Richieste di privacy con l'interfaccia utente Adobe Campaign Standard

Adobe Campaign offre ai responsabili del trattamento dei dati tre metodi per eseguire l'accesso alla privacy ed eliminare le richieste di dati PII in conformità con atti di privacy quali GDPR (General Data Protection Regulation) e CCPA (California Consumer Privacy Act):

  • Mediante l'integrazione con il servizio di base sulla privacy: le richieste di privacy inviate Privacy Service a tutte le soluzioni di Experience Cloud vengono gestite automaticamente da Campaign tramite un flusso di lavoro dedicato. Fare riferimento a Adobe Experience Platform Privacy Service per informazioni su come creare richieste di privacy dal servizio di base sulla privacy

  • Mediante l'API: Adobe Campaign fornisce un'API che consente il processo automatico delle richieste di privacy utilizzando REST

  • Tramite l'interfaccia Adobe Campaign : per ogni richiesta di privacy, il controller dei dati crea una nuova richiesta di privacy in Adobe Campaign

NOTA

MODIFICHE CON ACS 19.4:

L' integrazione Privacy Service è il metodo da utilizzare per tutte le richieste di accesso ed eliminazione. A partire dalla versione 19.4, l'utilizzo dell'API e dell'interfaccia di Campaign per le richieste di accesso ed eliminazione è diventato obsoleto. Per ulteriori informazioni sulle funzioni obsolete e rimosse dei Campaign Standard, fare riferimento a questa pagina.

Rinuncia alla vendita di informazioni personali (CCPA)

A partire dalla versione 19.4, nell’interfaccia e nell’API di Campaign compare un campo di rinuncia CCPA pronto all’uso. Per utilizzare queste informazioni in 19.3, è necessario creare questo campo in Adobe Campaign Standard. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione dettagliata.

Puoi controllare la tua versione cliccando sull’icona ? in alto a destra nell’interfaccia e selezionando Informazioni.

Tutorials video

Prerequisiti per le richieste di privacy

  1. Creazione di uno spazio dei nomi
  2. Modifica di risorse personalizzate

Creazione, tracciamento ed esecuzione delle richieste di privacy tramite l'interfaccia utente Adobe Campaign

Risorse aggiuntive

In questa pagina