Installare un’estensione

Il codice che estende o personalizza il comportamento di Adobe Commerce è chiamato estensione. Facoltativamente, puoi creare un pacchetto e distribuire estensioni sul Commerce Marketplace o un altro sistema di distribuzione delle estensioni.

Le estensioni includono:

  • Moduli (estendere le funzionalità di Adobe Commerce)
  • Temi (cambia l’aspetto della vetrina e dell’amministratore)
  • Pacchetti di lingua (localizza la vetrina e Amministratore)
TIP
Questo argomento spiega come utilizzare la riga di comando per installare le estensioni acquistate da Commerci Marketplace. È possibile utilizzare la stessa procedura per installare qualsiasi estensione; tutto ciò di cui hai bisogno è il nome e la versione del Compositore dell’estensione. Per trovarlo, apri il file dell’estensione composer.json e annota i valori per "name" e "version".

Prima dell'installazione, è possibile:

  1. Eseguire il backup del database.

  2. Abilita modalità di manutenzione:

    code language-bash
    bin/magento maintenance:enable
    

Per installare un'estensione, è necessario:

  1. Ottieni un’estensione da Commerci Marketplace o da un altro sviluppatore di estensioni.

  2. Se installi un’estensione dalla Commerce Marketplace, assicurati che il repo.magento.com esiste nel tuo archivio composer.json file:

    code language-bash
    "repositories": [
        {
            "type": "composer",
            "url": "https://repo.magento.com/"
        }
    ]
    
  3. Ottieni il nome e la versione del Compositore dell’estensione.

  4. Aggiornare il composer.json nel progetto con il nome e la versione dell’estensione.

  5. Verifica che l’estensione sia installata correttamente.

  6. Abilita e configura l'estensione.

Ottieni il nome e la versione del Compositore estensioni

Se conosci già il nome e la versione del Compositore dell'estensione, salta questo passaggio e continua con Aggiorna il tuo composer.json file.

Per ottenere il nome e la versione del Compositore dell'estensione dalla Commerce Marketplace:

  1. Accedi a Commerce Marketplace con il nome utente e la password utilizzati per acquistare l’estensione.

  2. Nell’angolo superiore destro, fai clic su Il tuo nome > Il mio profilo.

    Accedi al tuo account Marketplace

  3. Clic I miei acquisti.

    Cronologia acquisti Marketplace

  4. Trova l’estensione da installare e fai clic su Dettagli tecnici.

    I dettagli tecnici mostrano il nome del compositore dell’estensione

TIP
In alternativa, puoi trovare il nome e la versione del Compositore di qualsiasi (acquistata su Commerce Marketplace o altrove) nel file dell’estensione composer.json file.

Aggiornare il file Composer

Aggiungi il nome e la versione dell'estensione al tuo composer.json file:

  1. Vai alla directory del progetto e aggiorna la composer.json file.

    code language-bash
    composer require <component-name>:<version>
    

    Ad esempio:

    code language-bash
    composer require j2t/module-payplug:2.0.2
    
  2. Immetti il chiavi di autenticazione. La chiave pubblica è il nome utente; la chiave privata è la password.

  3. Attendi che Composer completi l’aggiornamento delle dipendenze del progetto e assicurati che non siano presenti errori:

    code language-terminal
    Updating dependencies (including require-dev)
    Package operations: 1 install, 0 updates, 0 removals
      - Installing j2t/module-payplug (2.0.2): Downloading (100%)
    Writing lock file
    Generating autoload files
    

Verificare l’estensione

Per verificare che l’estensione sia installata correttamente, esegui il seguente comando:

bin/magento module:status J2t_Payplug

Per impostazione predefinita, l’estensione è probabilmente disabilitata:

Module is disabled

Il nome dell’estensione è nel formato <VendorName>_<ComponentName>: formato diverso dal nome del Compositore. Utilizza questo formato per abilitare l'estensione. Se non sei sicuro del nome dell’estensione, esegui:

bin/magento module:status

E cerca l’estensione in "Elenco dei moduli disabilitati".

Abilitare l’estensione

Alcune estensioni non funzionano correttamente a meno che non si cancellino prima i file di visualizzazione statica generati. Utilizza il --clear-static-content per cancellare i file della vista statica quando abiliti un’estensione.

  1. Abilita l’estensione e cancella i file della vista statica:

    code language-bash
    bin/magento module:enable J2t_Payplug --clear-static-content
    

    Dovresti visualizzare il seguente output:

    code language-terminal
    The following modules have been enabled:
    - J2t_Payplug
    
    To make sure that the enabled modules are properly registered, run 'setup:upgrade'.
    Cache cleared successfully.
    Generated classes cleared successfully. Please run the 'setup:di:compile' command to generate classes.
    Generated static view files cleared successfully.
    
  2. Registra l'estensione:

    code language-bash
    bin/magento setup:upgrade
    
  3. Ricompilare il progetto: in modalità di produzione, è possibile che venga visualizzato un messaggio indicante "Esegui nuovamente il comando di compilazione del Magento". L'applicazione non richiede di eseguire il comando di compilazione in modalità Sviluppatore.

    code language-bash
    bin/magento setup:di:compile
    
  4. Verifica che l’estensione sia abilitata:

    code language-bash
    bin/magento module:status J2t_Payplug
    

    Dovresti vedere l’output che verifica che l’estensione non sia più disabilitata:

    code language-terminal
    Module is enabled
    
  5. Pulisci la cache:

    code language-bash
    bin/magento cache:clean
    
  6. Configura l'estensione in Admin secondo necessità.

TIP
Se riscontri errori durante il caricamento della vetrina in un browser, usa il seguente comando per cancellare la cache: bin/magento cache:flush.

Aggiornare un’estensione

Per aggiornare un modulo o un’estensione:

  1. Scarica il file aggiornato da Marketplace o da un altro sviluppatore di estensioni. Prendi nota del nome e della versione del modulo.

  2. Esporta il contenuto nella directory principale dell’applicazione.

  3. Se esiste un pacchetto Compositore per il modulo, esegui una delle seguenti operazioni.

    Nome aggiornamento per modulo:

    code language-bash
    composer update vendor/module-name
    

    Aggiornamento per versione:

    code language-bash
    composer require vendor/module-name ^x.x.x
    
  4. Esegui i seguenti comandi per aggiornare, distribuire e pulire la cache.

    code language-bash
    bin/magento setup:upgrade --keep-generated
    
    code language-bash
    bin/magento setup:static-content:deploy
    
    code language-bash
    bin/magento cache:clean
    
recommendation-more-help
0f8e7db5-0e9c-4002-a5b8-a0088077d995