Modifica del contenuto

Definizione di una condizione di visibilità

Puoi specificare una condizione di visibilità su un elemento di pagina web: questo elemento sarà visibile solo se la condizione viene rispettata.

Per aggiungere una condizione di visibilità, seleziona un blocco e inserisci la condizione nel campo Visibility condition utilizzando l’editor di espressioni.

NOTA

La modifica avanzata delle espressioni viene presentata in questa pagina.

Queste condizioni adottano la sintassi dell'espressione XTK (ad esempio ctx.recipient.@email!= "" o ctx.recipient.@status=="0"). Per impostazione predefinita, tutti i campi sono visibili.

NOTA

Non è possibile modificare i blocchi dinamici non visibili, ad esempio i menu a discesa.

Aggiunta di un bordo e uno sfondo

Puoi aggiungere un bordo a un blocco selezionato. I bordi sono definiti utilizzando tre opzioni: stile, dimensione e colore.

È inoltre possibile definire un colore di sfondo selezionando un colore dalla tavola colori.

Modifica dei moduli

Modifica delle proprietà dei dati di un modulo

È possibile collegare i campi del database con aree di input, pulsanti di scelta o blocchi di tipo casella di controllo.

NOTA

I campi predefiniti sono quelli dello schema di archiviazione dell'applicazione Web.

La zona di input field consente di selezionare un campo di database da collegare al campo del modulo.

Per impostazione predefinita, i campi offerti sono quelli presenti nella tabella nms:recipient .

L'opzione Campo obbligatorio consente di autorizzare l'approvazione della pagina solo se l'utente ha compilato il campo. Se non viene compilato un campo obbligatorio, viene visualizzato un messaggio di errore.

Per i pulsanti di scelta e le caselle di controllo è necessaria una configurazione aggiuntiva.

Infatti, se il modello utilizzato non contiene un valore per impostazione predefinita, è necessario completarlo nell’editor.

Per eseguire questa operazione:

  • Fai clic sull'icona Edit .

  • Immetti il valore dell’elenco dettagliato (definito dal campo selezionato) nel campo Value .

Modifica dei campi modulo

Campi modulo quali pulsanti di scelta, aree di input, elenchi a discesa, ecc. possono essere modificate dalle relative barre degli strumenti.

Ciò significa che puoi:

  • Elimina il blocco contenente i campi del modulo utilizzando l’icona Delete.

  • Duplica il campo selezionato creando un nuovo blocco utilizzando l’icona Duplicate .

  • Modificare la finestra Form data per collegare un campo di database all'area del modulo, utilizzando l'icona Edit.

Aggiunta di un’azione a un pulsante

Quando l’utente fa clic su un pulsante, è possibile definire un’azione associata. A questo scopo, seleziona l’azione da eseguire dall’elenco a discesa.

Le azioni disponibili sono le seguenti:

  • Refresh : aggiorna la pagina corrente.
  • Next page : crea un collegamento alla pagina successiva nell'applicazione Web.
  • Previous page : crea un collegamento alla pagina precedente nell'applicazione Web.
NOTA

Il valore None consente di non attivare il pulsante.

Puoi modificare l’etichetta collegata al pulsante nel campo corrispondente.

Puoi inserire un collegamento in qualsiasi elemento di pagina: immagine, parola, gruppo di parole, blocco di testo, ecc.

A questo scopo, seleziona l’elemento e utilizza la prima icona dal menu a comparsa.

Questa icona consente di accedere a tutti i tipi di collegamenti disponibili.

I blocchi e i campi di personalizzazione possono essere inseriti solo nei blocchi di tipo Testo .

NOTA

Per ogni tipo di collegamento, puoi configurare la modalità di apertura: selezionare la finestra di destinazione nell'elenco a discesa Target. Questo valore corrisponde al tag HTML <target> .

L'elenco delle destinazioni disponibili è il seguente:

  • Altro (IFrame)
  • Finestra superiore (_top)
  • Finestra padre (_parent)
  • Nuova finestra (_blank)
  • Finestra corrente (_self)
  • Comportamento del browser predefinito

L’opzione Collega a un URL esterno consente di aprire qualsiasi URL dal contenuto sorgente.

Inserisci l'indirizzo di collegamento in questione nel campo URL . Il campo URL deve essere immesso come: https://www.myURL.com.

L'opzione Collega a un'applicazione Web consente di accedere a un'applicazione Web Adobe Campaign.

Selezionare l'applicazione Web dal campo corrispondente.

L'elenco delle applicazioni Web suggerite corrisponde alle applicazioni disponibili nel nodo Resources > Online > Web Applications.

L'opzione Collegamento che definisce un'azione ti consente di configurare un'azione quando fai clic su un elemento sorgente.

NOTA

Le azioni disponibili sono descritte in dettaglio nella sezione Aggiunta di un’azione a un pulsante .

Quando è stato inserito un collegamento, la barra degli strumenti offre due nuove icone: Modifica collegamento e Interrompi collegamento che consente di interagire con il collegamento creato.

  • Edit link consente di visualizzare una finestra con tutti i parametri del collegamento.
  • Break the link consente di eliminare, dopo la conferma, il collegamento e tutti i parametri correlati.
NOTA

Se il collegamento viene eliminato, il contenuto viene comunque mantenuto.

Modifica degli attributi del font

Quando si seleziona un elemento di testo, è possibile modificare gli attributi del font (stile, formato).

Le opzioni disponibili sono le seguenti:

  • Ingrandisci fonticon: aumenta le dimensioni del testo selezionato (aggiungi <span style="font size:">)
  • Riduci fonticon: riduce le dimensioni del testo selezionato (aggiungi <span style="font size:">)
  • ​Boldicon: rende il testo selezionato in grassetto (applica al testo il <strong> </strong> tag )
  • ​Icona corsivo: rende il testo selezionato in corsivo (con il <em> </em> tag)
  • ​Icona di sottolineatura: rende sottolineato il testo selezionato (applica al testo il <span style="text-decoration: underline;"> tag)
  • Allinea a sinistra: allinea il testo a sinistra del blocco selezionato (aggiungi style="text-align: sinistra;")
  • ​Centroicona: centra il testo per il blocco selezionato (aggiungi style="text-align: centrale;")
  • Allinea a destra: allinea il testo a destra del blocco selezionato (aggiungi style="text-align: a destra;")
  • Modifica l’ icona del colore di sfondo: consente di modificare il colore di sfondo del blocco selezionato (aggiungi style="background-color: rgba(170, 86, 255, 0.87))
  • Cambia colore del testo: consente di modificare il colore del testo del blocco selezionato o solo del testo selezionato (<span style="color: #CODE">)
NOTA
  • ​Icona Elimina: elimina il blocco e tutto il relativo contenuto.

  • ​Icona Duplicato: duplica il blocco e tutti gli stili correlati al blocco.

Gestione di immagini e animazioni

L’editor di contenuti digitali consente di lavorare su qualsiasi tipo di immagine compatibile con i browser.

ATTENZIONE

Non è necessario richiamare file esterni in un tag script della pagina HTML. Questi file non verranno importati sul server Adobe Campaign.

Aggiunta/eliminazione/duplicazione di un’immagine

Per inserire un'immagine, seleziona un blocco di tipo Immagine e fai clic sull'icona Immagine.

Selezionare un file immagine salvato localmente.

L'icona Elimina elimina il tag ![] () contenente l'immagine.

L'icona Duplica duplica il tag ![] () e il relativo contenuto.

ATTENZIONE

Quando si duplica un’immagine, gli identificatori relativi alla nuova immagine vengono eliminati.

Modifica delle proprietà immagine

Quando selezioni un blocco contenente un’immagine, accedi alle seguenti proprietà:

  • ​Captionlet consente di definire la didascalia collegata all’immagine (corrispondente all’attributo ​altHTML ).

  • ​Le sezioni dimensionali specificano le dimensioni dell’immagine, in pixel.

Aggiunta di contenuto di personalizzazione

Inserimento di un campo di personalizzazione

L'opzione Campo di personalizzazione per l'icona di inserimento consente di aggiungere al contenuto un campo di database, ad esempio il nome del destinatario. Questa opzione è disponibile solo per i blocchi di testo.

Per impostazione predefinita, i campi offerti provengono dalla tabella Recipient. Se necessario, modificare le proprietà dell'applicazione Web per selezionare un'altra tabella.

Il nome del campo viene visualizzato nell’editor, evidenziato in giallo. Al momento della generazione della personalizzazione (ad esempio, durante l’anteprima di una pagina di destinazione), questa viene sostituita dal profilo del destinatario con targeting.

Un esempio è presentato nella sezione Inserimento di un campo di personalizzazione .

Inserimento di un blocco di personalizzazione

L’opzione Blocco di personalizzazione consente di inserire blocchi dinamici e personalizzati nel contenuto. Ad esempio, puoi aggiungere un logo o un messaggio di saluto. Non è disponibile per i blocchi di tipo Testo .

Una volta inserito, il nome del blocco di personalizzazione viene visualizzato nell’editor, evidenziato in giallo. Viene automaticamente adattato al profilo del destinatario quando viene generata la personalizzazione.

Per ulteriori informazioni sui blocchi di personalizzazione incorporati e su come definire i blocchi di personalizzazione personalizzati, consulta questa pagina.

In questa pagina