[Solo on-premise/ibrido]{class="badge yellow" title="Applicabile solo alle distribuzioni on-premise e ibride v7"}

Provisioning del connettore Adobe Analytics adobe-analytics-connector-provisioning

CAUTION
Questi passaggi devono essere eseguiti solo da implementazioni ibride e on-premise.
Per le implementazioni in hosting e Campaign Managed Services, contatta Assistenza clienti Adobe team.

L’integrazione tra l’autenticazione di Adobe Campaign Classic e Adobe Analytics supporta Adobe Identity Management Service (IMS):

  • Se gestisci un account esterno migrato, devi implementare Adobe IMS e connetterti ad Adobe Campaign tramite un Adobe ID.

    L’utente connesso tramite Adobe ID IMS deve essere il proprietario del Connettore dati in Adobe Analytics e di disporre delle autorizzazioni necessarie per Profilo di prodotto ha menzionato sotto.

Il problema era che il proprietario del connettore dati era un utente diverso da quello che aveva effettuato l’accesso a Campaign e che stava tentando l’integrazione con Analytics.

  • Se implementi un nuovo connettore, l’implementazione di Adobe IMS è facoltativa. Senza un utente Adobe ID, Adobe Campaign utilizzerà un utente tecnico per la sincronizzazione con Adobe Analytics.

Affinché questa integrazione funzioni, devi creare un profilo di prodotto Adobe Analytics che verrà utilizzato esclusivamente per il connettore Analytics. Quindi, dovrai creare un progetto di Adobe I/O.

AVAILABILITY
Le credenziali dell’account di servizio (JWT) sono state dichiarate obsolete da Adobe. Le integrazioni di Campaign con le soluzioni e le app Adobe ora devono basarsi sulle credenziali server-to-server OAuth.
  • Se hai implementato le integrazioni in entrata con Campaign, devi migrare l’account tecnico come descritto in questa documentazione. Le credenziali dell’account di servizio (JWT) esistenti continueranno a funzionare fino al 27 gennaio 2025. Inoltre, a partire dal 3 giugno 2024 non sarà più possibile creare nuove credenziali dell’account di servizio (JWT) in Console sviluppatori. Non è possibile creare o aggiungere a un progetto una nuova credenziale dell’account di servizio (JWT) dopo questa data.

  • Se hai implementato integrazioni in uscita, ad esempio l’integrazione Campaign-Analytics o l’integrazione Experience Cloud Triggers, queste continueranno a funzionare fino al 27 gennaio 2025. Tuttavia, prima di tale data, devi aggiornare l’ambiente Campaign alla versione v7.4.1 e migrare l’account tecnico a oAuth. Poiché la creazione di nuove credenziali dell’account di servizio (JWT) in Console sviluppatori non è più possibile a partire dal 3 giugno 2024, non è possibile creare una nuova integrazione in uscita basata su JWT dopo questa data

Creare un profilo di prodotto Adobe Analytics analytics-product-profile

Il profilo prodotto determina il livello di accesso di un utente ai diversi componenti di Analytics.

Se disponi già di un profilo di prodotto Analytics, devi comunque creare un nuovo profilo di prodotto Adobe Analytics utilizzato esclusivamente per il connettore Analytics. In questo modo il tuo profilo di prodotto sarà impostato con le autorizzazioni corrette per questa integrazione.

Per ulteriori informazioni sui profili di prodotto, consulta Documentazione di Admin Console.

  1. Dalla sezione Admin Console, seleziona il tuo Adobe Analytics Product.

  2. Fai clic su New Profile.

  3. Aggiungi un Product profile name, si consiglia di utilizzare la sintassi seguente: reserved_campaign_classic_<Company Name>. Quindi, fai clic su Next.

    Questo Product profile deve essere utilizzato esclusivamente per il connettore Analytics per evitare errori di configurazione.

  4. Apri il nuovo Product profile e seleziona la Permissions scheda.

  5. Configurare le diverse funzionalità facendo clic su Edit e seleziona le autorizzazioni da assegnare al tuo Product profile facendo clic sull'icona più (+).

    Per ulteriori informazioni su come gestire le autorizzazioni, consulta Documentazione di Admin Console.

  6. Per Report Suites , aggiungi Report Suites in seguito sarà necessario utilizzare.

    Se non disponi di suite di rapporti, puoi crearle come segue questi passaggi.

  7. Per Metrics , aggiungi Metrics dovrai configurare in seguito.

    Se necessario, puoi attivare l’opzione di inclusione automatica, che consente di aggiungere tutti gli elementi di autorizzazione all’elenco incluso e automaticamente quelli nuovi.

  8. Per Dimensions , aggiungi Dimensions necessario per la configurazione futura.

    Assicurati che i Dimension scelti corrispondano a quelli da configurare nell’account esterno e allinearli al numero eVar corrispondente di Adobe Analytics.

  9. Per Report Suite Tools , aggiungi le seguenti autorizzazioni:

    • Report suite Mgmt
    • Conversion variables
    • Success events
    • Custom data Warehouse report
    • Data sources manager
    • Classifications
  10. Per Analytics Tools , aggiungi le seguenti autorizzazioni:

    • Code Manager - Web services
    • Logs - Web services
    • Web services
    • Web service access
    • Calculated metric creation
    • Segment creation

Il tuo profilo di prodotto è ora configurato. Quindi devi creare il progetto Adobe I/O.

Crea progetto di Adobe I/O create-adobe-io

  1. Accedi all’Adobe I/O e accedi come Amministratore di sistema della tua organizzazione.

    Per ulteriori informazioni sui ruoli di amministratore, consulta questa pagina.

  2. Fai clic su Create a new project.

  3. Clic Add to Project e seleziona API.

  4. Seleziona Adobe Analytics e fai clic su Next.

  5. Scegli Service Account (JWT) come tipo di autenticazione e fai clic su Next.

  6. Seleziona la Option 1: Generate a Key-Pair e fai clic su Generate a Key-Pair.

    Il file config.zip verrà quindi scaricato automaticamente.

  7. Fai clic su Next.

  8. Seleziona la Product profile create nei passaggi precedenti descritti in questo sezione.

  9. Quindi, fai clic su Save Configured API.

  10. Dal progetto, seleziona Adobe Analytics e copia le seguenti informazioni in Service Account (JWT):

    • Client ID
    • Client Secret
    • Technical account ID
    • Organization ID

  11. Utilizza la chiave privata generata nel passaggio 6.

    Se hai già configurato Triggers utilizzando queste credenziali, la chiave privata deve essere la stessa per questa configurazione del connettore.

  12. Codifica la chiave privata utilizzando il comando seguente: base64 ./private.key > private.key.base64. Il contenuto base64 verrà salvato in un nuovo file private.key.base64.

    note note
    NOTE
    Talvolta è possibile aggiungere automaticamente righe supplementari quando si copia/incolla la chiave privata. Ricordati di rimuoverlo prima di codificare la chiave privata.
  13. Copia il contenuto dal file private.key.base64.

  14. Accedi tramite SSH a ogni contenitore in cui è installata l’istanza di Adobe Campaign e aggiungi le credenziali del progetto in Adobe Campaign eseguendo il seguente comando come neolane utente. Verrà inserito il Technical Account credenziali nel file di configurazione dell’istanza.

    code language-none
    nlserver config -instance:<instance name> -setimsjwtauth:Organization_Id/Client_Id/Technical_Account_ID/<Client_Secret>/<Base64_encoded_Private_Key>
    

Ora puoi iniziare a utilizzare il connettore Analytics e tenere traccia dei comportamenti dei clienti.

recommendation-more-help
601d79c3-e613-4db3-889a-ae959cd9e3e1