Update data

Un'attività di tipo Update data esegue un aggiornamento di massa dei campi nel database.

Tipo di operazione

Il campo Operation type ti consente di scegliere il processo da eseguire sui dati nel database:

  • Insert or update: aggiungi dati o aggiornali se sono già stati aggiunti.
  • Insert: aggiungi solo dati.
  • Update: aggiorna solo i dati.
  • Update and merge collections: aggiorna i dati e scegli un record principale, quindi collega gli elementi collegati ai duplicati in questo record principale. I duplicati possono quindi essere eliminati senza creare elementi orfani collegati.
  • Delete: elimina i dati.

Il campo Batch size ti consente di selezionare il numero di elementi di transizione in entrata da aggiornare. Ad esempio, se dici 500, i primi 500 record trattati verranno aggiornati.

Identificazione del record

Specifica come identificare i record nel database:

  • Se le voci di dati si riferiscono a una dimensione di targeting esistente, seleziona l’opzione By directly using the targeting dimension e selezionala nel campo Updated dimension .

    Puoi visualizzare i campi per la dimensione selezionata utilizzando il pulsante della lente di ingrandimento Edit this link .

  • In caso contrario, specifica uno o più collegamenti che consentano l’identificazione dei dati nel database o l’uso diretto delle chiavi di riconciliazione.

Selezione dei campi da aggiornare

Utilizza l’opzione Automatically associate fields with the same name per consentire ad Adobe Campaign di identificare automaticamente i campi da aggiornare.

Puoi inoltre utilizzare l’icona Insert per selezionare manualmente i campi del database da aggiornare.

Seleziona tutti i campi da aggiornare e, se necessario, aggiungi condizioni in base a quale deve essere eseguito l’aggiornamento. A questo scopo, utilizza la colonna Taken into account if. Le condizioni sono applicate una dopo l'altra e in linea con l'ordine nell'elenco. Utilizza le frecce a destra per cambiare l’ordine degli aggiornamenti.

È possibile utilizzare più volte lo stesso campo di destinazione.

All’interno di un’operazione Insert or update, puoi selezionare la campagna da applicare, singolarmente o per ciascun campo. A questo scopo, seleziona il valore desiderato nella colonna Operation .

I campi modifiedDate, modifiedBy, createdDate e createdBy vengono aggiornati automaticamente durante gli aggiornamenti dei dati, a meno che la relativa modalità di gestione non sia configurata specificatamente nella tabella di aggiornamento dei campi.

L'aggiornamento del record viene eseguito solo per i record contenenti almeno una differenza. Se i valori sono uguali, non viene eseguito alcun aggiornamento.

Il collegamento Advanced parameters ti consente di specificare opzioni aggiuntive per l’aggiornamento dei dati e la gestione dei duplicati. Puoi anche:

  • Disable automatic key management.
  • Disable audit.
  • Empty the destination value if the source value is empty (NULL). Questa opzione è selezionata automaticamente per impostazione predefinita.
  • Update all columns with matching names.
  • Specifica le condizioni che considerano gli elementi di origine che utilizzano un'espressione nel campo Enabled if .
  • Specifica le condizioni che considerano i duplicati utilizzando un’espressione. Se selezioni l’opzione Ignore records which concern the same target , verrà considerata solo la prima nell’elenco di espressioni.

Generate an outbound transition

Crea una transizione in uscita che verrà attivata al termine dell’esecuzione. L’aggiornamento di solito segnala la fine di un flusso di lavoro di targeting e pertanto l’opzione non viene attivata per impostazione predefinita.

Generate an outbound transition for the rejects

Crea una transizione in uscita contenente record che non sono stati elaborati correttamente dopo l’aggiornamento (ad esempio, se è presente un duplicato). L’aggiornamento in genere segna la fine di un flusso di lavoro di targeting e pertanto l’opzione non è attivata per impostazione predefinita.

Aggiornamento e unione delle raccolte

L’aggiornamento dei dati e l’unione delle raccolte consente di aggiornare i dati contenuti in un record utilizzando i dati di uno o più record secondari, allo scopo di conservarne uno solo se lo desideri. Questi aggiornamenti sono gestiti da un set di regole.

NOTA

Questa opzione consente inoltre di elaborare i riferimenti ai record secondari dalle tabelle di lavoro del flusso di lavoro (targetWorkflow), dalle consegne (targetDelivery) e dagli elenchi (targetList). Se necessario, questi collegamenti vengono visualizzati nell’elenco in cui si selezionano campi e raccolte.

  1. Selezionare l'operazione Update and merge collections.

  2. Seleziona l’ordine di priorità per i collegamenti. Ciò ti consente di identificare il record principale. I collegamenti disponibili variano a seconda della transizione in entrata.

  3. Selezionare le raccolte da spostare al record principale e i campi da aggiornare.

    Immettere le regole che si applicano a questi record secondari una o più volte identificati. A questo scopo, puoi utilizzare il Generatore di espressioni. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione. Ad esempio, specificando che si tratta del valore aggiornato più di recente tra tutti i diversi record che devono essere conservati.

    Quindi inserisci le condizioni da prendere in considerazione per la regola.

    Infine, specifica il tipo di aggiornamento da eseguire. Ad esempio, puoi scegliere di eliminare i record secondari dopo l’aggiornamento dei dati.

    Ad esempio, puoi configurare l’unione di raccolte contenenti dati eterogenei, ad esempio l’elenco delle sottoscrizioni per un destinatario. Utilizzando le regole, puoi anche creare nuove storie di abbonamento da sottoscrizioni di record secondari o persino spostare l’elenco di sottoscrizioni da un record secondario a un record principale.

  4. Specificare l'ordine in cui si desidera elaborare i record secondari, selezionando Advanced parameters > Duplicates.

I dati per i record secondari sono associati al record principale se sono applicabili le regole definite. A seconda del tipo di aggiornamento selezionato, i record secondari possono essere eliminati.

Esempio: Aggiornare i dati dopo un arricchimento

Il Passaggio 2: La scrittura di dati arricchiti nella sezione "Purchases" table del caso d’uso che descrive la creazione di un elenco di ricap offre un esempio di aggiornamento dei dati dopo un’attività di arricchimento.

Parametri di input

  • tableName
  • schema

Ogni evento in entrata deve specificare un target definito da questi parametri.

In questa pagina