Authoring di AEM con Edge Delivery Services edge-dev-getting-started

Questa guida ti aiuterà a essere subito operativo con un nuovo sito Adobe Experience Manager utilizzando Edge Delivery Services e l’Editor universale per l’authoring dei contenuti.

[TECNOLOGIA CON ACCESSO ANTICIPATO: chiedici di questa funzione dei laboratori AEM Sites sul tuo canale Slack!]{class="badge informative" title="L’authoring di AEM con Edge Delivery Services è una tecnologia con accesso anticipato."}

Prerequisiti prerequisites

Prima di iniziare questa guida, è necessario avere già familiarità con le nozioni di base di e avere accesso a Edge Delivery Services, quali:

Scegliere l’editor giusto editor-choice

AEM offre due diversi editor di contenuti; la possibilità di scegliere quale utilizzare dipende dalla tua situazione.

  • Editor universale: questa dovrebbe essere la scelta predefinita per i nuovi siti.
  • Editor pagina AEM: deve essere scelto per una migrazione AEM Sites esistente verso Edge Delivery Services.

Questa guida è incentrata sui Progetti AEM di Edge Delivery Services che utilizzano l’Editor universale. Per ulteriori dettagli sulla scleta dell’editor giusto e la migrazione di AEM Sites esistenti verso Edge Delivery Services, consulta il documento Sviluppo per Edge Delivery Services.

Guida introduttiva all’authoring e ai Edge Delivery Services AEM getting-started

Dopo aver completato i prerequisiti e aver effettuato la scelta di utilizzare l’Editor universale, puoi iniziare a utilizzare il tuo progetto.

Creare un progetto GitHub create-github-project

Prima devi creare un nuovo progetto su GitHub, basato sul modello di Adobe.

  1. Passa a https://github.com/adobe-rnd/aem-boilerplate-xwalk e fai clic su Usa questo modello e seleziona Crea un nuovo archivio.

    • Per visualizzare questa opzione, devi aver effettuato l’accesso a GitHub.

    Copiare un progetto di archivio

  2. L’archivio viene assegnato all’utente per impostazione predefinita. Modifica questo stato in base alle esigenze, fornisci un nome e una descrizione all’archivio e fai clic su Crea archivio.

    Creazione dell’archivio

  3. In una nuova scheda nello stesso browser, passa a https://github.com/apps/aem-code-sync e fai clic su Configura.

    Sincronizzazione codice

  4. Fai clic su Configura per l’organizzazione in cui hai creato il nuovo archivio nel passaggio precedente.

    Scelta dell’organizzazione per la sincronizzazione del codice

  5. Nella pagina GitHub della sincronizzazione del codice AEM in Accesso archivio, seleziona Seleziona solo archivi, seleziona l’archivio creato nel passaggio precedente e quindi fai clic su Salva.

    Concessione accesso alla sincronizzazione del codice AEM

  6. Dopo aver installato la sincronizzazione del codice AEM, verrà visualizzata una schermata di conferma. Torna alla scheda del browser del nuovo archivio.

    Conferma dell’installazione della sincronizzazione del codice AEM

  7. Fai clic sul file fstab.yaml per aprirlo e quindi sull’icona Modifica questo file per modificarlo.

    fstab.yaml

  8. Modifica il file fstab.yaml per aggiornare il punto di montaggio del progetto. Sostituisci l’URL predefinito dei Documenti Google con l’URL dell’istanza di authoring di AEM as a Cloud Service, quindi fai clic su Conferma modifiche….

    • https://<aem-author>/bin/franklin.delivery/<owner>/<repository>/main
    • La modifica del punto di montaggio indica a Edge Delivery Services dove trovare il contenuto del sito.

    Aggiornamento fstab

  9. Aggiungi un messaggio di conferma come desiderato, quindi fai clic su Conferma modifiche, per confermarle direttamente nel ramo main.

    Conferma delle modifiche

  10. Torna alla directory principale dell’archivio e fai clic su paths.yaml e quindi sull’icona Modifica questo file.

    paths.yaml

  11. Sostituisci le mappature predefinite con /content/<site-name>/:/ e fai clic su Conferma modifiche….

    • Fornisci il tuo <site-name>. Ne avrai bisogno in un passaggio successivo.
    • Le mappature spiegano a Edge Delivery Services come mappare il contenuto nell’archivio AEM all’URL del sito.

    Aggiornamento paths.yaml

  12. Aggiungi un messaggio di conferma come desiderato, quindi fai clic su Conferma modifiche, per confermarle direttamente nel ramo main.

    Conferma delle modifiche

Creare e modificare un nuovo sito AEM create-aem-site

Ora che disponi di un progetto GitHub, crea un nuovo sito AEM utilizzabile dal progetto.

NOTE
Per modificare il sito con l’Editor universale, è necessario utilizzare un browser basato su Chromium.
  1. Richiedi l’ultimo modello del sito di authoring AEM con Edge Delivery Services dai team tecnici di Adobe tramite il tuo canale Slack del progetto.

  2. Accedi all’istanza di authoring AEM as a Cloud Service, passa alla console Sites e tocca o fai clic su Crea -> Sito da modello.

    Creare un nuovo sito dalla console

  3. Sulla scheda Seleziona un modello di sito della procedura guidata di creazuione del sito, fai clic sul pulsante Importa per importare un nuovo modello.

    Importazione di modelli

  4. Carica il modello del sito di authoring AEM con Edge Delivery Services fornito dal team tecnici di Adobe.

  5. Dopo aver creato il modello, verrà visualizzato nella procedura guidata. Tocca o fai clic per selezionarlo, quindi tocca o fai clic su Avanti.

    Seleziona modello

  6. Fornisci i campi seguenti e tocca o fai clic su Crea.

    • Titolo sito: aggiungi un titolo descrittivo per il sito.
    • Titolo sito: utilizza il <site-name> che hai definito nel passaggio precedente.
    • URL GitHub: utilizza l’URL del progetto GitHub creato nel passaggio precedente.

    Dettagli del sito

  7. AEM conferma la creazione del sito con una finestra di dialogo. Tocca o fai clic su OK per chiudere.

    Conferma creazione del sito

  8. Nella console Sites, passa al index.html del nuovo sito creato e tocca o fai clic su Modifica nella barra degli strumenti.

    Modifica del nuovo sito

  9. L’Editor universale si aprirà in una nuova scheda. Potrebbe essere necessario toccare o fare clic su Accedi con Adobe per eseguire l’autenticazione e modificare la pagina.

    Editor universale

È ora possibile modificare il sito utilizzando l’Editor universale. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione dell’Editor universale.

Pubblicazione del nuovo sito publishing

Una volta terminata la modifica del nuovo sito tramite l’Editor universale, puoi pubblicare i tuoi contenuti.

  1. Nella console Sites, seleziona tutte le pagine create per il nuovo sito e tocca o fai clic su Pubblicazione rapida nella barra degli strumenti.

    Selezione delle pagine da pubblicare

  2. Tocca o fai clic su Pubblica nella finestra di dialogo di conferma per avviare il processo.

    Finestra di dialogo Pubblica

  3. Apri una nuova scheda nello stesso browser e passa all’URL del nuovo sito.

    • https://main--<site-name>--<owner>.hlx.page
  4. Visualizza il tuo contenuto pubblicato.

    Contenuto pubblicato

Passaggi successivi next-steps

Ora che hai un progetto AEM in fase di elaborazione con Edge Delivery Services, puoi iniziare a creare e formattare i blocchi.

Consulta la guida Creazione di blocchi instrumentati per l’utilizzo con l’editor universale per ulteriori informazioni.

recommendation-more-help
fbcff2a9-b6fe-4574-b04a-21e75df764ab