Richieste in blocco

Una richiesta in blocco restituisce dati che è possibile utilizzare con le diverse intestazioni nei fogli di lavoro Aggiorna, Crea, Stima ed Elimina.

NOTA

Autorizzazioni del gruppo RBAC assegnato in Audience Manager L’interfaccia utente di è rispettata in Bulk Management Tools.

Il Request il foglio di lavoro non dispone di un proprio set di intestazioni di colonna e non è necessario copiare gli ID in nessuna delle colonne. Restituisce invece dati in base al pulsante di azione su cui si fa clic nella barra degli strumenti. Inoltre, una funzione di reporting opzionale restituisce un conteggio delle frequenze per gli incendi di pixel e un conteggio di utenti univoco per diversi intervalli di tempo fissi.

Per effettuare richieste in blocco, apri Bulk Management Tools foglio di lavoro e

  1. Fai clic su Request scheda.

  2. Nella barra degli strumenti nella parte superiore del foglio di lavoro fare clic su un pulsante di richiesta corrispondente ai dati che si desidera utilizzare. Puoi richiedere:

    • Modelli algoritmici
    • Origini dati
    • Segnali derivati
    • Mappature di destinazione
    • Caratteristiche algoritmiche, basate su regole e onboarded
    • Segmenti
    • ID delle caratteristiche e delle cartelle di segmenti

    Il Audience Manager L’API riscrive i dati in blocco in Request foglio di lavoro.

NOTA

Nei risultati, il createTime e updateTime Le colonne restituiscono dati in notazione esponenziale. I timestamp sottostanti vengono registrati all’ora UTC UNIX. Attualmente, il foglio di lavoro non può restituire data/ora in un formato leggibile.

Se l’aggiornamento in blocco restituisce un errore o non riesce, consulta Risoluzione dei problemi relativi agli strumenti di gestione in blocco.

In questa pagina