Configurare gli strumenti di sviluppo set-up-development-tools

Per sviluppare per Adobe Experience Manager (AEM) è necessario installare e configurare un set minimo di strumenti specifici nel computer dello sviluppatore, Questi strumenti sostengono lo sviluppo e la creazione di progetti AEM.

Tieni presente che ~ viene utilizzato come abbreviazione per la directory utente. In Windows, equivale a %HOMEPATH%.

Installare Java

Experience Manager è un’applicazione Java e pertanto richiede SDK Java per supportare lo sviluppo e l’SDK as a Cloud Service AEM.

  1. [Scarica e installa l’SDK Java 11 più recente](https://experience.adobe.com/#/downloads/content/software-distribution/en/general.html?1_group.propertyvalues.property=.%2Fjcr%3Acontent%2Fmetadata%2Fdc%3AsoftwareType&1_group.propertyvalues.operation=equals&1_group.propertyvalues.0_values=tipo di software%3Atooling&fulltext=Oracle%7E+JDK%7E+11%7E&orderby=%40jcr%3Acontent%2Fjcr%3AlastModified&orderby.sort=desc&layout=list&p.offset=0&p.limit=14)
  2. Verifica che l’SDK di Java 11 Oracle sia installato eseguendo il comando:
macOS
code language-shell
$ java --version
Windows
code language-shell
$ java -version
Linux
code language-shell
$ java --version

Java

Installa Homebrew

L'uso di Homebrew è facoltativo, ma consigliato.

Homebrew è un gestore di pacchetti open-source per macOS, Windows e Linux. Tutti gli strumenti di supporto possono essere installati separatamente, Homebrew fornisce un modo conveniente per installare e aggiornare una varietà di strumenti di sviluppo necessari per lo sviluppo Experience Manager.

  1. Apri il terminale
  2. Verificare se Homebrew è già installato eseguendo il comando: brew --version.
  3. Se Homebrew non è installato, installarlo
macOS

Homebrew su macOS richiede Xcode o Strumenti della riga di comando, installabile tramite il comando:

code language-shell
$ xcode-select --install
Windows
Installare Homebrew su Windows 10
Linux
Installare Homebrew su Linux
  1. Verificare che Homebrew sia installato eseguendo il comando: brew --version

Homebrew

Se utilizzi Homebrew, segui la Installa con Homebrew nelle sezioni seguenti. Se sei non utilizzando Homebrew, installare gli strumenti utilizzando i collegamenti specifici del sistema operativo.

Installare Git

Git è il sistema di gestione del controllo del codice sorgente utilizzato da Adobe Cloud Manager, e pertanto è necessario per lo sviluppo.

Installare Git utilizzando Homebrew
  1. Apri il terminale/prompt dei comandi

  2. Esegui il comando: $ brew install git

  3. Verifica che Git sia installato utilizzando il comando: $ git --version

Scaricare e installare Git
  1. Scaricare e installare Git

  2. Apri il terminale/prompt dei comandi

  3. Verifica che Git sia installato utilizzando il comando: $ git --version

Git

Installare Node.js (e npm) node-js

Node.js è un ambiente runtime JavaScript utilizzato per lavorare con le risorse front-end di un progetto AEM ui.frontend sottoprogetto. Node.js è distribuito con npm, è il gestore di pacchetti di fatto Node.js, utilizzato per gestire le dipendenze JavaScript.

Installare Node.js utilizzando Homebrew
  1. Apri il terminale/prompt dei comandi

  2. Esegui il comando: $ brew install node

  3. Verifica che Node.js sia installato utilizzando il comando: $ node -v

  4. Verificare che npm sia installato, utilizzando il comando: $ npm -v

Scaricare e installare Node.js
  1. Scaricare e installare Node.js

  2. Apri il terminale/prompt dei comandi

  3. Verifica che Node.js sia installato utilizzando il comando: $ node -v

  4. Verificare che npm sia installato, utilizzando il comando: $ npm -v

Node.js e npm

TIP
Archetipo progetto AEMI progetti AEM basati su installano una versione isolata di Node.js al momento della compilazione. È consigliabile mantenere sincronizzata (o vicina) la versione del sistema di sviluppo locale con le versioni di Node.js e npm specificate nel progetto Reactor pom.xml del progetto AEM Maven.
Vedi questo esempio Progetto AEM pom.xml per individuare le versioni di Node.js e npm.

Installare Maven

Apache Maven è lo strumento da riga di comando Java open-source utilizzato per creare progetti AEM generati dall’archetipo Maven del progetto AEM. Tutte le principali IDE (IDEA IntelliJ, Codice di Visual Studio, Eclipse, ecc.) dispongono del supporto Maven integrato.

Installare Maven utilizzando Homebrew
  1. Apri il terminale/prompt dei comandi

  2. Esegui il comando: $ brew install maven

  3. Verifica che Maven sia installato, utilizzando il comando: $ mvn -v

Scaricare e installare Maven
  1. Scarica Maven

  2. Installare Maven

  3. Apri il terminale/prompt dei comandi

  4. Verifica che Maven sia installato, utilizzando il comando: $ mvn -v

Maven

Configurare Adobe I/O CLI aio-cli

Il CLI ADOBE I/O, o aio, fornisce accesso alla riga di comando a diversi servizi di Adobe, tra cui Cloud Manager e Asset compute. Adobe I/O CLI svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo su AEM as a Cloud Service in quanto consente agli sviluppatori di:

Installare Adobe I/O CLI

  1. Assicurare Node.js è installato poiché Adobe I/O CLI è un modulo npm
    • Esegui node --version per confermare
  2. Esegui npm install -g @adobe/aio-cli per installare aio modulo npm a livello globale

Configurare il plug-in Adobe I/O CLI Cloud Manager aio-cloud-manager

Il plug-in Adobe I/O Cloud Manager consente all’interfaccia della riga di comando aio di interagire con Adobe Cloud Manager tramite aio cloudmanager comando.

  1. Esegui aio plugins:install @adobe/aio-cli-plugin-cloudmanager per installare Plug-in aio Cloud Manager.

Configurare l’autenticazione CLI Adobe I/O

Per consentire all’interfaccia della riga di comando Adobe I/O di comunicare con Cloud Manager, viene L’integrazione di Cloud Manager deve essere creata in Adobe I/O ConsolePer eseguire l'autenticazione, è necessario ottenere le credenziali, e.

  1. Accedi a console.adobe.io

  2. Assicurati che l’organizzazione che include il prodotto Cloud Manager a cui connettersi sia attiva nello switcher dell’organizzazione Adobe

  3. Crea un nuovo elemento o apri un elemento esistente programma di Adobe I/O

    • I progetti Adobe I/O Console sono semplicemente raggruppamenti organizzativi di integrazioni, creazione o utilizzo di e progetti esistenti in base a come desideri gestire le integrazioni.
    • Se crei un nuovo progetto, seleziona "Progetto vuoto" se richiesto (anziché "Crea da modello").
    • I programmi della console di Adobe I/O sono concetti diversi rispetto ai programmi di Cloud Manager
  4. Creare una nuova integrazione API di Cloud Manager

    • Seleziona il tipo di autenticazione "Service Account (JWT)" obsoleto (OAuth non è al momento supportato per CLI).
    • Crea o carica le chiavi.
    • Seleziona il profilo di prodotto "Sviluppatore - Cloud Service"
  5. Per ottenere le credenziali dell’account di servizio (JWT) necessarie per popolare la CLI di Adobe I/O config.json

    code language-json
    //config.json
    {
       "client_id": "Client ID from Service Account (JWT) credential",
       "client_secret": "Client Secret from Service Account (JWT) credential",
       "technical_account_id": "Technical Account ID from Service Account (JWT) credential",
       "ims_org_id": "Organization ID from Service Account (JWT) credential",
       "meta_scopes": [
         "ent_cloudmgr_sdk"
       ]
    }
    
  6. Carica config.json file in Adobe I/O CLI

    • $ aio config:set ims.contexts.aio-cli-plugin-cloudmanager ./path/to/config.json --file --json
  7. Carica private.key file in Adobe I/O CLI

    • $ aio config:set ims.contexts.aio-cli-plugin-cloudmanager.private_key ./path/to/private.key --file

Inizio esecuzione di comandi per Cloud Manager tramite Adobe I/O CLI.

Configurare il plug-in AEM Rapid Development Environment rde

Il plug-in AEM Rapid Development Environment consente all'interfaccia CLI dell'aio di interagire con AEM as a Cloud Service Ambienti di sviluppo rapido tramite aio aem:rde comando.

  1. Esegui aio plugins:install @adobe/aio-cli-plugin-aem-rde per installare Plug-in per ambienti di sviluppo rapido AEM.

Configurare il plug-in di Asset compute CLI Adobe I/O aio-asset-compute

Il plug-in Adobe I/O Cloud Manager consente all'interfaccia CLI dell'aio di generare ed eseguire processi di lavoro Asset compute tramite aio asset-compute comando.

  1. Esegui aio plugins:install @adobe/aio-cli-plugin-asset-compute per installare plug-in di Asset compute aio.

Configurare l’IDE di sviluppo

Lo sviluppo AEM consiste principalmente nello sviluppo Java e front-end (JavaScript, CSS, ecc.) e nella gestione XML. Di seguito sono riportati gli IDE più popolari per lo sviluppo dell’AEM.

IDEA IntelliJ

IDEA IntelliJ è un potente IDE per lo sviluppo Java. IntelliJ IDEA è disponibile in due versioni, una versione Community gratuita e una versione Ultimate commerciale (a pagamento). La versione comunitaria gratuita è sufficiente per lo sviluppo dell'AEM, tuttavia espande il set di funzionalità.

Codice Microsoft Visual Studio

Codice di Visual Studio (VS Code) è uno strumento gratuito open source per sviluppatori front-end. Visual Studio Code può essere configurato per integrare la sincronizzazione dei contenuti con l'AEM con l'aiuto di uno strumento di Adobe, repository.

Visual Studio Code è la scelta ideale per gli sviluppatori front-end che creano principalmente codice front-end, JavaScript, CSS e HTML. Mentre VS Code dispone del supporto Java tramite estensioni, potrebbe non disporre di alcune delle funzioni avanzate fornite da più specifiche per Java.

Eclipse

IDE Eclipse è un popolare IDE per lo sviluppo Java e supporta Strumenti per sviluppatori AEM plug-in fornito da Adobe, che fornisce un’interfaccia grafica in-IDE per l’authoring e la sincronizzazione dei contenuti JCR con un’istanza AEM locale.

recommendation-more-help
4859a77c-7971-4ac9-8f5c-4260823c6f69