Note sulla versione: febbraio 2015 release-notes-february

Le seguenti funzioni sono incluse nella versione di febbraio 2015. Per informazioni sulla disponibilità delle funzioni, controllare la Marketo Edition. Dopo il rilascio, torna indietro per trovare i collegamenti agli articoli dettagliati per ogni funzione. Rullo di tamburo…

Miglioramenti dell’automazione del marketing marketing-automation-enhancements

Sposta campagna avanzata

Rallegratevi! Ora è possibile spostare le campagne intelligenti all’interno e all’esterno dei programmi tramite il trascinamento della selezione o la funzione Sposta nella struttura.

Dynamics 2015 (online) - supportato.

Modifiche al certificato HTTPS

Per proteggere la riservatezza e l'integrità dei dati dei clienti e dei servizi SaaS, Marketo segue le best practice del settore SaaS

e sostituirà i protocolli di sicurezza attualmente utilizzati (SHA-1 e SSL) con versioni più sicure (SHA-2 (alias SHA-256) e TLS) per i seguenti domini:

  • marketo.net (traffico Munchkin crittografato)

  • marketo.com (principali applicazioni SaaS)

Ciò avverrà poco dopo questa versione. Il protocollo SHA-1 sarà temporaneamente supportato su mktoapi.com fino a dicembre 2015 per consentire ai proprietari di sistemi e applicazioni legacy di aggiornare i propri sistemi con compatibilità SHA-2.

Secure Munchkin

È in corso la rimozione del supporto per SSL3. Abbiamo mantenuto SSL3 fino ad ora per mantenere il supporto per i vecchi browser web, ma nel 2015 non vediamo più traffico web significativo da questi browser. Questo avrebbe effetto solo su Munchkin se utilizzato su pagine sicure e verrà distribuito lentamente dopo il rilascio di febbraio.

Miglioramenti alla personalizzazione in tempo reale real-time-personalization-enhancements

URL di destinazione per le campagne

Seleziona le pagine da visualizzare per la campagna in tempo reale utilizzando "Aggiungi un URL di destinazione". Questa funzione funziona con tutti i tipi di campagna (Finestra di dialogo, Nella zona, Widget), ma è particolarmente utile per le campagne Nella zona in cui una campagna eseguirà il rendering nell’ID zona per solo l’URL di destinazione selezionato. Supporta l’aggiunta di più URL per il targeting di pagine web diverse.

Paese e stato aggiunti al targeting basato sull’account

È ora possibile aggiungere il paese e lo stato agli elenchi degli account denominati. Eseguire il targeting di potenziali account chiave da posizioni specifiche.

recommendation-more-help
94ec3174-1d6c-4f51-822d-5424bedeecac