Aggiunta di indirizzi di seed

Indirizzi dei semi in una consegna

Per aggiungere indirizzi iniziali specifici per una consegna, fare clic sul collegamento To, quindi selezionare la scheda Seed addresses.

Esistono tre possibili modalità di inserimento:

  1. Inserimento di indirizzi iniziali singoli.

    A questo scopo, fare clic sul pulsante Add e definire il contenuto dei campi indirizzo. Ripetere la procedura per ogni indirizzo. Per ulteriori informazioni al riguardo, consulta questa sezione.

  2. Importazione di modelli di indirizzo e loro adattamento in base alle esigenze.

    A questo scopo, fate clic sul collegamento Import seed templates… e selezionate la cartella che contiene i modelli di indirizzo. Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di modelli di indirizzi di base.

    Se necessario, una volta aggiunti, è possibile fare doppio clic su di essi o fare clic sul pulsante Detail… per adattare il contenuto di ciascun indirizzo.

  3. Creazione di una condizione per selezionare dinamicamente gli indirizzi di controllo da inserire.

    A questo scopo, fate clic sul collegamento Edit the dynamic condition…, quindi immettete i parametri di selezione dell'indirizzo di base. Ad esempio, potete includere tutti gli indirizzi iniziali contenuti in una cartella specifica, o gli indirizzi iniziali appartenenti a un reparto specifico della vostra organizzazione.

    Un esempio è illustrato in questa sezione: Caso di utilizzo: selezione di indirizzi iniziali su criteri.

NOTA

Questa opzione viene utilizzata quando la tabella del destinatario utilizzata non è la tabella predefinita nms:Recipients e si utilizza la funzionalità di rendering della inbox fornita con modulo Adobe Campaign Deliverability.

Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di una tabella di destinazione esterna e la documentazione relativa al rendering della casella in entrata.

Per le consegne, potete personalizzare il modo in cui gli indirizzi vengono inseriti nel file di estrazione. Per impostazione predefinita, vengono inseriti nell'ordine di ordinamento del file di output, ma è possibile scegliere di inserirli alla fine o all'inizio del file, oppure in modo casuale tra i destinatari della destinazione principale.

Indirizzi dei semi in una campagna

Per aggiungere indirizzi iniziali a una destinazione per una campagna, selezionate l'operazione e fate clic sulla scheda Edit.

Fare clic sul collegamento Advanced campaign settings…, quindi sulla scheda Seed addresses, come illustrato di seguito:

Gli indirizzi iniziali inseriti dalla campagna saranno aggiunti alla destinazione di ogni consegna nella campagna.

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free