Variabili elenco

Crea e configura variabili elenco da utilizzare nei rapporti. Imposta il delimitatore, la scadenza, l’allocazione e i valori massimi. Raccogli dati per le variabili elenco tramite list1 - list3.

Analytics > Admin > Report Suites > Edit Settings > Conversion > List Variables

  • Name: nome della variabile elenco. Questo nome è l’etichetta della dimensione in Analysis Workspace.

  • Status: abilita o disabilita la raccolta dei dati per questa variabile. Se una variabile è disabilitata, non vengono raccolti dati, anche se l’implementazione invia dati a tale variabile.

  • Value Delimiter: carattere utilizzato per separare i valori all’interno della variabile elenco. Nella maggior parte dei casi si tratta di caratteri come virgole, due punti, pipe o altri caratteri simili. I caratteri multibyte non sono supportati come delimitatori nelle variabili elenco.

  • Expire After: simile alla scadenza in eVar, questo campo determina il tempo che può trascorrere tra la variabile elenco e l’evento di conversione per effettuare la correlazione.

    • A livello di visualizzazione pagina o di visita: gli eventi di successo oltre la visualizzazione pagina o la visita non verranno collegati ai valori all’interno della variabile elenco.
    • In base a un periodo di tempo, ad esempio giorno, settimana, mese e così via: gli eventi di successo oltre il periodo di tempo specificato non verranno collegati a nessun valore all’interno della variabile elenco. È anche possibile definire un numero personalizzato di giorni.
    • Eventi di conversione specifici: qualsiasi altro evento di successo attivato dopo l’evento specifico designato non verrà collegato a nessun valore all’interno della variabile di elenco.
    • Mai: qualsiasi quantità di tempo può passare tra la variabile di elenco e l’evento di successo.
  • Allocation: questa impostazione determina il modo in cui gli eventi di successo dividono il credito tra i valori:

    • Completo: tutti i valori delle variabili definiti prima della scadenza della variabile ricevono il pieno credito per gli eventi di successo.
    • Lineare: tutti i valori delle variabili definiti prima della scadenza della variabile ricevono credito diviso per gli eventi di conversione.
    • I valori delle variabili non vengono mai sovrascritti, ma vengono aggiunti ai valori che ricevono credito per gli eventi di successo.
  • Description: descrizione del modo in cui l’organizzazione utilizza la variabile elenco.

  • Max Values: specifica il numero di valori attivi consentiti per questa variabile elenco. Ad esempio, se è impostato su 3, vengono salvati solo gli ultimi 3 valori acquisiti e tutti i valori precedenti acquisiti vengono scartati. Tieni presente che se più valori per la stessa variabile elenco vengono inviati per lo stesso hit ed è stato impostato un limite utilizzando i valori massimi, ogni valore avrà la stessa marca temporale e non è garantito quale valore viene salvato. Se un visitatore persiste più valori del massimo consentito, vengono utilizzati i valori più recenti. Sono consentiti fino a 250 valori massimi.

    Questa impostazione è utile per limitare l’attribuzione a un numero specifico di valori. Ad esempio, se una variabile elenco è impostata su "A,B,C" nella prima pagina di una visita, quindi imposta su "X,Y,Z" nella pagina successiva, l’attribuzione viene distribuita a questi sei valori in base alla sua allocazione. Se desideri limitare l’attribuzione solo a "X,Y,Z", è possibile impostare i valori massimi su tre.

recommendation-more-help
2969e653-1f9b-4947-8b90-367efb66d529