Tag: il tuo assistente personale

Scopri come #TAGS semplificare l’analisi digitale, svolgendo il ruolo di assistente personale per trovare in modo efficiente ciò di cui hai bisogno. Jeff Bloomer, Adobe Analytics Champion, condivide con esperti approfondimenti su come massimizzare il potenziale dello strumento a beneficio dell’utente.

Tutti si ricordano di aver giocato un buon gioco di tagging o anche di nascondersi e cercarsi, quando eravamo bambini, giusto?

Bambini che giocano

La parte migliore è stata quando siamo stati quelli che sono tornati alla base (tag) o sono rimasti nascosti più a lungo (nascondere e cercare) fino a quando abbiamo sentito qualcuno urlare, "Olly Olly buoi liberi!" ("Tutti voi tutti in libertà", derivava dal tedesco: "alle alle auch sind frei!"). Il che alla fine significava che tutti gli altri erano riusciti a basarsi, o che qualcuno era stato etichettato "it", e noi eravamo ancora liberi di giocare un altro round!

La parte importante è se il gioco è stato tag o nascondere e cercare, stavamo giocando un'attività divertente in cui tutti sono stati trovati più e più volte.

Quando ci rivolgiamo al nostro lavoro quotidiano, la ricerca delle cose sembra diventare molto meno avventurosa e molto più noiosa. Ma non deve essere così se siamo disposti a mettere un po' di lavoro sul fronte. Una frase molto nota alla mia famiglia è, "La maggior parte del dolore è auto-inflitto." Tuttavia, anche se può sembrare un po' antiquato in questi giorni, c'è una frase più famosa che è anche molto rilevante in questa situazione: "Un punto nel tempo salva nove." - Benjamin Franklin

Ora che ho la vostra attenzione, permettetemi di iniziare ponendo una domanda:

Quanti di voi

Quanti di voi hanno fatto questo? Hai iniziato a cercare un dimensione, intervallo date, segmento, o metrica calcolata e viene inondato da questo enorme elenco (vedi Figura 1) di tutto ciò che NON si desidera. Analysis Workspace pensa che stia cercando di essere di aiuto, ma in tutta la realtà, è riuscito solo a non essere di aiuto affatto.

figura 1 ricerca per anno

Figura 1 - Ricerca di "anno"

Meglio ancora, sei andato e creato un po' nuovo intervalli di date e segmenti e poiché sono "così nuovi", potresti pensare che almeno questi elementi dovrebbero essere rapidi e facili da trovare la prossima volta che entri in Area di lavoro Adobe. Ho ragione?

Beh, mi dispiace farle scoppiare la bolla, ma provi solo ad andarmene. Adobe Analytics dopo che hai appena creato tutti i tuoi nuovi "piccoli amici", e quando torni, la maggior parte di loro semplicemente scappano. Se sei fortunato, forse uno di loro è rimasto indietro ad aspettarti, ma gli altri sono già da tempo andati a giocare a nascondino.

Riscrittura del registro regole

Quindi, questo è stato il gioco fin dal primo giorno, ma cosa succederebbe se potessimo cambiare le regole?

E se potessimo creare il nostro assistente personale per cambiare queste regole una volta per tutte?

Sul serio, stiamo parlando di TAGS! Esatto!! È il nostro amico l'hashtag, precedentemente noto come "numero" e "cancelletto", proprio come l'abbiamo visto al telefono. Quelli di noi musicisti la chiamano persino "tagliente".

Per quelli di voi che davvero ha bisogno di un promemoria, si presenta così: N.

Comunque, la ragione per cui stiamo parlando #tags è perché vengono incastrati in quel "secchio opzionale" di "noiosa e noiosa, roba maledetta" che tutti tendono a ignorare (come Descrizioni), perché siamo tutti così in fretta di creare cose più importanti come, oh non so -

  • Rapporti di Workspace
  • Segmenti
  • Metriche calcolate
  • Intervalli di date

Ammettetelo, gente! Diteci il nome, abbiamo visto e sentito tutte le scuse per cui vengono saltate:

"Oh, ehi, ma è facile. Posso sempre tornare più tardi e aggiornare quelle cose in un paio di pause pranzo, o forse anche mentre sono seduto a una conferenza e fai in modo che tutto sia a posto", disse chiunque non lo avesse MAI fatto.

Contenuto della casella degli strumenti

Adobe Abbiamo anche fatto a NOI IL POPOLO il servizio di creare un insieme selezionato di #TAGS pronti all'uso, perché, beh… hanno dovuto farci partire da qualche parte. Vi fornirò alcune avvertenze aggiuntive in appena un po', ma ciò che sto dimostrando prima vi darà il più grande colpo per il vostro dollaro!

Prima di crearne una, è necessario sapere come cercare i file esistenti tag:

Tag Gif

Che tu sia in un progetto nuovo o esistente, tutto ciò che ti serve è andare alla barra di ricerca del componente, digitare un #hashtag, insieme a uno di questi termini principali (solo guardare il video), e premere INVIO; oppure, è sufficiente iniziare lo scorrimento fino a trovare un termine riconoscibile.

PRIMA ATTENZIONE: bisogna tenere presente che, se si mantengono le convenzioni di denominazione corrette quando si inizia a creare il proprio proprio tag, quasi ogni in maiuscolo tag visualizzato dovrebbe e farò attenzione con quella parola "dovrebbe", Adobe, elemento con tag predefinito. Ciò significa che assicurati che tutti i tag creati siano in minuscolo.

Creazione di un assistente personale

Ora, torniamo a quello che ho detto prima riguardo a un "assistente personale". E se vi dicessi, che potreste iniziare a selezionare alcuni dei vostri componenti preferiti esistenti e renderli gli UNICI che vedete?

Tag 3 schermi

  1. Se si inizia a selezionare più componenti (CTRL+CLIC SINISTRO), alcune icone vengono visualizzate in alto. Una di queste sarà l’icona TAG.
  2. Fai clic su di esso, quindi viene visualizzata la finestra di dialogo TAG, in cui puoi visualizzare eventuali tag esistenti associati a tali componenti.
  3. È da questa schermata che puoi assegnare qualsiasi aggiuntivo/nuovo a questo punto, potrebbe essere utile specificare i tag desiderati. (Esempio: test_v1)
  4. Per aggiungere un NUOVO tag a un componente, fai clic su INVIO sulla tastiera prima di fare clic sul pulsante SALVA.
  5. Quindi, dopo aver assegnato il nuovo TAG, puoi cercarlo inserendo l’hashtag(#) e il nuovo TAG.

Perdonate il gioco di parole, ma "#tag, ci siete!" Hai appena risparmiato molto meno alla ricerca di un futuro! Ora puoi vedere dove entreranno in gioco la tua dovuta diligenza e il tuo duro lavoro.

Mettere al lavoro l'assistente personale

Supponiamo di lavorare nel Settore dei viaggi e stiamo preparando un rapporto per il loro orario di lavoro principale. Se iniziassimo a fare una ricerca solo sul termine "VIAGGIO", potremmo ottenere molti più risultati di quanto avremmo bisogno. Infatti, se abbiamo appena tirato su un Workspace contenendo anche metà dei risultati di cui avevamo bisogno, i componenti non sarebbero ancora disponibili.

Tag ritorti

Tuttavia, se durante il nostro lavoro quotidiano abbiamo regolarmente taggato i nostri segmenti, metriche, e altre informazioni pertinenti componenti man mano che procediamo, e forse crearne solo alcuni nuovi nel momento in cui creiamo il nostro nuovo workspace, abbiamo dimostrato seriamente come possiamo riscrivere il libro delle regole a nostro favore!

In questo caso, ho creato una semplice #tag per tutti questi elementi denominata: #core.

cha-ching

Continuando a fare questa parte delle tue abitudini di lavoro e migliorare le tue abilità per farlo ancora e ancora, ti renderai conto che usare #tags diventerà più simile ad avere il tuo assistente personale.

Vuoi altri esempi nel mondo reale? Considera questi:

  1. Ad esempio, che ne dici di trovare facilmente il tuo segmenti e il tuo intervalli di date per tutti i trimestri in 2023?

    Mondo reale 1

    Un suggerimento in più: quel quadratino a destra ti permette persino di cambiare l’ordine ordinato in alfabetico!

  2. Naturalmente, tutti utilizzano codici di tracciamento delle campagne in una certa misura. Se desideri avere una visione chiara di tuo giocattoli, provare ad aggiungere #tag per visualizzare solo gli elementi principali necessari per visualizzare e filtrare tutti gli altri disturbi:

Mondo reale 2

Ora esci e gioca!

Certo, nasconderci e cercarci è stato divertente da bambini, ma ora siamo adulti. Non abbiamo tempo per essere costantemente alla ricerca di cose importanti, quindi assicurati di fare un favore e non perdere altro tempo a combattere lo strumento. Riscrivi le regole e fai in modo che lo strumento funzioni al tuo posto.

Tag, sei tu!

Autore

Questo documento è stato scritto da:

Jeff Bloomer

Jeff Bloomer, Manager, Digital Analytics presso Kroger Personal Finance

Adobe Analytics Champion

recommendation-more-help
ee36f8de-52ce-47f1-8f0c-257e5efbcd1a