Importare prodotti configurabili

Il modo migliore per capire come sono strutturati i dati di prodotto configurabili è esportare un prodotto configurabile e le relative varianti ed esaminare i dati in un foglio di calcolo.

Nell’esempio seguente, aggiungi un set di varianti di prodotto per una nuova dimensione in ogni colore. Innanzitutto, esporta il prodotto configurabile ed esamina la struttura dei dati. Quindi, aggiorni i dati e importali nuovamente nel catalogo. Se non desideri eseguire l’esportazione dei dati, puoi scaricare il file CSV utilizzato nell’esempio.

Esempio di vetrina: dimensioni e attributi colore {width="700" modal="regular"}

Passaggio 1: verificare le impostazioni e i valori degli attributi

  1. Prima di iniziare, assicurati che gli attributi utilizzati per le varianti di prodotto abbiano le impostazioni di proprietà richieste.

    • Scope - Global

    • Catalog Input Type for Store Owner - Il tipo di input di qualsiasi attributo utilizzato per una variante di prodotto deve essere uno dei seguenti:

      • Dropdown
      • Visual Swatch
      • Text Swatch
      • Multi-Select
    • Values Required - Yes

  2. Se si aggiunge una dimensione o un colore o si apportano altre modifiche a un attributo esistente, assicurarsi di aggiornare l'attributo con il nuovo valore.

  3. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a Stores > Attributes>Product.

  4. Trova l’attributo nell’elenco e aprilo in modalità di modifica.

  5. Aggiungi il nuovo valore all’attributo.

    Nell'esempio seguente viene aggiunta una nuova dimensione a un campione di testo.

    Attributo prodotto - Aggiungi nuovo valore {width="500" modal="regular"}

  6. Al termine, fai clic su Save Attribute.

  7. Se stai aggiungendo un attributo, segui le istruzioni per crea l’attributo prima di iniziare.

Passaggio 2: esportare il prodotto configurabile

  1. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a Catalog > Products.

  2. Trova il prodotto configurabile da esportare:

    • Clic Filters.
    • Imposta Type a Configurable Product e fai clic su Apply Filters.
    • Scegli il prodotto configurabile da utilizzare per l’esportazione dei test e prendi nota del SKU.
  3. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a System > Data Transfer>Export.

    Impostazioni di esportazione dei dati {width="600" modal="regular"}

  4. Sotto Export Settings, eseguire le operazioni seguenti:

    • Imposta Entity Type a Products.

    • Imposta Export File Format a CSV.

  5. Sotto Entity Attributes, scorri verso il basso o utilizza il filtro delle etichette degli attributi per individuare SKU ​attribuire ed effettuare le seguenti operazioni:

    • Inserisci lo SKU del prodotto configurabile che hai scelto di esportare e fai clic su Continue.

      SKU esportazione dati {width="600" modal="regular"}

    • Cerca il file nel percorso di download del browser web e aprilo come foglio di calcolo.

      Il file CSV ha una riga separata per ogni variante di prodotto semplice e una riga per il prodotto configurabile. Il product_type column mostra più varianti di prodotto semplici associate a un prodotto configurabile.

      Esempio di dati: prodotto configurabile con varianti {width="600" modal="regular"}

    • Scorrere fino all'estrema destra del foglio di lavoro per trovare le colonne seguenti.

      • configurable_variations - Definisce la relazione uno-a-molti tra il record del prodotto configurabile e ogni variante.
      • configurable_variation_labels - Definisce l’etichetta che identifica ogni variante.

      In questo esempio, i dati si trovano nelle colonne CG e CH. A seconda del numero di varianti, la stringa di dati nel campo configurable_variations La colonna può essere lunga. I dati vengono utilizzati come indice delle varianti di prodotto associate e hanno la seguente struttura:

      code language-text
      sku={{SKU_VALUE}},attribute1={{VALUE}},attribute2={{VALUE}}| sku={{SKU_VALUE}},attribute1={{VALUE}},attribute2={{VALUE}}
      

      Ogni SKU è separata da un simbolo di barra verticale (|) e gli attributi sono separati da una virgola. Il valore di ciascun attributo è rappresentato dal codice dell'attributo, anziché dall'etichetta dell'attributo. I dati effettivi vengono visualizzati in questo modo:

      code language-text
      sku=MH01-XS-Black,size=XS,color=Black|sku=MH01-XS-Gray,size=XS,color=Gray|sku=MH01-XS-Orange,size=XS,color=Orange</pre>
      
  6. Una volta compresa la struttura dei dati di prodotto configurabili, puoi modificare i dati o aggiungere nuove varianti direttamente al file CSV.

    Per ulteriori informazioni, consulta Dati complessi.

Passaggio 3: modificare i dati

Nell'esempio seguente, il set di dimensioni XL viene copiato e incollato nel foglio di lavoro per creare un set di varianti di prodotto per una nuova dimensione in ciascun colore.

  1. Copia il set di varianti di prodotto che desideri utilizzare come modello per i nuovi prodotti.

    Dati esportati: copia varianti prodotto {width="600" modal="regular"}

  2. Inserire i record di righe copiati nel foglio di lavoro.

    Ora disponi di due set identici di varianti di prodotto semplici.

    Dati CSV - Aggiungere varianti di prodotto {width="600" modal="regular"}

  3. Se necessario, aggiorna i dati nelle seguenti colonne delle nuove varianti.

    • sku
    • name
    • url_key
    • additional_attributes

    Per questo esempio, tutte le XL i riferimenti vengono modificati in XXL.

  4. Aggiornare le informazioni in product_variations del record di prodotto configurabile, in modo che le nuove varianti siano incluse come parte del prodotto configurabile.

    Nella riga con il record di prodotto configurabile fare clic sulla cella contenente product_variations dati. Quindi, nella barra della formula, copiate l'ultimo insieme di parametri, iniziando dal simbolo di tubazione.

    dati product_variables {width="600" modal="regular"}

  5. Incolla i parametri alla fine dei dati e modificali in base alle esigenze per le nuove varianti.

    In questo esempio, la proprietà sku e size I parametri vengono aggiornati per le nuove dimensioni XXL.

  6. Prima di reimportare i dati nel catalogo, elimina le righe che non sono state modificate.

    In questo esempio, vengono importate nel catalogo solo le tre nuove varianti per la nuova dimensione e la riga con il prodotto configurabile aggiornato. Le altre righe possono essere eliminate dal file CSV. Tuttavia, assicurati di non eliminare la riga di intestazione con le etichette di colonna.

    Dati CSV da importare {width="600" modal="regular"}

  7. Save il file CSV.

    I dati sono pronti per essere importati nel catalogo.

    note note
    NOTE
    Le dimensioni di un file di importazione non possono superare i 2 MB.

Passaggio 4: importare i dati aggiornati

  1. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a System > Data Transfer>Import.

  2. Sotto Import Settings, impostato Entity Type ​a Products.

  3. Sotto Import Behavior, impostato Import Behavior ​a Add/Update.

    Comportamento di importazione dei dati {width="600" modal="regular"}

  4. Sotto File to Import, fai clic su Choose File ​e individua il file CSV preparato per l’importazione e scegli il file.

    File di importazione dati {width="600" modal="regular"}

  5. Nell’angolo superiore destro, fai clic su Check Data.

  6. Se il file è valido, fare clic su Import.

    In caso contrario, correggi gli eventuali problemi rilevati nei dati e riprova.

    Messaggio di sistema - file valido {width="600" modal="regular"}

  7. Al termine dell’importazione, fai clic su Cache Management nel messaggio nella parte superiore della pagina e aggiorna tutte le cache non valide.

    Le nuove varianti di prodotto sono ora disponibili nel catalogo dall’amministratore e nella vetrina. In questo esempio, la felpa è ora disponibile in dimensioni XXL per tutti i colori.

recommendation-more-help
d3c62084-5181-43fb-bba6-1feb2fcc3ec1