Webhook ed eventi AEM

Scopri come ricevere eventi AEM su un webhook e rivedere i dettagli dell’evento come payload, intestazioni e metadati.

In questo esempio, utilizzando un Adobe fornito webhook in hosting consente di ricevere eventi AEM senza la necessità di configurare il proprio webhook. Questo webhook fornito dall’Adobe è ospitato su Glitch, piattaforma nota per offrire un ambiente basato su Web in grado di favorire la creazione e l'implementazione di applicazioni Web. Tuttavia, se preferisci, è anche disponibile l’opzione per utilizzare il tuo webhook.

Prerequisiti

Per completare questa esercitazione, è necessario:

IMPORTANT
L’evento AEM as a Cloud Service è disponibile solo per gli utenti registrati in modalità pre-release. Per abilitare gli eventi AEM nell’ambiente as a Cloud Service AEM, contattare Squadra AEM-Eventing.

Accedi al webhook

Per accedere al webhook fornito dall’Adobe, effettua le seguenti operazioni:

  • Verifica di poter accedere a Glitch - webhook ospitato in una nuova scheda del browser.

    Glitch - webhook ospitato

  • Immetti un nome univoco per il webhook, ad esempio <YOUR_PETS_NAME>-aem-eventing e fai clic su Connetti. Dovresti vedere Connected to: ${YOUR-WEBHOOK-URL} messaggio visualizzato sullo schermo.

    Glitch - crea webhook

  • Prendi nota della URL webhook. Ne avrai bisogno più avanti in questa esercitazione.

Configurare il webhook nel progetto della console Adobe Developer

Per ricevere gli eventi AEM dall’URL del webhook precedente, effettua le seguenti operazioni:

  • In Console Adobe Developer, accedi al progetto e fai clic su per aprirlo.

  • Sotto Prodotti e servizi , fare clic su ellissi ... accanto alla scheda eventi desiderata che deve inviare gli eventi AEM al webhook e selezionare Modifica.

    Modifica progetto console Adobe Developer

  • Nella nuova Configurare la registrazione degli eventi , fai clic su Successivo per procedere a Come ricevere gli eventi passaggio.

    Configurazione progetto console Adobe Developer

  • In Come ricevere gli eventi passaggio, seleziona Webhook e incolla il URL webhook hai copiato in precedenza dal webhook ospitato da Glitch e fai clic su Salva eventi configurati.

    Webhook del progetto della console Adobe Developer

  • Nella pagina del webook Glitch dovrebbe essere visualizzata una richiesta di GET, una richiesta di verifica inviata dagli eventi Adobe I/O per verificare l’URL del webhook.

    Glitch - richiesta di verifica

Attivare gli eventi AEM

Per attivare gli eventi AEM dall’ambiente as a Cloud Service AEM registrato nel progetto Adobe Developer Console di cui sopra, effettua le seguenti operazioni:

  • Accesso all’ambiente di authoring as a Cloud Service per l’AEM tramite Cloud Manager.

  • A seconda del Eventi sottoscritti, creare, aggiornare, eliminare, pubblicare o annullare la pubblicazione di un frammento di contenuto.

Rivedi dettagli evento

Dopo aver completato i passaggi precedenti, dovresti vedere gli Eventi AEM inviati al webhook. Cerca la richiesta POST nella pagina del webhook Glitch.

Glitch - Richiesta POST

Di seguito sono riportati i dettagli chiave della richiesta POST:

  • percorso: /webhook/${YOUR-WEBHOOK-URL}, ad esempio /webhook/AdobeTM-aem-eventing

  • intestazioni: richiedi le intestazioni inviate dagli eventi Adobe I/O, ad esempio:

{
"connection": "close",
"x-forwarded-for": "34.205.178.127,::ffff:10.10.10.136,::ffff:10.10.84.114",
"x-forwarded-proto": "https,http,http",
"x-forwarded-port": "443,80,80",
"host": "lovely-ancient-coaster.glitch.me",
"content-length": "826",
"x-adobe-public-key2-path": "/prod/keys/pub-key-IkpzhSpTw0.pem",
"x-adobe-delivery-id": "18abfb47-d24a-4684-ade8-f442a3444033",
"x-adobe-provider": "aemsites_7ABB3E6A5A7491460A495D61@AdobeOrg_acct-aem-p46652-e1074060@adobe.com",
"x-adobe-public-key1-path": "/prod/keys/pub-key-Ptc2pD9vT9.pem",
"x-adobe-event-id": "a0f3fb7d-b02c-4612-aac6-e472b80af793",
"x-adobe-event-code": "aem.sites.contentFragment.modified",
"user-agent": "Adobe/1.0",
"x-adobe-digital-signature-2": "zGLso15+6PV6X6763/x6WqgxDlEXpkv5ty8q4njaq3aUngAI9VCcYonbScEjljRluzjZ05uMJmRfNxwjj60syxEJPuc0dpmMU635gfna7I4T7IaHs496wx4m2E5mvCM+aKbNQ+NPOutyTqI8Ovq29P2P87GIgMlGhAtOaxRVGNc6ksBxc2tCWbrKUhW8hPJ0sHphU499dN4TT32xrZaiRw4akT3M/hYydsA8dcWpJ7S4dpuDS21YyDHAB8s9Dawtr3fyPEyLgZzpwZDfCqQ8gdSCGqKscE4pScwqPkKOYCHDnBvDZVe583jhcZbHGjk7Ncp/FrgQk7avWsk5XlzcuA==",
"x-adobe-digital-signature-1": "QD7THFJ1vmJqD/BatIpzO6+ACQ9cSKPR7XVaW0LI7cN/xs7ucyri6dmkerOPe9EJpjGoqCg8rxWedrIRQB3lgVskChbHH3Ujx5YG0aTQLSd1Lsn5CFbW1U0l0GqId9Cnd6MccrqSznZXcdW1rMFuRk8+gqwabBifSaLbu3r30G5hmqQd72VtiYTE4m23O3jYIMiv62pRP+a+p4NjNj1XG320uRSry+BPniTjDJ6oN/Ng7aUEKML8idZ/ZTqeh/rJSrVO95UryUolFDRwDkRn5zKonbvhSLAeXzaPhvimWUHtldq9M1WTyRMpsBk8BRzaklxlq+woJ2UjYPUIEzjotw==",
"accept-encoding": "deflate,compress,identity",
"content-type": "application/cloudevents+json; charset=UTF-8",
"x-forwarded-host": "lovely-ancient-coaster.glitch.me",
"traceparent": "00-c27558588d994f169186ca6a3c6607d4-a7e7ee36625488d4-01"
}
  • body/payload: corpo della richiesta inviato dall’Adobe I/O Events, ad esempio:
{
  "specversion": "1.0",
  "type": "aem.sites.contentFragment.modified",
  "source": "acct:aem-p46652-e1074060@adobe.com",
  "id": "bf922a49-9db4-4377-baf4-70e96e15c45f",
  "time": "2023-12-12T20:36:43.583228Z",
  "dataschema": "https://ns.adobe.com/xdm/aem/sites/events/content-fragment-modified.json",
  "datacontenttype": "application/json",
  "data": {
    "user": {
      "imsUserId": "933E1F8A631CAA0F0A495E53@80761f6e631c0c7d495fb3.e",
      "principalId": "xxx@adobe.com",
      "displayName": "First LastName",
    },
    "path": "/content/dam/wknd-shared/en/adventures/beervana-portland/beervana-in-portland",
    "model": {
      "id": "/conf/wknd-shared/settings/dam/cfm/models/adventure"
    },
    "id": "9a2d3e6a-efda-4079-a86e-0ef2ede692da",
    "properties": [
      {
        "name": "groupSize",
        "changeType": "modified"
      }
    ]
  },
  "event_id": "a0f3fb7d-b02c-4612-aac6-e472b80af793",
  "recipient_client_id": "f51ea733ba404db299fefbf285dc1c42"
}

Puoi vedere che i dettagli dell’evento AEM contengono tutte le informazioni necessarie per elaborare l’evento nel webhook. Ad esempio, il tipo di evento (type), origine evento (source), id evento (event_id), ora evento (time), e dati evento (data).

Risorse aggiuntive

  • [Codice sorgente del webhook Glitch](https://glitch.com/edit/#!/incantevole-antico-montagne russe) è disponibile come riferimento.
recommendation-more-help
4859a77c-7971-4ac9-8f5c-4260823c6f69