Mappe del sito

Una mappa del sito migliora il modo in cui il tuo archivio viene indicizzato dai motori di ricerca ed è progettata per trovare pagine che potrebbero essere ignorate dai crawler web. È possibile configurare una mappa del sito per indicizzare tutte le pagine e le immagini.

Quando questa opzione è attivata, in Commerce viene creato un file denominato sitemap.xml salvata nell'installazione nel percorso specificato. La configurazione consente di impostare la frequenza degli aggiornamenti e la priorità per ogni tipo di contenuto. La mappa del sito deve essere aggiornata con la stessa frequenza con cui cambia il contenuto, che può essere giornaliero, settimanale o mensile.

Mentre il sito è in fase di sviluppo, è possibile includere istruzioni nel robots.txt file per i crawler web per evitare l’indicizzazione del sito. Quindi, prima del lancio, puoi modificare le istruzioni per consentire l’indicizzazione del sito.

Per informazioni tecniche, consulta Aggiungi sitemap e robots.txt nel Guida di Commerce su infrastruttura cloud.

Griglia mappa del sito

Passaggio 1: Configurare la mappa del sito

Completa il Configurazione mappa del sito XML per determinare cosa è incluso e con quale frequenza viene aggiornata la mappa del sito.

Passaggio 2: Genera la mappa del sito

  1. Il giorno Amministratore menu, vai a Marketing > SEO & Search>Site Map.

  2. Clic Add Site Map.

    Griglia mappa del sito {width="700" modal="regular"}

  3. Immetti la mappa del sito Filename. Ad esempio: sitemap.xml

  4. Inserisci il Path per determinare la posizione del file di mappa del sito sul server. Assicurati che il percorso sia scrivibile.

    • /sitemap/ - Inserisce il file di mappa del sito in una directory denominata sitemap.

    • / : inserisce il file di mappa del sito nel percorso di base o nella directory principale dell’installazione di Commerce.

    Nuova mappa del sito {width="600" modal="regular"}

  5. Al termine, fai clic su Save & Generate.

    La visualizzazione della mappa del sito nella griglia potrebbe richiedere alcuni minuti.

Passaggio 3: Configurare e abilitare robots.txt (facoltativo)

Completa il robot per motori di ricerca con istruzioni che indirizzano i motori di ricerca a eseguire la ricerca per indicizzazione delle parti del sito che si desidera indicizzare.

Passaggio 4: Inviare la mappa del sito ai motori di ricerca

Puoi inviare la mappa del sito a diversi motori di ricerca fornendo il collegamento a sitemap.xml nell’installazione di Commerce. Per copiare il collegamento, effettuare le seguenti operazioni:

  1. In Mappa del sito , fare clic con il pulsante destro del mouse sull'URL nella Link for Google colonna.

  2. Scegliere dal menu Copy Link Address.

Per ulteriori informazioni, consulta le istruzioni per il motore di ricerca specifico. Di seguito sono riportati i collegamenti alle istruzioni per i due principali motori di ricerca:

Passaggio 5: ripristinare le istruzioni robot precedenti (facoltativo)

Ora puoi ripristinare le restrizioni originali (predefinite).

Gestione di sitemap e robots.txt per più siti Web

Se disponi di più siti web, puoi semplificare il processo di creazione e invio di sitemap. Semplicemente creare una o più sitemap che includono URL per tutti gli archivi verificati e salvano le sitemap in un’unica posizione. Tutti i siti devono essere verificati in Console di ricerca Google.

Per creare sitemap per un'istanza multistore, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Crea una cartella denominata sitemaps nella directory principale del sito web, quindi crea sottocartelle per ciascun dominio:

    code language-none
    /sitemaps/domain_1/
    /sitemaps/domain_2/
    
  2. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a Marketing > SEO & Search>Site Map.

  3. Crea o modifica gli elenchi di sitemap per ogni store e imposta la Path a quello creato per lo store:

    /sitemaps/domain_1/
    /sitemaps/domain_2/

  4. Se necessario, aggiorna il file robots.txt.

    Per fare in modo che i spider del motore di ricerca siano correttamente indirizzati alle nuove sitemap, puoi aggiornare o creare il file robots.txt. Aggiungi le seguenti righe in alto.

    code language-none
    Mappa del sito web
    Mappa del sito: https://www.domain_1.com/sitemaps/domain_1/sitemap.xml
    Mappa del sito: https://www.domain_2.com/sitemaps/domain_2/sitemap.xml
    
NOTE
Se il sito utilizza Apache motore del server web, è necessario aggiornare il .htaccess nella directory principale del sito web per indirizzare eventuali altre richieste di sitemap nella posizione corretta.

Descrizioni delle colonne

Colonna
Descrizione
ID
Numero di record sequenziale della mappa del sito corrente.
Filename
Nome file della mappa del sito.
Path
Posizione in cui risiede la mappa del sito sul server. Ad esempio:
/sitemap/ - Inserisce il file di mappa del sito in una directory denominata sitemap, un livello sotto la radice dell’installazione Commerce.
/ : inserisce il file di mappa del sito nel percorso di base o nella directory principale dell’installazione di Commerce.
Link for Google
URL della mappa del sito da inviare a Google e ad altri motori di ricerca.
Last Generated
Indica la data e l'ora dell'ultima generazione della mappa del sito.
Store View
Visualizzazione del punto vendita in cui si applica la mappa del sito.
Generate
Rigenera la mappa del sito.

Configurazione mappa del sito

La mappa del sito deve essere aggiornata con la stessa frequenza con cui cambia il contenuto sul sito, che può essere su base giornaliera, settimanale o mensile. La configurazione ti consente di impostare la frequenza e la priorità per ciascun tipo di contenuto.

Passaggio 1: Impostare la frequenza e la priorità degli aggiornamenti dei contenuti

  1. Il giorno Amministratore barra laterale, vai a Stores > Settings>Configuration.

  2. Nel pannello a sinistra, espandi Catalog e scegli XML Sitemap.

  3. Espandi Selettore di espansione il Categories Options ed effettuare le seguenti operazioni:

    note note
    NOTE
    Se necessario, cancellare il Use system value per modificare queste impostazioni.
    • Imposta Frequency a uno dei seguenti elementi:

      • Always
      • Hourly
      • Daily
      • Weekly
      • Monthly
      • Yearly
      • Never
    • Per Priority, immetti un valore compreso tra 0.0 e 1.0. Zero ha la priorità più bassa.

    Mappa del sito XML - Opzioni Categorie {width="600" modal="regular"}

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Opzioni Categorie nel Riferimento configurazione.

  4. Espandi Selettore di espansione il Products Options e completare la sezione Frequency e Priority in base alle esigenze.

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Opzioni prodotti nel Riferimento configurazione.

  5. Per determinare l’estensione dell’inclusione delle immagini nella mappa del sito, imposta Add Images into Sitemap a uno dei seguenti elementi:

    • None
    • Base Only
    • All

    Configurazione del catalogo - Prodotti sitemap XML {width="600" modal="regular"}

  6. Espandi Selettore di espansione il CMS Pages Options e completare la sezione Frequency e Priority in base alle esigenze.

    Configurazione del catalogo - Pagine CMS di sitemap XML {width="600" modal="regular"}

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Opzioni pagine CMS nel Riferimento configurazione.

  7. Espandi Selettore di espansione il Store Url Options e completare la sezione Frequency e Priority in base alle esigenze.

    Configurazione del catalogo - URL archivio mappa del sito XML {width="600" modal="regular"}

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Opzioni URL store nel Riferimento configurazione.

  8. Al termine, fai clic su Save Config.

Passaggio 2: Completare le impostazioni di generazione

  1. Espandi Selettore di espansione il Generation Settings sezione.

    Se necessario, cancellare il Usa valore di sistema per modificare queste impostazioni.

    Configurazione del catalogo - Impostazioni di generazione sitemap XML {width="600" modal="regular"}

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Impostazioni di generazione nel Riferimento configurazione.

  2. Per generare una mappa del sito, imposta Enabled a Yes ed effettuare le seguenti operazioni:

    • Imposta Start Time all’ora, al minuto e al secondo in cui desideri aggiornare la mappa del sito.

    • Imposta Frequency a uno dei seguenti elementi:

      • Daily
      • Weekly
      • Monthly
    • Per Error Email Recipient, immetti l’indirizzo e-mail della persona che deve ricevere la notifica se si verifica un errore durante l’aggiornamento di una sitemap.

    • Imposta Error Email Sender al contatto dell'archivio che viene visualizzato come mittente della notifica di errore.

    • Imposta Error Email Template al modello utilizzato per la notifica di errore.

Passaggio 3: Impostare i limiti per i file di mappa del sito

  1. Espandi Selettore di espansione il Sitemap File Limits sezione.

    Configurazione del catalogo - Limiti del file sitemap XML {width="600" modal="regular"}

    Per un elenco dettagliato di queste opzioni, vedi Limiti file Sitemap nel Riferimento configurazione.

  2. Per Maximum No of URLs per File, immetti il numero massimo di URL che possono essere inclusi in sitemap.

    Per impostazione predefinita, il limite è 50.000.

  3. Per Maximum File Size, immetti la dimensione maggiore in byte allocata per la mappa del sito.

    La dimensione predefinita è 10.485.760 byte.

Passaggio 4: Impostare le impostazioni di invio del motore di ricerca

  1. Espandi Selettore di espansione il Search Engine Submission Settings sezione.

    Configurazione del catalogo - Impostazioni di invio del motore di ricerca XML sitemap {width="600" modal="regular"}

  2. Se si utilizza un robots.txt file per fornire istruzioni ai motori di ricerca che eseguono la ricerca per indicizzazione del sito, impostare Enable Submission to Robots.txt a Yes.

  3. Al termine, fai clic su Save Config.

recommendation-more-help
d5ef48ad-708f-4ce5-a225-e7bb6053ded5