AEM: le notifiche per i processi asincroni rimangono nella casella in entrata

Scopri come correggere le notifiche per i processi asincroni mantenuti nella casella in entrata completandole dalla casella in entrata.

Descrizione description

Ambienti

Adobe Experience Manager as a Cloud Service

Problema/Sintomi

A partire dalla AEM 6.5.7, le notifiche inviate alla casella in entrata (http://localhost:4502/aem/inbox) includono molti processi asincroni, come asyncPageMove e asyncRollout, le cui descrizioni iniziano con "Processo asincrono".

Questo articolo illustra la causa e la soluzione di questo problema.

Risoluzione resolution

Seleziona una delle notifiche nella casella in entrata e completala. Ripeti lo stesso per ogni notifica di processo asincrona.

Causa

A partire dalla versione 6.5.7 dell’AEM, l’AEM elabora come processi asincroni alcune operazioni che richiedono tempo e risorse, come lo spostamento delle pagine e il rollout di MSM. I processi asincroni rimangono attivi fino a quando non vengono completati dalla casella in entrata. Anche le notifiche inviate nella casella in entrata rimangono invariate.

recommendation-more-help
3d58f420-19b5-47a0-a122-5c9dab55ec7f