Disponibilità della console client per Windows

Affinché gli utenti di Adobe Campaign possano accedere all’istanza creata e configurata, devono utilizzare la console client.

Rendi disponibile la console client

Quando il computer utilizzato per avviare un server applicazioni Adobe Campaign (web nlserver) riceve le connessioni utente dalla console client, è possibile configurarla per rendere disponibile il programma di configurazione per il client avanzato Adobe Campaign tramite un’interfaccia HTML. Ogni volta che è disponibile una nuova versione della console client, gli utenti vengono invitati a scaricarla all’avvio della console client.

A questo scopo, devi:

  1. Selezionare il pacchetto contenente il programma di installazione della console.

    Questo file viene chiamato setup-client-7.X.XXXX.exe per v7 o setup-client-6.X.XXXX.exe per la versione 6.1, dove X è la sottoversione di Adobe Campaign e XXXX è il numero della build.

  2. Copia e incolla questo pacchetto nella cartella di installazione di Adobe Campaign (sul server di marketing per le installazioni ibride), in /datakit/nl/eng/jsp.

  3. Avvia il server Adobe Campaign.

Gli utenti di Campaign possono quindi scaricare il programma di installazione della console tramite un browser web grazie al seguente URL:

https://<your Adobe Campaign server>:>port number>/nl/jsp/logon.jsp

Questa pagina richiede un login e una password definiti nell'applicazione.

Scopri come installare la console in questa sezione.

Proporre agli utenti finali di aggiornare la propria console client

Una volta che la console è disponibile nella cartella del server Campaign, gli utenti sono invitati a scaricare l’ultima versione della console client in una finestra dedicata al prompt. L’Adobe consiglia di lasciare l’opzione No longer ask this question deselezionata per informare tutti gli utenti della disponibilità di una nuova versione della console.

Se selezioni questa opzione e scegli di non scaricare la versione più recente, nessun altro utente verrà informato delle nuove versioni disponibili.

Se l’opzione è stata selezionata, è possibile reimpostare questo prompt. Solo gli amministratori di sistema che possono modificare il Registro di sistema di Windows devono apportare le seguenti modifiche:

  1. Apri l'Editor del Registro di sistema utilizzando regedit dal comando Start > Run menu.

  2. Cercare il nodo ed espanderlo.

    \HKEY_CURRENT_USER\Software\Neolane\NL_6\nlclient
    
  3. Elimina confAdvisorUpgrade entrare e chiudere l'Editor del Registro di sistema.

In questa pagina