Passaggio a Unicode

Per un'istanza prod esistente in Linux/PostgreSQL, i passaggi per passare a unicode sono i seguenti:

  1. Arrestate i processi di scrittura nel database:

    su - neolane
    nlserver shutdown
    
  2. Eseguire il dump del database:

    su - postgres
    pg_dump mydatabase > mydatabase.sql
    
  3. Creare un database Unicode:

    createdb -E UNICODE mydatabase_unicode
    
  4. Ripristinare il database:

    psql mydatabase_unicode < mydatabase.sql
    
  5. Aggiornate l'opzione per indicare che il database è Unicode:

    psql mydatabase_unicode
    update XtkOption set sStringValue = 'u'||sStringValue where sName='XtkDatabaseId' and sStringValue not like 'u%';
    
  6. Sui server di monitoraggio:

    su - neolane
    cd nl6/conf
    vi config-prod.xml
    

    Aggiungete il carattere u davanti al valore relativo all'identificatore del database (databaseId):

    <web>
     <redirection databaseId="u7F0000010554364C" trackingPassword="myPassword="/>
    </web>
    
  7. Sui server che chiamano il database:

    su - neolane
    cd nl6/conf
    vi config-prod.xml
    

    Modificate il riferimento al database:

    <dataSource name="default">
     <dbcnx encrypted="1" 
     login="<dbuser>:<base_unicode>" password="xxxx="
     provider="postgresql" server="yyyy"/>
    </dataSource>
    
  8. Riavviare tutte le macchine:

    /etc/init.d/apache stop
    /etc/init.d/nlserver6 stop
    /etc/init.d/nlserver6 start
    /etc/init.d/apache start
    
  9. Confermare l'interruttore. A questo scopo, collegatevi tramite la console Adobe Campaign e:

    • verificare che i dati siano visualizzati correttamente, in particolare i caratteri accentuati:
    • avviare una consegna e verificare che il recupero del tracciamento funzioni.

In questa pagina