Gestione degli SMS in arrivo

Gestione dell’SMS STOP

Quando un profilo risponde a un messaggio SMS inviato tramite Campaign, puoi configurare messaggi da inviargli automaticamente e l’azione da eseguire.

Questa configurazione è definita nella sezione Automatic reply sent to the MO dell’ account esterno di indirizzamento SMS. MO sta per "Mobile Originato", il che significa che puoi configurare una risposta automatica al cellulare che ha inviato l’SMS.

Per eseguire questa operazione:

  1. Dal menu avanzato, tramite il logo Adobe Campaign, seleziona Administration > Application settings > External accounts , quindi l’ account esterno SMS routing via SMPP.

  2. Sotto la categoria Automatic reply sent to the MO, fare clic su Create element per iniziare a configurare la risposta automatica.

  3. Scegliere la parola chiave che attiverà questa risposta automatica. Le parole chiave non sono sensibili all’uso di maiuscole e minuscole. Ad esempio, in questo caso, se i destinatari inviano la parola chiave "STOP", riceveranno la risposta automatica.

    Lasciare vuota questa colonna se si desidera inviare la stessa risposta indipendentemente dalla parola chiave.

  4. Nel campo Short code , specifica un numero generalmente utilizzato per inviare consegne e fungerà da nome del mittente. Puoi anche decidere di lasciare vuota la colonna Short code, per inviare la stessa risposta indipendentemente dal codice breve.

  5. Digita la risposta da inviare ai destinatari nel campo Reply.

    Per eseguire un'azione senza inviare una risposta, lasciare vuota la colonna Reply. Ad esempio, questo consente di rimuovere dalla quarantena il numero di telefono di un utente che risponde con un messaggio diverso da "STOP".

  6. Nel campo Additional action , collega un’azione alla risposta automatica:

    • L’azione Send to quarantine mette automaticamente in quarantena il numero di telefono del profilo.
    • L’azione Remove from quarantine rimuove il numero di telefono del profilo dalla quarantena.
    • L’azione None ti consente di inviare il messaggio solo ai destinatari senza eseguire alcuna azione.

    Ad esempio, nella configurazione seguente, se i destinatari inviano la parola chiave "STOP", riceveranno automaticamente una conferma dell’annullamento dell’abbonamento e il loro numero di telefono verrà messo in quarantena con lo stato On denylist . Questo stato si riferisce solo al numero di telefono, il profilo è in modo che l'utente continui a ricevere messaggi e-mail.

  7. Fai clic su Save.

  8. Dal Advanced parameters della consegna SMS Properties, puoi impostare un Short code specifico per escludere automaticamente i destinatari che hanno rinunciato. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

Ora i destinatari possono annullare automaticamente l’iscrizione ai messaggi e metterli in quarantena con questa risposta automatica. I destinatari messi in quarantena sono elencati nella tabella Addresses disponibile dal menu Administration > Channels > Quarantines . Per ulteriori informazioni sulle quarantena, consulta questa sezione a1/> .

Se necessario, questi SMS in arrivo possono essere memorizzati. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

Memorizzazione degli SMS in arrivo

Nell’account esterno SMS routing via SMPP, puoi scegliere di memorizzare i messaggi in arrivo, ad esempio quando un utente con sottoscrizione risponde "STOP" a un messaggio SMS per essere rimosso dagli elenchi dei destinatari.

Selezionando Store incoming MO in the database nella categoria SMPP channel settings , tutti gli SMS verranno memorizzati nella tabella inSMS e possono essere recuperati tramite un’attività di query in un flusso di lavoro.

Per eseguire questa operazione:

  1. Nel campo SMPP channel settings , seleziona Store incoming MO in the database.

  2. Nella scheda Marketing activities , fai clic su Create, quindi seleziona Workflow.

  3. Seleziona il tipo di flusso di lavoro.

  4. Modifica le proprietà del flusso di lavoro, quindi fai clic su Create. Per ulteriori informazioni sulla creazione dei flussi di lavoro, consulta questa sezione.

  5. Trascina e rilascia un’attività Query e fai doppio clic su di essa.

  6. Nella scheda Properties della query, scegli Incoming SMS (inSMS) nel campo Resource .

  7. Quindi, nella scheda Target , trascina e rilascia la regola Incoming SMS attributes .

  8. In questo caso, vogliamo eseguire il targeting di ogni messaggio in arrivo dal giorno precedente. Nella categoria Field, selezionare Creation date (created).

  9. In Filter type, seleziona Relative quindi in Level of precision, scegli Day.

  10. Puoi quindi scegliere di recuperare i dati da oggi, il giorno precedente o gli ultimi giorni. Fai clic su Confirm quando la query è configurata.

Questa query recupererà ogni messaggio STOP ricevuto a seconda dell'intervallo di tempo scelto.

L’attività ti consente ad esempio di generare una popolazione e di personalizzare meglio le consegne.

In questa pagina