Dati che richiedono la migrazione manuale

È necessario eseguire la migrazione manuale di quattro tipi di dati:

  • Contenuti multimediali

  • Progettazione vetrina

  • Account utente amministratore

  • Elenchi di controllo di accesso (ACL)

Contenuti multimediali

Questa sezione illustra come eseguire manualmente la migrazione dei file multimediali.

File multimediali memorizzati nel database

WARNING
Il metodo di archiviazione dei supporti del database è obsoleto a partire dal Magento 2.4.3.

Questa sezione si applica a te solo se si memorizzano file multimediali nel database di Magento. Questo passaggio deve essere eseguito prima di migrazione dei dati:

  1. Accedere al pannello di amministrazione di Magento 1 come amministratore.

  2. Clic Sistema > Configurazione > AVANZATE > Sistema.

  3. Nel riquadro di destra, scorri fino a Configurazione archiviazione per contenuti multimediali.

  4. Dalla sezione Seleziona database multimediale fare clic sul nome del database di archiviazione dei supporti.

  5. Clic Sincronizza.

Quindi, ripeti gli stessi passaggi nel pannello di amministrazione di Magento 2.

File multimediali nel file system

Tutti i file multimediali (immagini per prodotti, categorie, editor WYSIWYG e così via) devono essere copiati manualmente da <your Magento 1 install dir>/media a <your Magento 2 install dir>/pub/media.

Tuttavia, eseguire non copia .htaccess file nel Magento 1 media cartella. Il Magento 2 ha il proprio .htaccess questo dovrebbe essere mantenuto.

Progettazione vetrina

  • La progettazione in file (CSS, JS, modelli, layout XML) ne ha modificato posizione e formato

  • Aggiornamenti del layout memorizzati nel database. Inserito tramite l’amministratore del Magento 1 in pagine CMS, widget CMS, pagine di categorie e pagine di prodotti

Elenchi di controllo di accesso (ACL)

È necessario ricreare manualmente tutti gli elementi:

  • credenziali per le API dei servizi Web (SOAP, XML-RPC e REST)

  • account utente amministrativi e associarli ai privilegi di accesso

NOTE
È possibile regolare il fuso orario per un'entità di database utilizzando \Migration\Handler\Timezone handler. Consulta la seguito per ulteriori dettagli.
recommendation-more-help
c2d96e17-5179-455c-ad3a-e1697bb4e8c3