Creazione di un progetto di Asset compute

I progetti Asset compute sono progetti Node.js, generati utilizzando Adobe I/O CLI, che aderiscono a una determinata struttura che consente di distribuirli in Adobe I/O Runtime e integrarli con AEM as a Cloud Service. Un singolo progetto di Asset compute può contenere uno o più processi di lavoro di Asset compute, ciascuno con un endpoint HTTP discreto referenziabile da un profilo di elaborazione as a Cloud Service AEM.

Generare un progetto

Click-through della generazione di un progetto di Asset compute (audio assente)

Utilizza il Plug-in di Asset compute CLI Adobe I/O per generare un nuovo progetto Asset compute vuoto.

  1. Dalla riga di comando, passa alla cartella contenente il progetto.

  2. Dalla riga di comando, esegui aio app init per avviare la CLI di generazione del progetto interattivo.

  3. Seleziona organizzazione

    • Seleziona l’organizzazione di Adobe con AEM as a Cloud Service, App Builder è registrato con
  4. Seleziona progetto

    • Individua e seleziona il progetto. Questo è il Titolo progetto creato dal modello di progetto App Builder, in questo caso WKND AEM Asset Compute
  5. Seleziona area di lavoro

    • Seleziona la Development workspace
  6. Quale Adobe I/O di funzioni app desideri abilitare per questo progetto? Seleziona i componenti da includere

    • Seleziona Actions: Deploy runtime actions
    • Utilizza i tasti freccia per selezionare e inserire lo spazio per deselezionare/selezionare e Invio per confermare la selezione
  7. Seleziona il tipo di azioni da generare

    • Seleziona DX Asset Compute Worker v1
    • Utilizza i tasti freccia per selezionare, spazio per deselezionare/selezionare e Invio per confermare la selezione
  8. Specificare il nome dell'azione.

    • Usa il nome predefinito worker.
    • Se il progetto contiene più processi di lavoro che eseguono calcoli di risorse diversi, denominali semanticamente

Genera console.json

Lo strumento per sviluppatori richiede un file denominato console.json che contiene le credenziali necessarie per la connessione a Adobe I/O. Questo file viene scaricato dalla console Adobe I/O.

  1. Apri il file del lavoratore Asset compute Adobe I/O progetto

  2. Seleziona l’area di lavoro del progetto per scaricare console.json credenziali per, in questo caso seleziona Development

  3. Vai alla directory principale del progetto di Adobe I/O e tocca Scarica tutto nell’angolo superiore destro.

  4. Un file viene scaricato come .json file con prefisso del progetto e dell’area di lavoro, ad esempio: wkndAemAssetCompute-81368-Development.json

  5. È possibile:

    • Rinomina il file come console.json e spostarlo nella directory principale del progetto Asset compute worker. Questo è l’approccio di questa esercitazione.

    • Spostala in una cartella arbitraria E fai riferimento a tale cartella dal tuo .env file con una voce di configurazione ASSET_COMPUTE_INTEGRATION_FILE_PATH. Il percorso del file può essere assoluto o relativo alla directory principale del progetto. Ad esempio:

      • ASSET_COMPUTE_INTEGRATION_FILE_PATH=/Users/example-user/secrets/wkndAemAssetCompute-81368-Development.json

      Oppure

      • ASSET_COMPUTE_INTEGRATION_FILE_PATH=../../secrets/wkndAemAssetCompute-81368-Development.json.json

NOTA
Il file contiene le credenziali. Se memorizzi il file all’interno del progetto, assicurati di aggiungerlo al tuo .gitignore per impedire la condivisione. Lo stesso vale per .env file — questi file di credenziali non devono essere condivisi o archiviati in Git.

Progetto di Asset compute su GitHub

Il progetto di Asset compute finale è disponibile su GitHub all’indirizzo:

GitHub contiene lo stato finale del progetto, completamente popolato con i casi di lavoro e di test, ma non contiene credenziali, ovvero .env, console.json o .aio.

recommendation-more-help
4859a77c-7971-4ac9-8f5c-4260823c6f69