eVar (merchandising)

Questa pagina di aiuto descrive come implementare le eVar di merchandising. Per informazioni sul funzionamento degli eVar per merchandising come dimensione, consulta eVar (Merchandising) nella guida utente Componenti.

Per una discussione dettagliata sul funzionamento delle eVar per merchandising, consulta eVar per merchandising e metodi di ricerca dei prodotti.

Configurare eVar nelle impostazioni della suite di rapporti

Prima di utilizzare le eVar nell’implementazione, accertati di configurare l’eVar alla sintassi desiderata nelle impostazioni della suite di rapporti. Consulta Variabili di conversione nella guida dell'amministratore.

IMPORTANTE

Se non si configura correttamente l’eVar di merchandising, si ottengono valori imprevisti o perdite di dati per la variabile. Assicurati che sia configurato correttamente per la tua implementazione.

Implementare utilizzando la sintassi del prodotto

Quando l’opzione "Sintassi prodotto" è abilitata, la categoria merchandising viene compilata direttamente all’interno della variabile products , pertanto la selezione e l’impostazione di un evento di binding non sono necessarie. Questo è il metodo consigliato e deve essere utilizzato a meno che il valore non sia disponibile per l'impostazione in products quando si verifica l'evento riuscito.

// The bare minimum to set a merchandising eVar with product syntax
s.products = ";Example product;;;;eVar1=Example merchandising value";

// An example single product with product syntax
s.products = "Example category;Example product;1;5.99;event1=1;eVar1=Turtles";

// Tie a merchandising eVar to a different values on two different products
s.products = "Birds;Scarlet Macaw;1;4200;;eVar1=talking bird,Birds;Turtle dove;2;550;;eVar1=love birds";

Il valore di eVar1 viene assegnato al prodotto. Tutti gli eventi di successo successivi che coinvolgono questo prodotto vengono accreditati al valore eVar.

Implementare utilizzando la sintassi della variabile di conversione

La sintassi della variabile di conversione viene utilizzata quando il valore eVar non è disponibile per l'impostazione nella variabile products . In genere, questo scenario indica che la pagina non ha contesto del canale di merchandising o del metodo di ricerca. In questi casi, è possibile impostare la variabile merchandising prima di arrivare alla pagina del prodotto e il valore viene mantenuto finché non si verifica l’evento di binding.

Quando si verifica l’evento di binding selezionato durante la configurazione, il valore persistente dell’eVar è associato al prodotto. Ad esempio, se prodView è specificato come evento di binding, la categoria merchandising è associata all’elenco di prodotti corrente solo al momento in cui si verifica l’evento. Solo gli eventi di binding successivi possono aggiornare un eVar merchandising già assegnato a un prodotto.

// Place on the same or previous page before the binding event:
s.eVar1 = "Aviary";

// Place on the page where the binding event occurs:
s.events = "prodView";
s.products = "Birds;Canary";

Il valore "Aviary" per eVar1 viene assegnato al prodotto "Canary". Tutti gli eventi di successo successivi che coinvolgono questo prodotto vengono accreditati a "Canary". Inoltre, il valore corrente della variabile merchandising è associato a tutti i prodotti successivi fino a quando non viene soddisfatta una delle seguenti condizioni:

  • La scadenza dell’eVar (in base all’impostazione "Scade dopo")
  • L’eVar merchandising viene sovrascritto con un nuovo valore.

In questa pagina