressioni regolari.

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now