Caso d’uso: creazione di gestione dei contenuti

Per creare la gestione dei contenuti in Adobe Campaign, sono necessari i seguenti passaggi:

Passaggio 1: analisi del contenuto da produrre

Prima di iniziare, è necessario eseguire un'analisi precisa del contenuto da produrre: identificare gli elementi da visualizzare, studiare i vincoli ad essi collegati, definire un tipo per ciascun elemento, ecc. È inoltre necessario differenziare gli elementi statici e quelli variabili.

Ad esempio, per creare una newsletter in HTML con il seguente tipo di contenuto:

Questa newsletter contiene tre tipi di elementi:

  1. Elementi variabili il cui contenuto viene immesso o selezionato dall’utente tramite un modulo di input durante la creazione della consegna.

  2. Campi di personalizzazione immessi in modo dinamico in base alle informazioni salvate nel database (in questo caso il nome e il cognome del destinatario).

  3. Elementi statici, uguali per tutte le newsletter.

I vari elementi di questa newsletter vengono assemblati in base alle regole definite in un modello JavaScript che fa riferimento a tutti gli elementi da inserire e ne concettualizza il layout.

Questi elementi vengono creati tramite uno schema dedicato che specifica i seguenti elementi per ogni contenuto: nome, etichetta, tipo, dimensione e qualsiasi altra informazione pertinente alla sua elaborazione in Adobe Campaign.

Passaggio 2: creazione dello schema dati

Uno schema dati è un documento XML associato al contenuto. Descrive la struttura XML dei dati presenti in questo contenuto.

NOTA

Per ulteriori informazioni sulla creazione e la configurazione di schemi di dati in Adobe Campaign, consulta questa sezione.

Gli elementi di configurazione specifici per la gestione dei contenuti sono descritti in Schemi di dati.

Per creare uno schema di dati, esegui i seguenti passaggi:

  1. Apri Adobe Campaign Explorer e seleziona il nodo Administration > Configuration > Data schemas .

    Fai clic sull’icona New situata sopra l’elenco degli schemi di dati.

  2. Seleziona l’opzione Create a schema per la gestione dei contenuti, quindi fai clic su Next.

  3. Immetti il nome e l’etichetta dello schema nei campi appropriati. Se necessario, puoi aggiungere una descrizione e collegare un’immagine specifica.

    Fai clic su Next per convalidare.

  4. Immetti il contenuto dello schema nella finestra Edit schema.

    Utilizza il pulsante Insert per creare il contenuto dello schema.

    Per ulteriori informazioni, consulta Modifica di schemi.

    Per ogni elemento a cui si fa riferimento nel contenuto, devi selezionare un tipo corrispondente.

    In questo esempio il contenuto identificato, il formato e il tipo sono:

Contenuto
Formato
Tipo
Etichetta
Titolo
Attributo
Stringa
Titolo
Sottotitolo
Attributo
Stringa
Nome
Data evento
Attributo
Data
Data
Introduzione al paragrafo
Elemento “element”
HTML
Panoramica
Foto dell'autore
Attributo
Stringa
URL
Autore
Elemento “element”
Memo
Autore
Logo dell'intestazione (memorizzato nelle risorse pubbliche Adobe Campaign)
Attributo
Collegamento
Immagine

Lo schema conterrà le seguenti informazioni:

<element label="Invitation" name="invitation" template="ncm:content" xmlChildren="true">
    <compute-string expr="@name"/>
    <attribute label="Title" length="40" name="title" type="string"/>
    <element label="Presentation" name="presentation" type="html"/>
    <attribute label="Date" name="date" type="date"/>
    <attribute label="Name" length="10" name="name" type="string"/>
    <attribute label="URL" name="url" type="string"/>
    <element label="Author" name="author" type="memo"/>
    <element label="Image" name="image" target="xtk:fileRes" type="link"/>
  </element>
  1. Fai clic su Save per creare lo schema dei dati.

Passaggio 3 - Creazione del modulo di input

Il modulo di input consente di modificare un’istanza di contenuto tramite un’interfaccia di input dalla console client di Adobe Campaign.

La descrizione di un modulo è un documento XML strutturato che osserva la grammatica dello schema del modulo "xtk:form".

NOTA

Per ulteriori informazioni sulla creazione e la configurazione di moduli in Adobe Campaign, consulta questa sezione.

Gli elementi di configurazione specifici per la gestione dei contenuti sono descritti in Moduli di input.

Per creare un modulo di input per la gestione del contenuto, esegui i seguenti passaggi:

  1. Apri Adobe Campaign Explorer e seleziona il nodo Administration > Configuration > Input forms .

    Fare clic sull’icona New sopra l’elenco dei moduli.

  2. Immettere il nome del modulo e l’etichetta collegata al modulo, quindi selezionare il tipo Content management.

    NOTA

    Per abilitare la corrispondenza automatica di entrambi gli elementi, è consigliabile utilizzare lo stesso nome dello schema dati collegato. Utilizza il pulsante Insert sopra la zona di input per aggiungere campi dallo schema collegato al modulo.

  3. Nella sezione centrale dell’editor, specifica i campi da visualizzare nel modulo di input.

    In questo esempio, avremo il seguente tipo di informazioni:

     <input xpath="@title"/>
      <input xpath="@date"/>
      <input xpath="presentation"/>
      <input xpath="@name"/>
      <input xpath="@url"/>
      <input xpath="author"/>
      <input img="nl:sryimage.png" newEntityFormChoice="true" xpath="image">
        <sysFilter>
          <condition expr="@isImage = true"/>
        </sysFilter>
      </input>
    

    La scheda Preview consente di controllare il rendering del modulo durante la modifica:

  4. Fare clic su Save per creare il modulo di input.

Passaggio 4 - Creazione del modello di costruzione

Il linguaggio XSLT consente di trasformare un documento XML in un altro documento di output. Questa trasformazione viene descritta in XML in un documento denominato foglio di stile.

In questo esempio, si desidera utilizzare un modello JavaScript per definire la costruzione dei dati e la modalità di layout nel documento generato.

NOTA

I vincoli collegati alla creazione di documenti (modello JavaScript o XSL) sono descritti in Formattazione.

Per utilizzare un modello JavaScript in Adobe Campaign, esegui i seguenti passaggi:

  1. Apri Adobe Campaign Explorer e seleziona il nodo Administration > Configuration > JavaScript Templates .

    Fai clic sull’icona New sopra l’elenco dei modelli.

  2. Immetti un nome di modello e seleziona lo schema creato per la gestione del contenuto.

  3. Importa il contenuto del set che desideri visualizzare nel messaggio.

    Aggiungi gli elementi della variabile rispettando la sintassi dettagliata in Modelli JavaScript.

    Per visualizzare il contenuto mostrato nel nostro esempio, il modello JavaScript deve contenere i seguenti elementi:

    <html>
    <% eval(xtk.javascript.load("xac:perso").data); %>
    <head>
      <title>Invitation to an exceptional dedication session</title>
    </head>
    <body link="#0E59AE" vlink="#0E59AE" alink="#0E59AE" style="background-color:white;">
        <table width="546" border="0" align="center" cellpadding="0" cellspacing="0" style="border-left: solid 1px gray;border-top: solid 1px gray;border-right: solid 1px gray;">
          <tr>
            <td colspan="3">
              <%= generateImgTag(content.@["image-id"]) %>
            </td>
          </tr>
        </table>
        <table width="546" border="0" align="center" cellpadding="0" cellspacing="0" style="border-left: solid 1px gray;border-right: solid 1px gray;">
          <tr>
            <td>
              <table border="0" cellspacing="0" cellpadding="5">
                <tr>
                  <td width="10"> </td>
                  <td style="padding-top:2em; padding-bottom:2em;" width="730" align="middle">
                    <b>
                      <font style="font-family:Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif; font-size:14px; color:#800080;">
                        <span style="FONT-VARIANT: small-caps"><%= content.@title %> - <%= content.@name %></span>
                      </font>
                    </b>
                  </td>
                  <td width="10"> </td>
                </tr>
                <tr>
                  <td width="10"> </td>
                  <td style="padding-top:1em; padding-bottom:1em;" width="730">
                    <font style="font-family:Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif; font-size:11px; color:#666666;">
                      Hello <%= perso('recipient.firstName') %> <%= perso('recipient.lastName') %>,
                      <p>
                        <%= content.presentation %>
                      </p>               
                      <center>
                        <b><%= formatDate(content.@date, "%2D %Bl %4Y") %></b> come to our Book Fair and meet our favorite authors and illustrators.<br>
                        <br>
                        <a href="https://www.site.web.com/registration" target="_blank"><b>REGISTER</b></a>
                      </center>
                    </font>
                  </td>
                  <td width="10"> </td>
                </tr>
                <tr>
                  <td width="10"> </td>
                  <td style="padding-top:1em; padding-bottom:1em;" width="730">
                    <font style="font-family:Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif; font-size:11px; color:#666666;">
                     <img style="float:left;margin-right:10px" border="0" src="<%= content.@url %>" width="70" height="70">
                      <b><%= content.author %></b>, will be signing their book between 2
    and 5:30PM.
                    </font>
                  </td>
                  <td width="10"> </td>
                </tr>            
                    <tr>
                  <td width="10"> </td>
                  <td width="730">
                    <font style="font-family:Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif; font-size:11px; color:#666666;">                  
                  </td>
                  <td width="10"> </td>
                </tr>           
                <tr>
                  <td width="10"> </td>
                  <td>
                    <font style="font-family:Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif; font-size:11px; color:#666666;">
                      <center>
                        <p>
                          <a href="https://www.site.web.com/program" target="_blank"><span style="FONT-VARIANT: small-caps"><b>Program</b></span></a>
                           | 
                          <a href="https://www.site.web.com/information" target="_blank"><span style="FONT-VARIANT: small-caps"><b>Useful information</b></span></a>
                           | 
                        <a href="https://www.site.web.com/registration" target="_blank"><span style="FONT-VARIANT: small-caps"><b>Register</b></span></a></p>
                        </center>
                      </font>
                    </td>
                    <td width="10"> </td>
                  </tr>
                </table>
                <br>
              </td>
            </tr>
          </table>
    </body>
    </html>
    

    La chiamata di una funzione all’inizio di un modello consente di impostare una chiamata ai dati di personalizzazione provenienti dal database di Adobe Campaign (in questo caso: recipient.firstName e recipient.lastName), in modo che possa essere interpretato quando viene utilizzato in una consegna. Per ulteriori informazioni, consulta Inclusione di un modello JavaScript.

    In questo esempio, la funzione conterrà il seguente codice:

    function perso(strPerso)
    {
      var strStart = '<' + '%' + '=';
      var strEnd = '%' + '>';
      return strStart + strPerso + strEnd;
    }
      function bloc(strPerso)
    {
      var strStart = '<' + '%' + '@ include view="';
      var strEnd = '" %' + '>';
      return strStart + strPerso + strEnd;
    }
    

    Affinché il modello JavaScript sia valido, questa funzione deve essere creata in precedenza dal nodo JavaScript codes nella struttura ad albero, come segue:

Passaggio 5: creazione del modello di pubblicazione

Il passaggio successivo prevede la creazione di un modello di pubblicazione del contenuto per collegare lo schema, il modulo e il modello di costruzione del contenuto. Questo modello di pubblicazione può avere diversi formati di output.

NOTA

Per ulteriori informazioni sui modelli di pubblicazione dei contenuti, consulta Modelli di pubblicazione.

In questo esempio, i passaggi sono i seguenti:

  1. Crea un nuovo modello di pubblicazione tramite il nodo Administration > Configuration > Publication templates .

  2. Immettere un nome e un'etichetta, quindi selezionare lo schema e il modulo da utilizzare.

  3. Quindi immetti il nome del modello e scegli la modalità di rendering da applicare. In questo caso, è disponibile un rendering di tipo JavaScript basato sul modello creato in precedenza.

    NOTA

    L’opzione DOM interface è selezionata per impostazione predefinita e questo significa che il documento non sarà accessibile se si utilizza la sintassi E4X. L’interfaccia DOM deve essere utilizzata quando questa opzione è selezionata ed è la sintassi consigliata.

    È comunque possibile utilizzare la sintassi E4X. In tal caso, deselezionare questa opzione.

    Utilizza il pulsante Add per creare altri modelli di trasformazione.

  4. Fai clic su Save per creare il modello di pubblicazione.

Passaggio 6 - Creazione dei contenuti

È ora possibile creare contenuti basati su questo modello di pubblicazione.

NOTA

Per ulteriori informazioni sulla creazione di contenuti, consulta Utilizzo di un modello di contenuto.

Creazione di contenuti nella procedura guidata di consegna

Per creare contenuti direttamente nelle consegne, esegui i seguenti passaggi:

  1. Inizia facendo riferimento al modello di pubblicazione tramite la scheda Advanced delle proprietà di consegna.

    Alla procedura guidata di consegna viene aggiunta una scheda aggiuntiva per definire il contenuto tramite il modulo di gestione del contenuto.

  2. Inserisci le informazioni variabili della newsletter.

  3. Fai clic sulla scheda HTML preview per visualizzare il rendering. Devi selezionare un destinatario per testare la personalizzazione.

In questa pagina