Note sulla versione di Search&Promote 8.16.0 (18/09/2014)

Note sulla versione di Search&Promote 8.16.0 (18/09/2014)

Nuova funzionalità

  • Memorizzazione in cache dei risultati della ricerca in Guided Search 3 (GS3) - Per impostare questa funzionalità personalizzata per l'utente in modo da poterla utilizzare nel proprio account, contattare l'Account Manager tecnico Adobe.

  • Aggiornamenti verticali per campi modificati di frequente - Ora è possibile aggiornare rapidamente tutti i valori per un set di campi di metadati senza la necessità di reindicizzare completamente il contenuto.

    Consulta l’opzione Campo aggiornamento verticale nella tabella in Aggiunta di un nuovo campo tag meta e Informazioni sull’aggiornamento verticale.

    Questa funzione può essere utilizzata solo su account Adobe Search&Promote che utilizzano il connettore indice. Per richiedere l'impostazione di questa funzionalità personalizzata per il proprio account, contattare l'Account Manager tecnico Adobe.

Correzioni e miglioramenti

  • Correzione dell'analisi del connettore indice dei feed XML contenenti la stringa ?> .

  • Correzione dei feed SFTP del connettore indice in caso di imposizione del conteggio minimo dei documenti.

  • L'esportazione dei report in Microsoft Excel ora supporta la codifica UTF8.

  • Guided Search: la compilazione dei facet risultava lenta.

  • Caricatore degli attributi: nei dati aggregati erano presenti chiavi duplicate.

  • Correzione dell'ordine di esecuzione errato della Regola aziendale in caso di invio live di una singola regola.

  • I collegamenti Annulla errati delle facet venivano generati da Guided Search.

  • Aggiunta di una nuova operazione del controllo remoto (sp_lines=N) che consente di controllare l'avanzamento e lo stato di una ricerca per indicizzazione in esecuzione.

    Vedere Informazioni sul telecomando per l'indicizzazione.

  • Invio necessario di informazioni di autenticazione per il recupero di informazioni eliminate durante l'incremento del connettore indice.

  • Il report Change Log (Modifica registro) ora identifica l'utente che ha avviato un'operazione di indicizzazione manuale.

    Consulta Visualizzazione del registro delle modifiche.

  • Quando si esporta un elemento Terms Report, non è più possibile limitare a 500 o meno elementi nel rapporto.

    Consultare Visualizzazione del rapporto Termini o dei termini di ricerca Null….

  • L'impostazione del connettore indice Strip HTML veniva sempre visualizzata come selezionata.

  • Con la funzione Common Phrases sono stati rilevati risultati di ricerca incoerenti.

  • La visualizzazione dei nomi degli attributi risultava troncata nei riepiloghi degli elenchi delle regole.

  • Inviando una singola regola aziendale in diretta, si stavano implementando tutte le regole aziendali in tempo reale.

In questa pagina