Errore SAML - Parametro di risposta SAML non fornito o non valido

Descrizione description

Ambiente

Adobe Experience Manager

Problema/Sintomi

Quando hai creato la configurazione SAML 2.0 per abilitare l’accesso SSO nell’istanza di authoring di produzione, hai ricevuto un messaggio di errore da AEM. Dopo che il provider Azure ha eseguito l’accesso e recuperato il token SAML per eseguire l’autenticazione sul lato AEM.

Viene ricevuto il seguente errore:

Risoluzione resolution

Dopo aver verificato la configurazione SAML, è stato osservato che ogni volta che tenti di accedere a AEM Author, ricevi l’errore 403.

L’errore 403 in genere viene visualizzato se il filtro Referrer Apache Sling non è abilitato. Durante il controllo della configurazione del filtro Apache Sling Referrer, è stato rilevato che Consenti vuoto non è stata selezionata e non è stato aggiunto alcun host in Consenti host.

Affinché l’accesso SAML funzioni, è necessario aggiungere il nome host del provider di identità alla configurazione OSGi del filtro di riferimento Sling Apache.

Pertanto, seleziona Consenti vuoto, e aggiungi gli host che rappresentano il provider IdP a Consenti host.

Dopo aver completato questi passaggi richiesti, l’accesso è riuscito.

Nota: l’URL IDP deve essere aggiunto alla configurazione del filtro di riferimento Sling Apache senza includere il protocollo, ad esempio, aem-sso-saml invece di https://aem-sso-saml

recommendation-more-help
3d58f420-19b5-47a0-a122-5c9dab55ec7f