Casi d’uso per dispositivi mobili supportati all’interno di Adobe Campaign Standard

In questa pagina troverai l’elenco di tutti i casi d’uso per dispositivi mobili supportati in Adobe Campaign Standard utilizzando Adobe Experience Platform SDKs. Tieni presente che il supporto di questi casi d’uso comporta l’installazione e la configurazione di Adobe Experience Platform SDKs, Adobe Experience Platform Launch e Adobe Campaign Standard. Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

Adobe Campaign Standard supporta i seguenti casi d’uso:

Per configurare questi casi d’uso, è necessario disporre delle seguenti estensioni da Experience Platform Launch:

Registrare un profilo mobile in Campaign Standard

Con iOS

In iOS, sono richiesti i seguenti Experience Platform APIs:

  • Lifecycle Start, quando l’app viene avviata e quando l’app è in primo piano.
  • Lifecycle Pause, quando l’app è in background.

Per ulteriori informazioni, consulta Estensione del ciclo di vita in iOS.

Ecco un esempio di implementazione di questo caso d’uso con iOS:

 func application(_ application: UIApplication, didFinishLaunchingWithOptions launchOptions: [UIApplication.LaunchOptionsKey: Any]?) -> Bool {
  
  
 ACPCore.setLogLevel(.debug)
 appId = SettingsBundle.getLaunchAppId()
   
 //===== START Set up Adobe SDK =====
 ACPCore.configure(withAppId: appId)
   
 ACPCampaign.registerExtension()
 ACPIdentity.registerExtension()
 ACPLifecycle.registerExtension()
 ACPUserProfile.registerExtension()
 ACPSignal.registerExtension()
 ACPCore.start()
 ACPCore.lifecycleStart(nil)
   
 return true
 }
  
func applicationDidEnterBackground(_ application: UIApplication) {
 ACPCore.lifecyclePause()
 }
   
 func applicationDidBecomeActive(_ application: UIApplication) {
 // Workaround until jira AMSDK-7411 is fixed.
 sleep(2)
 ACPCore.lifecycleStart(nil)
 }

Con Android

In Android, sono richiesti i seguenti Experience Platform APIs:

  • OnResume
  • OnPause

Per ulteriori informazioni, consulta Estensione del ciclo di vita in Android.

Ecco un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

@Override
  
public void onResume() {
 super.onResume();
 MobileCore.setApplication(getApplication());
 MobileCore.lifecycleStart(null);
 handleOpenTracking();
 }
  
 @Override
 public void onPause() {
 super.onPause();
 MobileCore.lifecyclePause();
 }

Invia un token push ad Adobe Campaign Standard

Con iOS

In iOS, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Di seguito è riportato un esempio di implementazione per questo caso d’uso con iOS:

func application(_ application: UIApplication, didRegisterForRemoteNotificationsWithDeviceToken deviceToken: Data) {
  
 // Register Device Token
 ACPCore.setPushIdentifier(deviceToken)

Con Android

In Android, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Di seguito è riportato un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

@Override
public void onNewToken(String token) {
    Log.d(TAG, "Refreshed token: " + token);
    MobileCore.setPushIdentifier(token);
}

Arricchisci un profilo mobile con dati personalizzati dalla tua applicazione

Affinché questo caso d’uso funzioni, devi creare regole per i postback PII. Per ulteriori informazioni, consulta Postback PII.

Con iOS

In iOS, è necessario quanto segue Experience Platform API:

  • collectPII
    Per ulteriori informazioni, consulta collectPII .

Ecco un esempio di implementazione di questo caso d’uso con iOS:

ACPCore.collectPii(["email":email, "firstName":firstName, "lastName":lastName])

Con Android

In Android, è necessario quanto segue Experience Platform API:

  • collectPII
    Per ulteriori informazioni, consulta collectPII .

Ecco un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

HashMap<String, String> data = new HashMap<>();
data.put("firstName", firstNameText);
data.put("lastName", lastNameText);
data.put("email", emailText);
MobileCore.collectPii(data);

Arricchisci un profilo mobile con i dati del ciclo di vita dall’applicazione

Affinché questo caso d’uso funzioni, devi creare regole per i postback PII. Per ulteriori informazioni, consulta Postback PII.

NOTA

Adobe Campaign non distingue i dati personalizzati o i dati del ciclo di vita dall’app mobile. Entrambi i tipi di dati possono essere inviati al server utilizzando una regola di postback collectPii in risposta a un evento nell'app mobile.

Con iOS

In iOS, sono richiesti i seguenti Experience Platform APIs:

  • Lifecycle Start, quando l’app viene avviata e quando l’app è in primo piano.
  • Lifecycle Pause, quando l’app è in background.

Per ulteriori informazioni, consulta Estensione del ciclo di vita in iOS.

Ecco un esempio di implementazione di questo caso d’uso con iOS:

func application(_ application: UIApplication, didFinishLaunchingWithOptions launchOptions: [UIApplication.LaunchOptionsKey: Any]?) -> Bool {
  
  
 ACPCore.setLogLevel(.debug)
 appId = SettingsBundle.getLaunchAppId()
   
 //===== START Set up Adobe SDK =====
 ACPCore.configure(withAppId: appId)
   
 ACPCampaign.registerExtension()
 ACPIdentity.registerExtension()
 ACPLifecycle.registerExtension()
 ACPUserProfile.registerExtension()
 ACPSignal.registerExtension()
 ACPCore.start()
 ACPCore.lifecycleStart(nil)
   
 return true
 }
  
func applicationDidEnterBackground(_ application: UIApplication) {
 ACPCore.lifecyclePause()
 }
   
 func applicationDidBecomeActive(_ application: UIApplication) {
 // Workaround until jira AMSDK-7411 is fixed.
 sleep(2)
 ACPCore.lifecycleStart(nil)
 }

Con Android

In Android, sono richiesti i seguenti Experience Platform APIs:

  • OnResume
  • OnPause

Per ulteriori informazioni, consulta Estensione del ciclo di vita in Android.

Ecco un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

@Override
  
public void onResume() {
 super.onResume();
 MobileCore.setApplication(getApplication());
 MobileCore.lifecycleStart(null);
 handleOpenTracking();
 }
  
 @Override
 public void onPause() {
 super.onPause();
 MobileCore.lifecyclePause();
 }

Tracciare l’interazione dell’utente con le notifiche push

Devi creare regole per il postback di tracciamento delle notifiche push. Per ulteriori informazioni, consulta Tracciamento notifiche push.

Con iOS

In iOS, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Ecco un esempio di implementazione di questo caso d’uso con iOS:

let deliveryId = userInfo["_dId"] as? String
let broadlogId = userInfo["_mId"] as? String
if (deliveryId != nil && broadlogId != nil) {
    ACPCore.trackAction("tracking", data: ["deliveryId": deliveryId!, "broadlogId": broadlogId!, "action":"2"])
}

Con Android

In Android, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Ecco un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

contextData.put("deliveryId", deliveryId);
contextData.put("broadlogId", messageId);
contextData.put("action", "2");
MobileCore.trackAction("tracking", contextData);

Implementa un evento personalizzato nell’applicazione per attivare i messaggi in-app

Con iOS

In iOS, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Ecco un esempio di implementazione di questo caso d’uso con iOS:

ACPCore.trackAction(mobileEventName, data: [:] )

Con Android

In Android, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Ecco un esempio di implementazione per questo caso d’uso con Android:

MobileCore.trackAction(mobileEventText, new HashMap<String,String>());

Imposta i campi di collegamento per l’autenticazione aggiuntiva

Con iOS

Per impostare i campi di collegamento per l’autenticazione aggiuntiva per il modello di profilo basato sui messaggi in-app in iOS, è necessario quanto segue Experience Platform SDK:

Di seguito sono riportati alcuni esempi di implementazioni di questo caso d’uso con iOS.

Per impostare i campi di collegamento:

var linkageFields = [String: String]()
linkageFields["cusEmail"] = "john.doe@email.com"
ACPCampaign.setLinkageFields(linkageFields)

Per ripristinare i campi di collegamento:

ACPCampaign.resetLinkageFields(linkageFields)

Con Android

Per impostare i campi di collegamento per l’autenticazione aggiuntiva per il modello di profilo basato sui messaggi in-app in Android, è necessario il seguente Experience Platform SDK:

Di seguito sono riportati alcuni esempi di implementazioni di questo caso d’uso con Android.

Per impostare i campi di collegamento:

HashMap<String, String> linkageFields = new HashMap<String, String>();
linkageFields.put("cusEmail", "john.doe@email.com");
Campaign.setLinkageFields(linkageFields);

Per ripristinare i campi di collegamento:

Campaign.resetLinkageFields()

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now