Note sulla versione di Search&Promote 15.3.1 (24/03/2015)

Nuove funzioni e miglioramenti

  • Ricerca dei numeri dei modelli di prodotto - Aggiunta di una nuova impostazione Linguistica che consente di suddividere i token in base alle transizioni alfabetiche-numeriche. Questa funzionalità consente corrispondenze di testo libero più flessibili su token di parte o di stile del prodotto.

    Consulta Partial Alphanumeric Matching in Configurazione della corrispondenza dei termini di ricerca con il contenuto web….

  • Possibilità di esportare i risultati della visualizzazione dati.

    Consulta Informazioni sulle visualizzazioni dati.

  • Intervalli generati in modo dinamico per le funzioni di bucket di valore sfaccettatura di sfaccettature di attributi con intervalli.

    Adobe Systems attualmente richiede di fornire i valori dell’intervallo di identificazione del contenuto per farlo. Ad esempio, per un prezzo di 10, generare una stringa di intervallo "Tra $ 10 e $ 20"). In alternativa, Adobe Systems richiede l’utilizzo di filtri basati su script. Sono stati aggiunti nuovi attributi alla definizione di un campo di metadati solo per i campi Type=Number. Le nuove opzioni associano il campo numerico a un campo Type=Text e specificano le informazioni di configurazione che descrivono la modalità di creazione della descrizione dell’intervallo.

    Consulta Aggiunta di un nuovo campo meta tag.

Problemi risolti

  • La finestra di dialogo di modifica della barra dei facet deve includere i facet in fase.
  • Risultati di ricerca vuoti di base per la modalità di ricerca "incorporata", per una ricerca contenente caratteri giapponesi.
  • La conversione tika dei file .docx di Word ora popola l'attributo title.
  • Correzione dei messaggi "banner duplicati" errati nel gestore Banner.
  • Dynamic Media Classic I banner non sono più compatibili con il protocollo.
  • L’attributo del campo Table Name era talvolta nascosto durante la modifica dei campi definiti dall’utente nell’interfaccia utente dei metadati, anche quando Dynamic Facets era abilitato per l’account.
  • Recent Searches non codifica più caratteri non ASCII.
  • I campi MDI possono essere compilati senza ricorrere a Filtro con script.
  • Codifica errata nei suggerimenti.
  • Il trigger "other facet selected" ora funziona correttamente con regole business complesse.

In questa pagina