Transizione da una piattaforma di analisi di terze parti ad Adobe Analytics

Questa guida presenta i tipi di rapporti più comuni che consentono di apprendere i concetti e i flussi di lavoro fondamentali in Adobe Analytics con particolare attenzione alle somiglianze e alle differenze chiave tra Adobe e altri strumenti diffusi. Questa guida è stata progettata per gli analisti che hanno familiarità con i concetti base dell’analisi digitale ma non hanno mai usato Adobe Analytics. La guida presuppone che l’organizzazione disponga di un’implementazione funzionante che invia dati ai server di raccolta dati di Adobe. Se l’organizzazione non ha ancora configurato un’implementazione di Adobe Analytics, inizia con la prima guida per amministratori di Adobe Analytics.

Google Analytics e Adobe Analytics sono piattaforme potenti che consentono di ottenere informazioni preziose sulle prestazioni dei siti web. Ognuna di esse dispone di una propria architettura di elaborazione e di un’interfaccia utente che offrono vantaggi unici alla piattaforma. Questa guida è stata progettata per aiutare gli utenti esperti di Google Analytics a prendere familiarità con Adobe Analytics.

In Adobe Analytics ci sono due modalità principali per richiamare rapporti di base dopo aver effettuato l’accesso ad Adobe Experience Cloud:

  • Reports & Analytics è il metodo originario per richiamare rapporti di base. Il menu a sinistra contiene un elenco di rapporti prefabbricati e consente all’utente di trovare il rapporto desiderato e ottenere i dati. Segmenti e metriche possono fornire personalizzazioni aggiuntive. Gli utenti che hanno esperienza con i rapporti di Google Analytics potrebbero riconoscere questo layout.
  • Analysis Workspace è il metodo attualmente consigliato per richiamare la maggior parte dei rapporti. Il menu a sinistra consente all’utente di trascinare e rilasciare componenti per creare un rapporto. Consente una maggiore libertà per soddisfare esigenze di reporting specifiche. Gli utenti esperti nella creazione di dashboard e di rapporti personalizzati con Google Analytics potrebbero riconoscere questo layout.

La maggior parte dei rapporti può essere creata in entrambi Reports & Analytics e Analysis Workspace. Tuttavia, alcuni rapporti possono essere richiamati solo in una delle due piattaforme. Nella maggior parte dei casi, Adobe consiglia di utilizzare Analysis Workspace, a meno che una funzione specifica non sia disponibile solo in Reports & Analytics.

Percorso di apprendimento consigliato

Adobe consiglia di iniziare dalle nozioni di base per ottenere i dati dei rapporti:

Una volta acquisita familiarità con i componenti in Analysis Workspace, scopri come ricreare la maggior parte dei rapporti utilizzando i componenti giusti.

Dopo aver appreso come effettuare il richiamo dei rapporti, comprendere le differenze di elaborazione e di architettura può essere utile al fine di riconciliare i numeri diversi ottenuti nelle piattaforme. Sono inoltre disponibili le domande frequenti.

In questa pagina