Linee di tendenza

Le linee di tendenza consentono di sovrapporre grafici per confrontare e interpretare i dati.

Come la visualizzazione Dispersione, ora è possibile impostare linee di tendenza su una visualizzazione grafico per visualizzare il tasso di variazione in base a linee lineari, esponenziali, di potenza o polinomiali. La funzione Trend Line (Linea di tendenza) consente di sovrapporre linee di tendenza su un grafico, più comunemente su una dimensione Time.

Ad esempio, in questo confronto grafico, possiamo vedere che le visite tendono verso l’alto, ma gli ordini tendono verso il basso.

Per aggiungere una linea di tendenza

  1. Apri un grafico e fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome della metrica nell’angolo in alto a sinistra.

  2. Fai clic su Trend Lines e seleziona una delle opzioni disponibili.

    Puoi selezionare la linea di tendenza da visualizzare sul grafico come Lineare semplice, Esponenziale, Potenza o Polinomiale. Polinomiale creerà una linea di tendenza di regressione polinomiale. Lineare semplice crea una linea di tendenza come il tasso di variazione lungo la linea di regressione. L’esponenziale calcola una linea di tendenza come y = bexp( ax ) e Alimentazione come y = b*x<sup>a</sup>.

    La tendenza verrà calcolata e resa sul grafico, e verrà aperto un callout con informazioni dettagliate sull’equazione di tendenza.

In questa pagina