Informazioni sui modelli

Potete utilizzare Templates per gestire i modelli di presentazione e di trasporto.

Informazioni sui modelli

Potete aggiungere, modificare, copiare, rinominare o eliminare modelli di presentazione e modelli di trasporto. Quando fate clic sul nome di un modello esistente nella tabella Modelli, questo viene aperto in una finestra editor (o visualizzatore) in cui potete apportare le modifiche.

Per ripristinare eventuali modifiche apportate ai modelli, utilizzate la funzione Cronologia dall'elenco a discesa del nome del modello nella tabella Modelli.

Potete ridurre lo spessore della pagina di un modello di presentazione selezionando la casella di controllo corrispondente Minimize del modello nella tabella del modello. Riducendo lo spessore della pagina del modello, potete ridurre al minimo dinamicamente i linguaggi JavaScript e CSS in linea. È inoltre possibile rimuovere gli spazi vuoti ridondanti nell’HTML. Riducendo il peso della pagina del modello di presentazione è possibile ottenere risultati di ricerca più rapidamente.

Per visualizzare l'anteprima dell'aspetto del modello ridotto a icona, fate clic sull'elenco a discesa accanto al nome del file e quindi su Preview minimized. Se riducete a icona il modello di presentazione principale, ricordate di abilitare la riduzione a icona per i modelli inclusi (con tag guided-include) perché questa opzione non è ereditabile.

Anche se riducete a icona un modello di presentazione, potete comunque modificare la versione "non ridotta a icona" dello stesso modello.

Potete utilizzare le regole di pre-ricerca, le regole post-ricerca e le regole aziendali per determinare quando utilizzare uno degli altri modelli di presentazione. È comune avere una regola come "Per ogni ricerca, imposta il modello di destinazione su xxxx". Con tale regola, quando si modifica il modello "Predefinito" nella tabella Modelli, non si verifica alcun effetto.

Vedere Informazioni sulle regole di pre-ricerca.

Vedere Informazioni sulle regole post-ricerca.

Vedere Informazioni sulle regole aziendali.

I modelli di presentazione

I modelli di presentazione sono modelli HTML che un cliente vede quando visualizza i risultati della ricerca sul sito Web.

Nel livello della presentazione, potete avere un singolo modello di presentazione che presenti i risultati di più ricerche da varie fonti. Potete definire quanti modelli di presentazione desiderate e persino definire modelli di presentazione condivisi da altri modelli utilizzando i comandi include. Il modello di presentazione è il punto in cui tutti i componenti Progettazione, come facet, menu e breadcrumb, si riuniscono. Per visualizzare i vari componenti di progettazione, è necessario utilizzare i tag dei modelli di presentazione.

Vedere Tag modello presentazione

Se disponete di più modelli di presentazione, potete definire a quali condizioni vengono utilizzati i vari modelli di presentazione. Potete selezionare il modello di presentazione da utilizzare in base ai parametri e ai cookie CGI in arrivo. In alternativa, potete cambiare il modello di presentazione in uso in base al risultato di una ricerca precedente.

Quando utilizzate più modelli di presentazione, accertatevi di indicare quale modello visualizzare inizialmente i risultati di ricerca. A tale scopo, è possibile utilizzare la colonna Default della tabella Modelli.

Modelli di trasporto

I modelli di trasporto possono essere modelli XML o JSON che trasferiscono i dati dalla ricerca back-end al livello di presentazione Guided Search.

Per impostazione predefinita, il vostro account è configurato per utilizzare modelli di trasporto XML. Tuttavia, se preferisci utilizzare JSON per trasmettere i tuoi dati a Guided Search, contatta Consulente del Adobe che può aiutarti.

Nel livello della presentazione, potete avere un singolo modello di presentazione che presenti i risultati di più ricerche. Ogni ricerca può utilizzare lo stesso modello di trasporto o un modello di trasporto personalizzato per trasmettere i dati al livello della presentazione. Poiché il modello di trasporto viene utilizzato solo per trasmettere i dati al livello della presentazione, non deve avere codice HTML utilizzato per visualizzare i risultati della ricerca. Il modello utilizza i tag dei modelli di trasporto per trasmettere i risultati della ricerca e i risultati per la compilazione dei facet. All'interno di questi tag, i tag modello di ricerca standard vengono utilizzati per visualizzare i valori effettivi.

Vedere Cerca tag modello.

Tag per modelli di trasporto XML

Tag modello di trasporto XML

Descrizione

<guided-xml></guided-xml>

Si tratta dei tag XML principali utilizzati dal livello della presentazione per rilevare ciò che deve analizzare dal modello di trasporto.

<general></general>

Questo set di tag racchiude i tag dei modelli di ricerca che forniscono dati di riepilogo basati sul set di risultati. In genere, questi tag contengono tag di ricerca per il numero totale di risultati, il risultato più basso e il risultato più alto. È possibile definire un numero qualsiasi di campi globali aggiuntivi desiderati con il tag general-field .

Esempio

    <general>       <total><search-total /></total>       <lower><search-lower /></lower>       <upper><search-upper /></upper>       <general-field name="my_custom_field">Some global content</general-field>     </general>

<results></results>

Questo set di tag viene racchiuso intorno ai risultati della ricerca, in modo che la Ricerca guidata sappia dove cercarli.

<result></result>

Questo set di tag viene racchiuso intorno a ciascun risultato di ricerca, in modo che la Ricerca guidata riconosca dove inizia e termina il contenuto di un singolo risultato di ricerca.

Esempio

    <results>       <search-results>         <result>           <index><search-index /></index>           <loc><search-cdata><search-url length="500" /></search-cdata></loc>         </result>       </search-results>     </results>

<attribute-table name="tablename">

Questo tag consente di scorrere ogni elemento in un elenco con più valori per un singolo risultato. Utilizzate il tag solo all'interno di un risultato. Lo scopo principale è quello di consentire l'iterazione sugli attributi appartenenti a un campo risultato.

Esempio

      <results>         <search-results>           <result>             <index><search-index /></index>             <loc><search-url /></loc>             <title><search-title /></title>             <attribute-table name="downloads">               <field name="download_title"><search-display-field name="download_title" /></field>               <field name="download_link" delimiter="|"><search-display-field name="download_link" /></field>             </attribute-table>           </result>         </search-results>       </results>

<facets></facets>

Questo insieme di tag passa sui risultati che popolano i facet.

<facet name="name"></facet>

Ogni facet deve avere i propri tag facet in cui il parametro name corrisponde al nome del facet. I tag di ricerca vengono utilizzati nei tag facet per i valori dei facet.

Vedere Informazioni sui facet .

Esempio

    <facets>       <facet name="brand">         <values><search-field-value-list name="brand" quotes="no" commas="yes" data="values" sortby="values" /></values>         <counts><search-field-value-list name="brand" quotes="no" commas="yes" data="counts" sortby="values" /></counts>       </facet>       <facet name="category">         <values><search-field-value-list name="category" quotes="no" commas="yes" data="values" sortby="values" /></values>         <counts><search-field-value-list name="category" quotes="no" commas="yes" data="counts" sortby="values" /></counts>       </facet>     </facets>

<suggestions></suggestions>

Questo set di tag contiene suggerimenti per la Ricerca guidata che consentono di riconoscere i nodi XML contenenti suggerimenti.

<suggestion></suggestion>

Questo set di tag racchiude ogni suggerimento.

Esempio

    <search-if-suggestions>       <suggestions>         <search-suggestions>           <suggestion>             <value><search-suggestion-text /></value>             <count><search-suggestion-result-count /></count>           </suggestion>         </search-suggestions>       </suggestions>     </search-if-suggestions>

Tag JSON per modelli di trasporto

Il passaggio di JSON rispetto a XML dal motore di ricerca è noto per essere più veloce perché è un payload più piccolo e un parser più veloce. Tuttavia, quando utilizzi JSON per assicurarsi che l'output sia JSON rigoroso perché il parser non lo perdona.

Se non hai familiarità con JSON, puoi usare i seguenti collegamenti ed esempi per iniziare:

Esempio di modello JSON

{ 
 "general": 
 { 
  "total" : "<search-total />", 
  "lower" : "<search-lower />", 
  "upper" : "<search-upper />", 
  "rbt-trigger-list" : "<search-rbta-trigger-id-list>", 
  "fields" :  
  [ 
   { 
    "name" : "seo_search_title", 
    "value" : "<search-include file="seo/seo_search_title.tpl" />" 
   }, 
   { 
    "name" : "seo_search_keywords", 
    "value" : "<search-include file="seo/seo_search_keywords.tpl" />" 
   } 
  ] 
 }, 
 
 <search-if-suggestions> 
 "suggestions": 
  [ 
  <search-suggestions> 
  { 
   "suggestion":"<search-suggestion-text />", 
   "count": "<search-suggestion-result-count>" 
  }<search-if-not-last-suggestion>,</search-if-not-last-suggestion> 
  </search-suggestions> 
 ], 
 </search-if-suggestions> 
 
 "facets" : 
 [ 
  { 
   "name" : "leveli", 
   "values" : [ <search-field-value-list name="leveli" quotes="yes" sortby="values" data="values" encoding="json"/>], 
   "counts" : [<search-field-value-list name="leveli" quotes="no" sortby="values" data="results" />] 
  }, 
  { 
   "name" :"levelii", 
   "values" : [<search-field-value-list name="levelii" quotes="yes" sortby="values" data="values" encoding="json"/>], 
   "counts" : [<search-field-value-list name="levelii" quotes="no" sortby="values" data="results" />] 
  }, 
  { 
   "name" : "brand", 
   "values" : [<search-field-value-list name="brand" quotes="yes" sortby="values" data="values" encoding="json"/>], 
   "counts" : [<search-field-value-list name="brand" quotes="no" sortby="values" data="results" />] 
  }, 
 ], 
 "results" : 
 [ 
  <search-results> 
  { 
   "fields" : 
   [ 
    { 
     "name" : "index", 
     "value" : "<search-index />" 
    }, 
    { 
     "name" : "loc", 
     "value" : "<search-display-field name="url" length="500" encoding="json"/>" 
    }, 
    { 
     "name" : "title", 
     "value" : "<search-display-field name="title" encoding="json"/>" 
    }, 
    { 
     "name" : "img_url_thumbnail", 
     "value" : "<search-display-field name="img_url_thumbnail" encoding="json"/>" 
    }, 
    { 
     "name" : "description", 
     "value" : "<search-display-field name="description" encoding="json"/>" 
    }, 
    { 
     "name" : "mdi", 
     "value" : "<SEARCH-RBTA-DISPLAY-MDI-FIELD>" 
    } 
   ] 
  }<search-if-not-last>,</search-if-not-last>  
  </search-results> 
 ] 
}

Esempio di sezione di risultati JSON con una tabella di attributi dei risultati

{ 
 "results" : 
 [ 
  <search-results> 
  { 
   "fields" : 
   [ 
    { 
     "name" : "index", 
     "value" : "<search-index />" 
    }, 
    { 
     "name" : "loc", 
     "value" : "<search-display-field name="url" length="500" encoding="json"/>" 
    } 
   ], 
   "tables" : 
   [ 
    { 
     "name" : "downloads", 
     "fields" : 
     [ 
      { 
       "name" : "download_title", 
       "value" : <search-display-field name="download_title" encoding="json"/> 
      }, 
      { 
       "name" : "download_link", 
       "value" : <search-display-field name="download_link" encoding="json"/> 
      } 
     ] 
    } 
   ] 
  }<search-if-not-last>,</search-if-not-last>  
  </search-results> 
 ] 
}

Esempio di sezione Facet JSON per un facet con campi associati

{ 
 facets" : 
 [ 
  { 
   "name" : "t1", 
   "values" : [<search-field-value-list name="t1" quotes="yes" commas="yes" data="values" sortby="values" encoding="json" />], 
   "counts" : [<search-field-value-list name="t1" quotes="yes" commas="yes" data="results" sortby="values" />], 
   "custom-fields" : 
   [ 
    { 
     "name" : "taxonmyId", 
     "value" : [<search-field-value-list name="tax1" quotes="yes" commas="yes" data="values" sortby="values" encoding="json" />] 
    } 
   ] 
  } 
 ] 
}

Esempio di sezione Facet JSON per facet con inclinazione

{ 
  "facets" : 
  [  
   { 
    "name" : "fvalue0", 
                  "dynamic" : 1, 
                  "display-names" : [<search-field-value-list name="fname0" quotes="yes" commas="yes" data="values" sortby="values" encoding="json" />], 
    "values" : [<search-field-value-list name="fvalue0" quotes="yes" commas="yes" data="values" sortby="values" encoding="json" />], 
    "counts" : [<search-field-value-list name="fvalue0" quotes="no" commas="yes" data="results" sortby="values" />] 
   } 
  ] 
} 

Aggiunta di un nuovo file di presentazione o di modello di trasporto

Potete utilizzare Add Template per aggiungere modelli di presentazione (.tmpl) o modelli di trasporto (.tpl) alla pagina Templates.

Per aggiungere un nuovo file di presentazione o di modello di trasporto

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates fare clic su Add New Template.

  3. Nella finestra di dialogo Add Template, impostare le opzioni desiderate.

    Opzione Descrizione
    Nuovo nome file Specifica il nome del modello da aggiungere. L'estensione file corretta viene aggiunta automaticamente al nome del file, in base al tipo di modello selezionato. I modelli di presentazione hanno un'estensione .tmpl; I modelli di trasporto hanno un'estensione .tpl.
    Nuovo tipo di modello Consente di scegliere una presentazione o un modello di trasporto da aggiungere. Vedere Informazioni sui modelli.

    Vedere anche Modifica di una presentazione o di un modello di trasporto.

  4. Clic Add.

  5. (Facoltativo) Nella pagina Templates, effettuare una delle seguenti operazioni:

Modifica di una presentazione o di un modello di trasporto

Potete utilizzare l'Editor modelli per visualizzare e modificare il contenuto della presentazione e i file modello di trasporto.

Potete modificare e sottoporre a test i modelli di presentazione e di trasporto per fasi, mentre i visitatori del sito Web continuano a utilizzare le versioni in diretta dei modelli. Per testare il modello in fase, usate la versione in scala dell’URL del dominio di ricerca. Ad esempio, è possibile testare il modello di trasporto su più livelli eseguendo una query su più livelli ( sp_staged=1) con sp_t impostata sul nome del modello di trasporto. Una volta ottenuto il layout soddisfacente, potete utilizzare Push Live dall'editor modelli per rendere il modello attivo. Dopo che il modello è live, i visitatori del sito iniziano a usarlo.

Utilizzate il riferimento del tag del modello di presentazione per apprendere come collegare il modello di presentazione ai componenti di ricerca guidata quali facet, breadcrumb e menu.

Vedere Tag modello presentazione

Per ulteriori informazioni sui tag da utilizzare nei modelli di trasporto, utilizzate il riferimento del tag del modello di trasporto.

Vedere Tag modello di trasporto

To edit a presentation or a transport template

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, fate clic sul nome di una presentazione o di un modello di trasporto.

  3. Nella pagina Template Editor apportare le modifiche desiderate ai tag e alla codifica.

    Prestate attenzione alle modifiche apportate in Template Editor; non è disponibile la funzione Annulla. Se si apporta una modifica indesiderata e si desidera tornare alla versione precedente del file, è possibile fare clic su Cancel per tornare alla tabella dei modelli (supponendo che non siano state salvate le modifiche fino a quel momento). Se le modifiche sono già state salvate, è possibile utilizzare History nell'editor per ripristinare tali modifiche.

  4. (Facoltativo) Fate clic su Insert Symbol per inserire caratteri speciali e simboli che non hanno le chiavi corrispondenti sulle tastiere inglesi USA.

  5. Clic Save Changes.

  6. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

  7. Al termine, chiudete la pagina Editor modelli; viene nuovamente visualizzata la pagina Modelli.

Copia di una presentazione o di un file modello di trasporto

Potete utilizzare Copy Template per risparmiare tempo duplicando un modello di presentazione esistente (.tmpl) o un modello di trasporto (.tpl) e aggiungerlo alla pagina Modelli.

È necessario modificare il nome del modello, il tipo di modello o entrambi. Se non apportate modifiche, il modello non viene copiato.

Per poter copiare un modello è necessario che sia già stato aggiunto un modello.

Consultate Aggiunta di un nuovo file di presentazione o di modello di trasporto.

Per copiare una presentazione o un file modello di trasporto

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nell'elenco a discesa accanto al nome del modello che si desidera copiare, fare clic su Copy.

  3. Nella finestra di dialogo Copy Template, impostare una o più delle opzioni desiderate.

  4. Clic Copy.

  5. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Ridenominazione di una presentazione o di un file modello di trasporto

Potete utilizzare Rename Template per cambiare il nome di un modello di presentazione esistente (.tmpl) o di un modello di trasporto (.tpl).

Se necessario, potete anche modificare il tipo di modello.

Per rinominare un modello è necessario che sia già stato aggiunto un modello.

Consultate Aggiunta di un nuovo file di presentazione o di modello di trasporto.

Per rinominare una presentazione o un file modello di trasporto

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nell'elenco a discesa accanto al nome di un modello da rinominare, fare clic su Rename.

  3. Nella finestra di dialogo Rename Template, impostare una o più delle opzioni desiderate.

  4. Clic Rename.

  5. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Eliminazione di una presentazione o di un file modello di trasporto

Potete utilizzare Delete Template per rimuovere un modello di presentazione esistente (.tmpl) o un modello di trasporto (.tpl).

È possibile che disponiate già di una versione corrispondente del modello in stato di avanzamento. In tal caso, accertatevi di inviare live il modello eliminato utilizzando Staging in modo che venga eliminato anche dall'ambiente live. In alternativa, è possibile utilizzare Push Live nella pagina Modelli.

Vedere Informazioni sullo stato

Vedere Impostazione passaggio live

Per poter eliminare un modello è necessario che sia già stato aggiunto un modello.

Vedere Aggiunta di una nuova presentazione o di un file modello di trasporto

Per eliminare una presentazione o un file modello di trasporto

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nell'elenco a discesa accanto al nome di un modello da eliminare, fare clic su Delete.

  3. Nella finestra di dialogo Delete Template, fare clic su Delete.

  4. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Anteprima del modello di presentazione ridotto a icona

Potete utilizzare Preview minimized per vedere come verrebbe ridotto lo spessore di pagina di un modello di presentazione se scegliete di ridurlo al minimo.

Se riducete a icona il modello di presentazione principale, ricordate di abilitare la riduzione a icona per i modelli inclusi (con tag di inclusione guidata) perché questa opzione non è ereditabile.

Consultate Riduzione dello spessore di pagina di un modello di presentazione…

Per visualizzare l’anteprima del modello ridotto a icona, è necessario che sia già stato aggiunto un modello.

Vedere Aggiunta di una nuova presentazione o di un file modello di trasporto

Potete visualizzare l'anteprima del codice XML di un file modello di trasporto.

Vedere Anteprima dell'XML di un file modello di trasporto

Per visualizzare in anteprima il modello di presentazione ridotto a icona

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nell'elenco a discesa accanto al nome di un modello di presentazione, fate clic su Preview minimized.

    Utilizzate la colonna Type nella tabella Modelli per ordinare i modelli per presentazione e trasporto.

  3. (Facoltativo) Nella pagina Preview Minimized Template, selezionare Wrap lines per leggere i tag all'interno della finestra definita.

  4. Clic Close.

  5. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Riduzione dello spessore della pagina di un modello di presentazione sul sito Web

Potete ridurre lo spessore della pagina di un modello di presentazione utilizzando l'opzione Minimize nella tabella dei modelli.

Riducendo lo spessore della pagina del modello, potete ridurre al minimo dinamicamente i linguaggi JavaScript e CSS in linea. È inoltre possibile rimuovere gli spazi vuoti ridondanti nell’HTML. Riducendo il peso della pagina del modello di presentazione è possibile ottenere risultati di ricerca più rapidamente.

Potete anche visualizzare l'anteprima dell'aspetto del modello di presentazione ridotto a icona utilizzando Preview minimized.

Consultate Anteprima del modello di presentazione ridotto a icona.

To reduce the page weight of a presentation template on your website

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nella colonna Minimize, selezionate la casella per uno o più file modello di presentazione da inviare come minimo sul sito Web.

    Utilizzate la colonna Type nella tabella Templates per ordinare i modelli per presentazione e trasporto.

  3. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Impostazione del file modello di presentazione predefinito da utilizzare sul sito Web

Se disponete di più modelli di presentazione, potete indicare quale modello viene utilizzato inizialmente per visualizzare i risultati di ricerca.

Potete utilizzare le regole di pre-ricerca, le regole post-ricerca e le regole aziendali per determinare quando utilizzare uno degli altri modelli di presentazione.

Vedere Informazioni sulle regole di pre-ricerca.

Vedere Informazioni sulle regole post-ricerca.

Vedere Informazioni sulle regole aziendali.

È comune avere una regola come "Per ogni ricerca, imposta il modello di presentazione di destinazione su xxxx". Una volta inserita tale regola, la modifica del modello "predefinito" nella pagina Modelli non avrà alcun effetto.

To set the default presentation template file to use on your website

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nella colonna Default, fare clic sul pulsante di scelta sul file del modello di presentazione corrispondente che si desidera utilizzare come predefinito.

    Utilizzate la colonna Type nella tabella Templates per ordinare i modelli per presentazione e trasporto.

  3. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

Anteprima del codice XML di un file modello di trasporto

È possibile utilizzare Preview per esaminare il codice XML di un modello di trasporto aggiunto.

Per visualizzare l'anteprima del codice XML del modello, è necessario che sia già stato aggiunto un modello di trasporto.

Consultate Aggiunta di un nuovo file di presentazione o di modello di trasporto.

Potete visualizzare in anteprima i file dei modelli di presentazione ridotti per visualizzarne lo spessore ridotto.

Consultate Anteprima del modello di presentazione ridotto a icona.

Per visualizzare in anteprima il codice XML di un file modello di trasporto

  1. Scegliere Design > Templates dal menu del prodotto.

  2. Nella pagina Templates, nell'elenco a discesa accanto al nome di un modello di trasporto, fare clic su Preview.

    Utilizzate la colonna Type nella tabella Templates per ordinare i modelli per presentazione e trasporto.

  3. Chiudere la finestra di visualizzazione e tornare a site search/merchandising.

  4. (Facoltativo) Effettuate una delle seguenti operazioni:

In questa pagina