Note sulla versione di Target (corrente)

Queste note sulla versione forniscono informazioni su funzioni, miglioramenti e correzioni per ciascuna versione di Target Standard e Target Premium. Inoltre, se applicabile, sono incluse anche le note sulla versione per le API Target, gli SDK, la libreria JavaScript (at.js) e altre modifiche alla piattaforma.

IMPORTANTE

Sebbene mbox.js sia attualmente supportato, a partire da luglio 2017 non sono stati forniti aggiornamenti di funzionalità per questa libreria. Il più recente at.js offre molti vantaggi rispetto a mbox.js. Tra gli altri vantaggi, at.js migliora i tempi di caricamento delle pagine per le implementazioni Web, migliora la sicurezza e offre migliori opzioni di implementazione per le applicazioni a pagina singola.

Trasferendo tutti i clienti a at.js, i nostri tecnici e il nostro staff di supporto saranno in grado di fornirvi nuove funzionalità e di offrire il supporto che vi aspettate da Adobe.

  • Annunci Target: Consultate la pagina degli annunci di Target per informazioni sugli eventi in programma, comprese le sessioni di Target Experience Builder, le chat per sviluppatori, i webinar e le sessioni Target Coffee Break. Per ulteriori informazioni, vedi Annunci Target.

I codici tra parentesi sono per uso interno di Adobe.

at.js 2.3.3 (13 novembre 2020)

Questa versione di at.js è una versione di manutenzione e include le seguenti correzioni:

  • È stato risolto un problema relativo al tracciamento dei clic mbox e A4T.

Target Standard/Premium 20.10.1 (27 ottobre 2020)

Questa versione contiene le nuove funzioni seguenti:

Funzione Dettagli
Decisioni su dispositivo La decisione sul dispositivo consente sia agli esperti di marketing che agli sviluppatori di prodotti di distribuire la sperimentazione e la personalizzazione basata sull'apprendimento automatico dall'interno del dispositivo dell'utente, attraverso i canali, a una latenza quasi zero.
La velocità e le prestazioni sono importanti, in termini di approfondimenti e soddisfazione degli utenti.
La decisione sul dispositivo consente di compilare le istruzioni chiave di personalizzazione e sperimentazione nei tipi di attività Test e Targeting delle esperienze (XT) A/B in oggetti JSON "ottimization artifact:" caricati sui dispositivi dei clienti tramite CDN. Inoltre, grazie al collegamento nativo delle decisioni sui dispositivi con Adobe Experience Cloud i prodotti, Target gli utenti possono eseguire analisi rapide e iterazioni più veloci dell'esperienza.
Per ulteriori informazioni, consulta Introduzione alle decisioni sul dispositivo nella Guida agli SDK per Adobe Target.

Questa versione contiene i seguenti miglioramenti, correzioni e modifiche:

  • È stato risolto un problema che impediva la visualizzazione dell'intervallo medio di confidenza e della confidenza dell'incremento nel reporting per la riga Auto-Target Totale . Misurazioni visualizzate correttamente per tutte le singole esperienze. (TGT-37301)

  • È stato risolto un problema che interessava il reporting di Adobe Target Premium Auto-Target degli utenti a partire dal 15 settembre alle 2:30. (PDT) al 6 ottobre, 9:25 (PDT). Quando visualizzate i rapporti per le metriche di conversione interessate (configurate utilizzando l'opzione "Visualizzato una pagina" o "Premuto su mbox"), i tassi di conversione vengono segnalati in modo non corretto. Nessun problema di consegna noto al momento. Per informazioni su come risincronizzare e correggere i rapporti, vedi Report di Auto-Target in Problemi ** risolti in Problemi noti e problemi risolti.

  • È stata aggiunta una colonna Ultimo aggiornamento selezionabile nella tabella Ricerca catalogo e un filtro Ultimo aggiornamento a . Questo miglioramento consente di risparmiare tempo e fatica perché non è necessario aprire ogni singolo elemento per vedere quando è stato aggiornato per l'ultima volta e si può filtrare per data l'ultimo aggiornamento degli elementi.

    Ultimo aggiornamento a colonna e illustrazione filtro

  • Sono stati effettuati aggiornamenti per rendere l'interfaccia utente di Target conforme alle linee guida per l'accessibilità dei contenuti Web 2.0 di livello A e AA (WCAG 2.0 AA). (TGT-34384 e TGT-24679)

  • Miglioramenti apportati all'informativa sulla sicurezza dei contenuti (CSP). (TGT-37035)

  • È stato introdotto un modo per specificare il codice client come parametro per i clienti che utilizzano CNAME. (TNT-38571)

  • Adobe Experience Cloud la documentazione si sta spostando in Experience League. Nel mese di ottobre, tutte le note sulla versione, gli articoli, i video e le esercitazioni verranno spostati dalla posizione corrente docs.adobe.com alla Experience League. Questa operazione garantisce che tutti i contenuti di apprendimento, supporto autonomo, abilitazione e community vengano serviti da un'unica posizione. Quando si verifica questa modifica, non è necessario eseguire alcuna operazione, in quanto tutti i collegamenti verranno reindirizzati a Experience League. Le note sulla versione verranno aggiornate all’inizio del ritaglio.

Note aggiuntive sulla versione e dettagli sulla versione

Risorsa Dettagli
Dettagli sulle versioni di at.js Dettagli sulle modifiche in ogni versione della libreria JavaScript at.js Adobe Target.

Modifiche alla documentazione, precedenti note sulla versione e note sulla versione di Experience Cloud

Per informazioni aggiuntive, oltre alle note di ciascuna versione, consulta le seguenti risorse:

Risorsa Dettagli
Modifiche alla documentazione Informazioni dettagliate sugli aggiornamenti apportati a questa guida che potrebbero non essere incluse nelle note sulla versione.
Per ulteriori informazioni, consulta Modifiche alla documentazione.
Note sulla versione per le versioni precedenti Informazioni su nuove funzionalità e miglioramenti introdotti nelle versioni precedenti di Target Standard e Target Premium.
Per ulteriori informazioni, consulta Note sulla versione per le versioni precedenti.
Note sulla versione di Adobe Experience Cloud Ultime note sulla versione per le soluzioni Adobe Experience Cloud.
Per ulteriori informazioni, consulta Experience Cloud - Notesulla versione.

Informazioni in anteprima

Le risorse seguenti contengono informazioni sulle funzionalità in arrivo con la prossima versione di Target.

Risorsa Dettagli
Adobe Priority Product Update Per ricevere notifiche prioritarie sui prossimi miglioramenti per Target e altre soluzioni Adobe Experience Cloud, iscriviti ad Adobe Priority Product Update:
https://www.adobe.com/subscription/priority-product-update.html
Note sulle prossime versioni Per informazioni sulle versioni di Target del mese corrente, incluse le informazioni prerelease, consulta la pagina Note sulla versione di Target (prerelease).

In questa pagina