Utilizzo dell’importazione e dell’esportazione dei metadati in AEM Assets metadata-import-and-export

Scopri come utilizzare le funzioni di importazione ed esportazione dei metadati di Adobe Experience Manager Assets. Le funzionalità di importazione ed esportazione consentono agli autori di contenuto di aggiornare in blocco i metadati per le risorse esistenti.

Esportazione metadati metadata-export

Importazione metadati metadata-import

NOTE
Quando prepari un file CSV da importare, è più semplice generare un file CSV con l’elenco delle risorse utilizzando la funzione Esportazione metadati. Puoi quindi modificare il file CSV generato e importarlo utilizzando la funzione Importa.

Formato file CSV metadati metadata-file-format

Prima riga

  • La prima riga del file CSV definisce lo schema metadati.

  • Il valore predefinito della prima colonna è assetPath, che contiene il percorso JCR assoluto di una risorsa.

  • Le colonne successive nella prima riga puntano ad altre proprietà di metadati di una risorsa.

    • Esempio: dc:title, dc:description, jcr:title
  • Formato proprietà valore singolo

    • <metadata property name> {{<property type}}
    • Se il tipo di proprietà non è specificato, viene utilizzato il valore predefinito String.
    • Esempio: dc:title {{String}}
  • Il nome della proprietà distingue tra maiuscole e minuscole

    • Corretto: dc:title {{String}}
    • Errato: Dc:Title {{String}}
  • Il tipo di proprietà non distingue tra maiuscole e minuscole

  • Tutti i valori validi Tipi di proprietà JCR sono supportati

  • Formato proprietà con più valori - <metadata property name> {{<property type : MULTI }}

Seconda riga a N righe

  • La prima colonna contiene il percorso JCR assoluto di una risorsa. Ad esempio: /content/dam/asset1.jpg
  • Nel file CSV potrebbero mancare dei valori nella proprietà dei metadati di una risorsa. Le proprietà di metadati mancanti per quella particolare risorsa non vengono aggiornate.
recommendation-more-help
a483189e-e5e6-49b5-a6dd-9c16d9dc0519