Configurazione dell’integrazione dei dati Campaign-Punti di interesse

Configurazione dell'integrazione dei dati Campaign-Points of Interest con gli SDK Adobe Experience Platform

NOTA

L’applicazione mobile deve essere già configurata in Adobe Campaign Standard tramite Adobe Experience Platform SDK. Per i passaggi dettagliati, fare riferimento a questa pagina.

Le applicazioni mobili utilizzate per raccogliere i dati sulla posizione devono essere configurate da un amministratore nell'interfaccia Adobe Campaign .

Per poter utilizzare Adobe Experience Platform Location Services con applicazioni mobili configurate con Adobe Experience Platform SDK, devi:

  1. Aggiungi le estensioni Places e Places Monitor alla configurazione dell'app mobile in Adobe Experience Platform Launch. Configurate l’applicazione mobile in Adobe Campaign. Vedere Installare l'estensione Luoghi in Adobe Experience Platform Launch e Installare l'estensione Monitor Luoghi in Experience Platform Launch.

  2. Una volta configurate le estensioni, create elementi di dati all'interno di Adobe Experience Platform Launch per recuperare i dati da queste estensioni. Fare riferimento a questa pagina per creare gli elementi dei dati.

  3. Quindi, in Adobe Experience Platform Launch, devi creare delle regole per supportare i casi di utilizzo mobile tra i punti di interesse e Adobe Campaign.
    Questa regola viene attivata quando un utente immette un Point of Interest con geofrequenza. Fare riferimento a questa pagina per creare la regola.

  4. Definite la Points of Interest in Luoghi. Vedere Creare un punto di interesse.

  5. Accertatevi di accedere all’applicazione mobile e ai dati sulla posizione raccolti in Adobe Campaign. Vedere Accesso alle app mobili utilizzate per raccogliere i dati sulla posizione e Accesso ai dati sulla posizione raccolti.

Configurazione dell'integrazione dei dati Campaign-Points of Interest con SDK V4

Le applicazioni mobili utilizzate per raccogliere i dati sulla posizione devono essere configurate da un amministratore nell'interfaccia Adobe Campaign .

Per utilizzare la funzione dati punto di interesse con applicazioni mobili configurate con SDK V4, è necessario:

  1. Accesso a Adobe Analytics per dispositivi mobili. Per maggiori informazioni, consulta il contratto di licenza o contatta l'amministratore dell'account Adobe.

  2. Configurate l’applicazione mobile in Adobe Campaign. Consultate Configurazione di un'app mobile in Campaign.

  3. Configurate l'applicazione mobile nell'interfaccia di Adobe Mobile Services. Questo consente di garantire che i dati raccolti da Adobe Mobile Services vengano inviati a Adobe Campaign. Vedere Configurazione di un'app mobile in Adobe Mobile Services.

  4. Esegui la configurazione specifica dell’applicazione mobile:

    • Creare un pacchetto del file di configurazione scaricato dall'interfaccia di Adobe Mobile Services con l'applicazione mobile.
    • Integra l’SDK per dispositivi mobili Experience Cloud nell’applicazione mobile. Consultate Integrazione dell'SDK in un'applicazione mobile.
  5. Definisci punti di interesse nell'interfaccia Adobe Mobile Services. Vedere Definizione dei punti di interesse in Adobe Mobile Services.

  6. Definite i dati che desiderate raccogliere dagli utenti iscritti all'applicazione mobile. Vedere Raccolta di dati sui punti di interesse degli abbonati.

  7. Accertatevi di accedere all’applicazione mobile e ai dati sulla posizione raccolti in Adobe Campaign. Vedere Accesso alle app mobili utilizzate per raccogliere i dati sulla posizione e Accesso ai dati sulla posizione raccolti.

Configurazione di un'app mobile in Adobe Campaign con SDK V4

Per poter raccogliere i dati dei punti di interesse con Adobe Campaign, devi configurare l'applicazione mobile da cui Adobe Campaign riceverà i dati.

  1. Fai clic sul logo Adobe Campaign nell’angolo in alto a sinistra, quindi seleziona Administration > Channels > Mobile app.

  2. Fare clic su Create per impostare un'applicazione.

  3. Immettete un nome nel campo Application name e fate clic su Create.

    Non compilare la sezione Device-specific settings. Ciò vale solo per la configurazione di applicazioni che ricevono notifiche push.

Nella sezione Mobile application properties sono elencati due URL: Collect PII endpoint e Location Services endpoint. Saranno utilizzati nell'interfaccia di Adobe Mobile Services. Vedere Configurazione di un'app mobile in Adobe Mobile Services.

  • L'URL Collect PII endpoint viene utilizzato per raccogliere gli ID Experience Cloud utenti e i token di registrazione dall'applicazione mobile quando viene avviata. Quando un utente accede all'applicazione utilizzando le credenziali come e-mail, nome, cognome e così via, questi dati vengono anche raccolti e utilizzati per riconciliare il token di registrazione dell'utente con un profilo Adobe Campaign .
  • L'URL Location Services endpoint viene utilizzato per raccogliere dati sulla posizione, ad esempio latitudine, longitudine e raggio di un utente da un punto di interesse.

Ora puoi utilizzare questi valori in Adobe Mobile Services per completare la configurazione, come spiegato nella sezione Configurazione di un'app mobile Adobe Mobile Services.

Configurazione di un'app mobile V4 in Adobe Mobile Services

Per inviare i dati raccolti da Adobe Mobile Services a Adobe Campaign, devi configurare i postback nell'interfaccia di Mobile Services.

Saranno necessarie informazioni specifiche reperibili nei parametri dell'applicazione mobile impostati in Adobe Campaign (consultate Configurazione di un'app mobile in Campaign):

  • IMS Organization ID
  • Collect PII Endpoint
  • Location Services endpoint

È necessario avere accesso a Adobe Analytics per eseguire la configurazione seguente. Se non siete utenti Adobe Analytics , contattate il vostro amministratore Adobe Campaign .

  1. Accedete a mobilemarketing.adobe.com.

  2. Create l'applicazione o selezionatene una esistente.

  3. Vai alla pagina Manage App Settings.

  4. Nella sezione Servizio ID visitatori, selezionare Abilita e selezionare l'organizzazione dall'elenco a discesa. Fai clic su Salva.

    ATTENZIONE

    Questa organizzazione deve corrispondere a quella utilizzata nell'istanza di Adobe Campaign .

  5. Fai clic su Manage Postbacks.

  6. Creare un postback.

    • Selezionare PII come Postback Type.

    • Nel campo URL, copiate l'URL Collect PII Endpoint dall'applicazione mobile configurata nell'interfaccia Adobe Campaign , preceduto dal nome del server. Consultate Configurazione di un'app mobile in Campaign.

    • Compila il campo Post Body come segue:

      Per iOS:

      {
      "userKey": "{userKey}",
      "pushPlatform":"apns",
      "marketingCloudId":"{%mcid%}",
      "cusEmail":"{email}",
      "cusFirstName":"{firstName}",
      "cusLastName":"{lastName}"
      }
      

      Per Android:

      {
      "userKey": "{userKey}",
      "pushPlatform":"gcm",
      "marketingCloudId":"{%mcid%}",
      "cusEmail":"{email}",
      "cusFirstName":"{firstName}",
      "cusLastName":"{lastName}"
      }
      
    • Impostate Tipo di contenuto come application/json.

    • In Quali tag di dati attivano il postback?, selezionate un evento, in genere Launched e exists.

    • Fai clic su Save & Activate.

  7. Crea un secondo postback.

    • Selezionare Postback come Postback Type.

    • Nel campo URL, copiate l'URL Location Services Endpoint dall'applicazione mobile configurata nell'interfaccia Adobe Campaign , preceduto dal nome del server. Consultate Configurazione di un'app mobile in Campaign.

    • Compila il campo Post Body come segue:

      {
      "locationData":{
      "distances":"{a.loc.dist}",
      "poiLabel":"{a.loc.poi}",
      "latitude.a":"{a.loc.lat.a}",
      "latitude.b":"{a.loc.lat.b}",
      "latitude.c":"{a.loc.lat.c}",
      "longitude.a":"{a.loc.lon.a}",
      "longitude.b":"{a.loc.lon.b}",
      "longitude.c":"{a.loc.lon.c}",
      "appId":"{a.appid}",
      "marketingCloudId":"{mid}"
      }
      }
      
    • Impostate Tipo di contenuto come application/json.

    • In Quali tag di dati attivano il postback?, selezionare campaign.test e exists.

    • Fai clic su Save & Activate.

NOTA

Per informazioni dettagliate sulla configurazione dei postback, fare riferimento alla documentazione di Mobile Services del Adobe.

Integrazione dell'SDK in un'applicazione mobile

Il kit di sviluppo software (SDK) del servizio core Mobile facilita l'integrazione di un'applicazione mobile in Adobe Campaign.

Questo passaggio è descritto in questa pagina.

Definizione dei punti di interesse in Adobe Mobile Services

Per definire i punti di interesse utilizzati per raccogliere i dati sulla posizione:

  1. Vai all'interfaccia di Adobe Mobile Services.

  2. Aggiungete l'applicazione.

    Per ulteriori informazioni sulla gestione delle applicazioni in Mobile Services, consultare la documentazione di Mobile Services di Adobe.

  3. Definire i punti di interesse.

    Per ulteriori informazioni sulla gestione dei punti di interesse, consultare la documentazione di Mobile Services del Adobe.

Raccolta dei dati dei punti di interesse degli abbonati

Una risorsa personalizzata specifica consente di definire i dati che si desidera raccogliere dagli abbonati delle applicazioni.

Questo passaggio è descritto nella pagina Configuring a mobile application using SDK V4.

Accesso alle app mobili utilizzate per raccogliere i dati sulla posizione

Per accedere alle applicazioni create correttamente in Adobe Campaign:

  1. Fate clic sul logo Adobe Campaign, nell'angolo in alto a sinistra.

  2. Selezionare Administration > Channels > Mobile app (SDK v4) o Mobile app (AEP SDK) a seconda dell'SDK.

  3. Selezionate un’applicazione mobile dall’elenco per visualizzarne le proprietà.

Nella scheda Mobile application subscribers viene visualizzato anche un elenco dei sottoscrittori dell'applicazione. Gli abbonati sono tutti gli utenti che hanno installato l’applicazione sul proprio dispositivo mobile. I profili database Adobe Campaign sono identificati con un token di registrazione.

Accesso ai dati di posizione raccolti

Al termine dell'impostazione, i dati raccolti sui punti di interesse sono elencati nella scheda Places di ciascun profilo. Per accedere all'elenco:

  1. Selezionare un profilo.

  2. Fare clic sul pulsante Edit profile properties a destra.

  3. Seleziona la scheda Places.

Vengono elencati i dati raccolti sui punti di interesse per il profilo corrente. I dati sulla posizione vengono memorizzati nel database Adobe Campaign per sei mesi.

Per ulteriori informazioni sull'accesso e la modifica dei profili, vedere Profili.

In questa pagina