Note sulla versione di Adobe Experience Cloud - Maggio 2022

Banner

In qualità di creatore di esperienza, il tuo percorso per il successo inizia con Experience League. Consulta una vasta libreria di documentazione, esercitazioni guidate, video dimostrativi e corsi per tutti i livelli e i ruoli, una community online di colleghi e supporto esperto quando necessario.

NOTA

Per ricevere una notifica e-mail mensile sugli aggiornamenti di questa pagina, abbonati ad Aggiornamento sui prodotti priority Adobe. Torna spesso a controllare per essere sempre al corrente delle novità di Experience League.

Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2022

Hai bisogno di aiuto? Visita Experience League per trovare documentazione tecnica e di prodotto, corsi curati da Adobe, tutorial video, risposte rapide, approfondimenti sulla community e corsi di formazione condotti da istruttori.

Icona Eventi di Experience League

Gli eventi di Experience League offrono l’occasione di imparare, interagire e ricevere risposte dagli esperti di prodotto di Adobe.

Aggiornato in data 27 maggio 2022

Evento Tipo Descrizione
Experience Makers Government Forum Video on-demand Il 13° forum annuale AEMGF tenutosi il 10 maggio è stato un successo e ha visto l’intervento di partecipanti sia da remoto che in presenza. Le sessioni principali e quelle accessorie si sono concentrate sul tema delle esperienze digitali che pongono la persona al primo posto. Le sessioni di maggiore rilievo comprendevano Manhunters: How We Took Down Pablo Escobar (Caccia all’uomo: come abbiamo catturato Pablo Escobar), The future of CX (Quale futuro per la soddisfazione del cliente) e The Golden Age of Creativity and the Modern Workplace (L’età dell’oro per la creatività e il moderno luogo di lavoro).
Le domande agli esperti: nozioni di base di Web SDK Webinar Informazioni e utilizzo delle best practice per la raccolta dati.
Pianificazione ed eventi precedenti
Adobe Campaign - Serie di webinar Customer Success Peer2Peer: migliorare i percorsi dei clienti con Adobe Campaign. Partecipa a questa discussione in diretta Peer2Peer con Anja Starun, responsabile Engagement Operations per i brand Kayo, Binge e Flash di Streamotion. Parla delle strategie di successo che il suo team ha implementato per creare customer journey personalizzate utilizzando Adobe Campaign.
Data: 26 maggio, 21 CET
Dettagli e registrazione
Community Adobe Target Q&A Coffee Break Brent Kostak e Drew Burns del team di prodotto Adobe Target rispondono alle tue domande su Adobe Target in merito a tipi di pubblico condivisi, Real-Time CDP, dati di prime parti, flussi di lavoro di personalizzazione end-to-end e altro ancora.
Guarda il recente webinar sulla personalizzazione in tempo reale e sottoponi agli esperti le tue domande nel thread Coffee Break della community Adobe Target.
Data: 25 maggio 2022, 17 CET
Dettagli e registrazione
Notifiche push con Journey Optimizer - Come configurare facilmente un’app mobile per inviare notifiche push Experience League LIVE Scopri i casi d’uso comuni per le notifiche push con Adobe Journey Optimizer e come configurare un’app per l’invio di notifiche push con tecnologia Adobe Experience Platform.
Data: 12 maggio 2022, 18:30 CET
Programma ed eventi passati
Adobe Developers Live: Commerce Video on-demand Adobe Developers Live: Commerce 2022 riunisce sviluppatori di Adobe e creatori di esperienze con background diversi e uno stesso obiettivo: creare esperienze end-to-end incredibili. Questa conferenza virtuale di un giorno presenta importanti aggiornamenti per gli sviluppatori Commerce e Open Source, sessioni tecniche, opportunità di networking per la community e altro ancora.
Marketo Skill Exchange Video on-demand Scopri l’importanza della roadmap di Marketo e come evitare una pianificazione carente. Ottieni consigli su come attingere al potenziale dei campi personalizzati dei membri del programma, suggerimenti e trucchi su Marketo Engage e molto altro ancora nella sessione Marketo Skill Exchange di agosto 2021, ora disponibile in Experience League.
Adobe Summit 2022 Sessioni on-demand Impara dai dirigenti di Adobe, Ryan Reynolds, Rosalind Brewer, CEO, Walgreens Boots Alliance, Inc, John Donahoe, CEO, NIKE, Inc., e Gail J. McGovern, CEO, American Red Cross mentre discutono di come le esperienze dei clienti siano la valuta della nostra economia digitale.
Esplora le sessioni on-demand dall’Adobe Summit 2022.

Icona Adobe System Status

Adobe System Status fornisce informazioni dettagliate, aggiornamenti sullo stato e notifiche e-mail relative agli eventi di sospensione, interruzione e manutenzione di prodotti e servizi di Adobe. Consulta status.adobe.com.

Per informazioni sulla versione più recente, consulta le note sulla versione di Adobe System Status.

Icona Experience Cloud: componenti e amministrazione dell’interfaccia centrale

I componenti dell’interfaccia utente centrale di Experience Cloud includono le funzioni disponibili nella home page e l’intestazione persistente del prodotto. Queste funzioni includono le impostazioni del profilo utente, le preferenze e la ricerca. Puoi anche trovare aiuto sulla gestione di utenti e prodotti, sugli attributi del cliente e sui tipi di pubblico di Experience Cloud.

Non aggiornato.

Altre risorse di aiuto su Experience Cloud Central UI Components e amministrazione

Icona Adobe Experience Platform

Informazioni sull’ultima versione e documentazione per Experience Platform e SDK di Mobile:

Data di rilascio prevista: 25 maggio 2022

Nuovi corsi e tutorial su Experience Platform

Nuovi tutorial, articoli e corsi pubblicati per Experience Platform.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione Applicazione
Maggio 2022 Approfondimenti Segment Match pre-condivisione Video Quando individui un partner strategico con cui condividere i dati, è importante conoscere il livello di corrispondenza con i tuoi clienti, in modo da valutare l’utilità di tale condivisione. Segment Match consente di visualizzare la sovrapposizione con potenziali partner di dati prima di iniziare a condividere i dati. Real-time Customer Data Platform
Maggio 2022 Impostazione della connessione Segment Match Video Scopri come impostare la connessione tra te e un partner in modo da poter condividere i tipi di pubblico. Dopo aver configurato la funzione Segment Match, potrai condividere i dati con il tuo partner dati in modalità bidirezionale. Real-time Customer Data Platform
Maggio 2022 Governance dei dati per Segment Match Video Scopri come impostare e utilizzare i controlli di governance dei dati in Real-Time CDP in modo da poter definire i set di dati (e quindi i segmenti che utilizzano tali set di dati) che possono essere condivisi con i partner di dati. Real-time Customer Data Platform
Maggio 2022 Flusso della configurazione di Segment Match Video Scopri come configurare un’istanza di Segment Match per la condivisione di dati. Real-time Customer Data Platform
Maggio 2022 Connessione alle destinazioni Video Prima di poter inviare dati ai partner di destinazione da Real-time CDP, devi impostare le connessioni a tali partner. Questo video illustra tale processo, solitamente eseguito dagli amministratori. Real-time Customer Data Platform
Maggio 2022 Creare schemi Video Questo video mostra come creare schemi in Adobe Experience Platform utilizzando la classe XDM Individual Profile e vari gruppi di campi. Experience Platform
Maggio 2022 Analizzare e visualizzare informazioni omni-channel in Tableau utilizzando Query Service Video Con un esempio di analisi dell’abbandono, scopri come utilizzare Adobe Experience Platform Query Service con strumenti di visualizzazione dati esterni. Experience Platform

Adobe Mobile SDK

Consulta le note sulla versione e registri di modifica per gli SDK di Adobe Experience Platform Mobile.

Icona Adobe Analytics

Data di rilascio: 18 maggio 2022

AppMeasurement

Versione di rilascio: 2.22.4

Nuovi corsi e tutorial su Analytics

Nuovi tutorial, articoli e corsi pubblicati per Adobe Analytics.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Maggio 2022 Introduzione a Report Builder Video Scopri le nozioni di base di Report Builder, tra cui l’installazione, l’accesso e le richieste di dati.
Maggio 2022 Passare alla nuova pagina di destinazione Video Scopri come usare al meglio la nuova pagina di destinazione di Analytics e le sue funzioni.
Maggio 2022 Rapporti e pannelli Precedente/Successivo e Riepilogo pagina in Workspace Video Scopri i due nuovi tipi di pannelli disponibili in Analysis Workspace: Successivo/Precedente e Riepilogo pagina. Offrono a Workspace funzionalità equivalenti ad alcuni dei più popolari rapporti di Reports & Analytics.
Maggio 2022 Aggiornamenti nella pagina di destinazione di Analysis Workspace Video Scopri alcuni dei miglioramenti e delle aggiunte apportate alla nuova pagina di destinazione. Abbiamo fatto tesoro dei feedback ricevuti dai clienti e cercato di incorporare le funzioni più importanti, come la possibilità di ridimensionare le colonne, nuovi tipi di colonna, collegamenti ai rapporti in tempo reale e bot, e molto altro ancora.
Maggio 2022 Stai facendo le domande giuste? Video Scopri perché è più utile individuare e raccogliere i punti dati effettivamente fruibili, anziché registrare ogni elemento possibile. Per individuare in maniera efficiente i punti di dati, servono un piano di base e discussioni creative con le parti interessate.
Maggio 2022 Utilizzare le opzioni di consegna avanzate di Report Builder per Power BI Video Scopri come impostare una pianificazione evoluta per inviare una cartella di lavoro di Report Builder a Power BI.
Maggio 2022 Pianificare una richiesta di Report Builder Video Scopri come impostare una pianificazione di base per una cartella di lavoro di Report Builder.

Icona Customer Journey Analytics

Data di rilascio: 18 maggio 2022

Icona Streaming Media Analytics

Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2022

Icona Audience Manager

Correzioni e miglioramenti in Audience Manager:

Miglioramenti Descrizione
Convalida per le origini dati di destinazione appartenenti ad altre società In Audience Manager è stato migliorato il processo di onboarding dei dati in batch. Per evitare l’onboarding accidentale di file e dati nelle origini dati target di proprietà di altri partner, Audience Manager ora prevede un requisito di mappatura tra l’ID partner (PID) e le origini dati (DPID) di proprietà di altri partner.

Per risorse di supporto autonomo, consulta Documentazione e tutorial di Audience Manager in Experience League.

Icona Adobe Experience Manager

Nuove funzioni, correzioni e aggiornamenti di Experience Manager. Ai clienti con implementazioni on-premise, Adobe consiglia di implementare le ultime patch in modo da garantire stabilità, protezione e prestazioni migliori.

Per gli ultimi aggiornamenti sulle varie versioni, visita regolarmente la pagina Aggiornamenti e roadmap delle versioni di Experience Manager.

Rilasci di prodotti Experience Manager

  • Experience Manager as a Cloud Service

    Il video introduttivo sulla versione di aprile 2022 offre un riepilogo delle funzioni aggiunte nella versione 2022.4.0 (aprile 2022).

  • Experience Manager Sites as a Cloud Service

    Nuova funzionalità

    • Ora è possibile definire i tipi di dati del modello di contenuto come traducibile, utilizzando un’apposita casella di controllo nell’editor del modello di contenuto. Inoltre, le regole e le configurazioni di traduzione di Experience Manager vengono aggiornate automaticamente.

    Nuova funzione nel canale prerelease

    • Pubblicare frammenti di esperienza nel servizio Preview: per visualizzare in anteprima le esperienze finali così come verranno presentate ai visitatori, puoi pubblicare frammenti di esperienza autonomi in Experience Manager as a Cloud Service Preview Service.
  • Experience Manager Assets as a Cloud Service

    Nuova funzionalità

    • Ora puoi ordinare i tag nella finestra del selettore di tag in ordine crescente o decrescente in base al nome del tag, alla data di creazione o alla data di modifica.
  • Experience Manager Forms as a Cloud Service

    Nuove funzioni

  • Experience Manager Screens as a Cloud Service

    Nuova funzionalità

    • Assegnazione dei canali in blocco: gli utenti possono selezionare più canali e assegnarli a più visualizzazioni contemporaneamente, in un’unica operazione.
  • Fondamenti di Experience Manager as a Cloud Service

    SDK Build Analyzer

    Il plug-in Maven SDK Build Analyzer per Experience Manager as a Cloud Service rileva i problemi in un progetto Maven, comprese le dipendenze mancanti. Offre agli sviluppatori l’opportunità di individuare i problemi durante lo sviluppo locale, ben prima di distribuirli in ambienti Cloud con Cloud Manager.

    È stato aggiunto un nuovo analizzatore,

    • content-packages-validation: questo convalida la corretta sintassi e struttura dei contenuti per i pacchetti che vengono installati durante l’implementazione.
      Adobe consiglia di aggiornare il progetto maven con l’ultima versione dell’analizzatore o, se non lo hai ancora fatto, di includere l’analizzatore. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione dello strumento.
  • Cloud Manager

    Nuove funzioni

    • La pagina Ambienti presenta una colonna per visualizzare l’attuale versione di Experience Manager dell’ambiente.
    • L’esecuzione della pipeline ora visualizza gli errori di primo livello dell’interfaccia utente nella schermata di esecuzione.
    • Esegui nuovamente il passaggio di implementazione dell’ambiente produzione tramite l’interfaccia utente di Cloud Manager.
    • Riutilizza le immagini di build per eseguire nuovamente il passaggio di implementazione dell’ambiente di produzione.
    • Nuova API per consentire l’eliminazione self-service dell’infrastruttura di rete.
  • Best Practices Analyzer

    Nuove funzioni

    • Possibilità di rilevare e segnalare l’utilizzo di API di Asset Manager non supportate. Quattro API non sono più supportate in Experience Manager as a Cloud Service. I clienti devono assicurarsi di non utilizzare più queste API, utilizzando al loro posto il nuovo metodo di caricamento delle risorse.
    • Possibilità di rilevare l’utilizzo di precedenti modelli di frammenti di contenuto. I precedenti modelli di frammenti di contenuto non sono più supportati per la creazione di nuovi frammenti di contenuto in Experience Manager as a Cloud Service. Al posto dei precedenti modelli di frammento di contenuto, i clienti devono creare nuovi modelli di frammento di contenuto.
    • Possibilità di rilevare risorse con più di 100 discendenti sotto il nodo di metadati della risorsa nell’archivio. Adobe consiglia di rimuovere i nodi di metadati che non sono più necessari, per migliorare le prestazioni durante il caricamento delle cartelle che contengono tali risorse.
    • Possibilità di rilevare e segnalare il tipo di Archivio dati utilizzato.
    • Pattern aggiornato per Experience Manager Form Portal.

Community

Nuovi corsi ed esercitazioni su Experience Manager

Nuovi video, esercitazioni e corsi pubblicati nell’ultimo mese.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione Applicazioni
Maggio 2022 Aggiornamento sulla versione 2021.4.0 di AEM as a Cloud Service Video Il team del prodotto AEM presenta le funzionalità e innovazioni dell’ultima versione di Adobe Experience Manager. AEM Asset Essentials, Sites, Screens, Forms e Cloud Foundation
Maggio 2022 Cloud 5 AEM Video Tutto ciò che devi sapere su AEM as a Cloud Service in brevi video che non durano più di 5 minuti. Inizia con la prima stagione. AEM CS
Maggio 2022 Come ottenere un token di accesso per le integrazioni Video Guida dettagliata su come ottenere un token di accesso per le integrazioni Cloud Service, e alcuni casi d’uso. AEM CS
Maggio 2022 Visualizzare più documenti PDF in un carosello Video Scopri come presentare più documenti PDF a chi ha compilato i moduli, così che possa rivederli prima di inviarli. AEM Forms
Maggio 2022 Immagini con AEM headless Video Scopri come sviluppare un’esperienza AEM headless ricca e coinvolgente utilizzando immagini e altro ancora. AEM Headless
Maggio 2022 Testo avanzato con AEM headless Video Scopri come utilizzare il campo di testo su più righe, un tipo di dati Frammenti di contenuto che consente agli autori di creare contenuti di testo con caratteristiche avanzate. AEM Headless
Maggio 2022 Indirizzo IP in uscita dedicato Video Scopri come impostare e utilizzare l’indirizzo IP in uscita dedicato, che consente alle connessioni in uscita da AEM di provenire da un IP dedicato. AEM CS
Maggio 2022 Implementazione del codice Video Scopri come implementare il codice nell’ambiente di produzione utilizzando le pipeline di Cloud Manager in AEM as a Cloud Service. AEM CS, Cloud Manager
Maggio 2022 Disattivare l’esecuzione di flussi di lavoro di post-elaborazione Documentazione Scopri come creare un modello di flusso di lavoro vuoto nella sezione Flusso di lavoro con avvio automatico quando non è necessaria la post-elaborazione. AEM CS
Maggio 2022 Filigrane Video Le funzionalità per filigrane di AEM as a Cloud Service consentono di applicare di aggiungere una filigrana alle rappresentazioni di immagini personalizzate utilizzando un’immagine PNG. AEM Assets

Informazioni sulla versione di Experience Manager

Nelle pagine seguenti trovi tutte le note sulla versione di Experience Manager:

Altre risorse di assistenza per Experience Manager

Icona Adobe Experience Manager Guides

Experience Manager Guides (in precedenza XML Documentation per Experience Manager) è un’applicazione implementata in AEM. Si tratta di una potente soluzione di gestione dei contenuti per componenti di livello aziendale (CCMS) che consente il supporto DITA nativo in Adobe Experience Manager, permettendo ad AEM di gestire la creazione e la distribuzione di contenuti basati su DITA.

Ulteriori informazioni sulle Guide di Experience Manager.

Risorse aggiuntive

Icona Adobe Commerce

Consulta i seguenti collegamenti per le note sulla versione di Adobe Commerce:

Icona Adobe Target

Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2022

Icona Adobe Campaign

Adobe Campaign offre un modo intuitivo e automatico di inviare messaggi a singoli utenti tra canali di marketing online e offline. Ora è possibile prevedere cosa vogliono i clienti, mediante esperienze determinate dalle loro abitudini e preferenze.

Ultime versioni di Campaign

Ultima versione: Campaign Standard versione 22.2 (giugno 2022)

Scopri le funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle note sulla versione di Campaign v7, Campaign v8 e Campaign Standard.

Risorse per Campaign

Icona Adobe Journey Optimizer

Con Journey Optimizer puoi gestire campagne omnichannel pianificate e momenti “uno a uno” per milioni di clienti da una singola applicazione, ottimizzando l’intero percorso con decisioni intelligenti e informazioni approfondite.

Ultime versioni del prodotto Journey Optimizer

Scopri di più sulle funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle Note sulla versione di Journey Optimizer.

Corsi e tutorial su Journey Optimizer

Ultimi tutorial su Journey Optimizer:

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Maggio 2022 Creare regole di decisione Video Scopri come creare regole di decisione per la gestione delle decisioni. Le regole o regole di decisioni sono uno dei componenti di base richiesti per le offerte personalizzate.
Maggio 2022 Creare posizionamenti Video Scopri come creare posizionamenti per la gestione delle decisioni. I posizionamenti sono uno degli elementi principali delle offerte. Un posizionamento è la combinazione di tipo di contenuto e canale, ad esempio un’immagine in un messaggio e-mail o un codice HTML in un sito web.
Maggio 2022 Creare decisioni Video Scopri come creare decisioni per la gestione delle decisioni. Una decisione combina posizionamenti e raccolte in un’unica entità, in modo che sia possibile determinare l’offerta più rilevante da fornire al cliente.
Maggio 2022 Distribuisci le offerte con l’API dell’hub Decisions Video Scopri come distribuire le offerte con l’API dell’hub Decisions.
Maggio 2022 Creare offerte di fallback Video Scopri come creare offerte di fallback per la gestione delle decisioni. Le offerte di fallback sono offerte predefinite che vengono mostrate a chi non risulta idoneo per nessuna delle offerte personalizzate.
Maggio 2022 Creare raccolte Video Scopri come creare raccolte per la gestione delle decisioni. Le raccolte vengono utilizzate per gestire le offerte in gruppi logici e sono necessarie per creare attività di gestione delle decisioni.

Altre risorse per Journey Optimizer

Icona Adobe Journey Orchestration

Utilizza Experience Platform per orchestrare il percorso di un cliente su grande scala tra i diversi canali di esperienza, anticipando in modo intelligente le esigenze di ogni cliente in tempo reale.

Ultime versioni dei prodotti Journey Orchestration

Scopri di più sulle funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle note sulla versione di Journey Orchestration .

Altre risorse per Journey Orchestration

Icona Adobe Marketo Engage

Marketo Engage è un’applicazione completa per chi si occupa di lead management e B2B e intende trasformare le esperienze dei clienti coinvolgendoli in ogni fase di complessi percorsi d’acquisto.

Nuovi video di eventi pubblicati in Experience League:

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Maggio 2022 Marketo Skill Exchange Video Inizia con la roadmap di Marketo. Quindi, scopri l’importanza di considerare la tua istanza Marketo come un prodotto. Ottieni consigli su come attingere al potenziale dei campi personalizzati dei membri del programma, suggerimenti e trucchi su Marketo Engage e molto altro ancora nella sessione Marketo Skill Exchange di agosto 2021, ora disponibile in Experience League.

Aggiornamenti principali di Marketo Engage

Per informazioni aggiornate sulla pianificazione delle versioni e sulle relative note sulla versione, consulta la pianificazione delle versioni di Marketo Engage.

Icona Adobe Workfront

Adobe Workfront è un’applicazione unificata di gestione del lavoro per condividere idee, creare contenuti, gestire processi complessi e lavorare al meglio.

Per una raccolta delle informazioni più recenti per tutti i prodotti, consulta la pagina delle versioni di Workfront .

Icona Adobe Advertising Cloud

Note sulla versione di Adobe Advertising Cloud.

Nuove funzioni in Advertising Cloud

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2021

Funzione Descrizione
Analytics per Advertising Cloud Se la tua organizzazione desidera passare dall’utilizzo della libreria visitorAPI.js legacy di Adobe Analytics alla libreria Adobe Experience Platform (alloy.js) per la raccolta dei dati, dovrai apportare alcune modifiche per abilitare la combinazione degli ID. Consulta Utilizzo della libreria Last Event Service JavaScript con Adobe Experience Platform Web SDK.

Nuove funzioni in Advertising Cloud DSP

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2021

Funzione Descrizione
Rapporti personalizzati Ora puoi creare e gestire Amazon S3 e diversi tipi di posizioni di consegna FTP, denominate destinazioni dei rapporti, per i rapporti personalizzati. Dopo aver configurato le destinazioni dei rapporti, puoi impostare ciascuno dei nuovi rapporti personalizzati da consegnare a una o più posizioni di un singolo tipo di destinazione o a destinatari e-mail. Gli aggiornamenti alle credenziali Amazon S3 e FTP e non interrompono la consegna del rapporto.
I rapporti esistenti vengono comunque inviati ai destinatari e-mail specificati. Per configurare la consegna a una diversa destinazione di rapporto, crea un rapporto con la nuova destinazione.
Visualizzazioni Pacchetti, Posizionamenti e Annunci i grafici di tendenza nella visualizzazione per un singolo giorno, ora includono dati orari. Tenere il cursore su un punto qualsiasi per visualizzare i dati relativi a quell’ora.
Posizionamenti Il posizionamento Ispettore ora include una scheda Inventario, che mostra tutte le offerte e le relative metriche associate. Utilizza le informazioni per apportare regolazioni rapide o per risolvere eventuali problemi senza generare un rapporto personalizzato.
Annunci (Utenti autorizzati a includere i numeri Clearcastclock nei loro annunci) DSP non mostra più un errore se utilizzi un numero di orologio allegato a un altro annuncio. Nota: la best practice prevede l’utilizzo di un numero di orologio univoco per ogni annuncio video. In caso contrario, l’editore non approva tutti gli annunci.
ID offerta Le impostazioni ID offerta e altre posizioni nell’interfaccia utente riflettono il nuovo branding per Magnite SSP:
  • La SSP Tremor (Telaria) è ora Magnite CTV.
  • Nelle prossime settimane, Rubicon cambierà in Magnite DV+, dove DV+ sta per display, video e altri formati come l’audio.
Offerte di Freewheel garantite da programma Ora puoi trovare lo stato degli annunci per offerte garantite da programma di Freewheel dalla vista Annunci. In precedenza, era possibile controllare lo stato solo dalla visualizzazione Offerte.

Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2022 per la versione del 14 maggio

Funzione Descrizione
Campagne Le seguenti funzionalità beta sono disponibili per tutti gli inserzionisti:
  • (Account Microsoft® Advertising) Supporto per sincronizzazione, visibilità in sola lettura e reporting (inclusi i dati view-through) per le campagne pubblicitarie native esistenti in Microsoft® Audience Network, tra cui Microsoft® Audience Ads.
  • (Account Google Ads e Microsoft® Advertising) Possibilità di importare Google Ads campagne e struttura delle campagne in Microsoft® Advertising da Search > Tools > Import Campaigns Beta.

    Dopo aver importato le campagne, puoi controllare lo stato del processo di importazione, esaminare tutti i registri di errori e modificare, mettere in pausa o eliminare la pianificazione delle importazioni.
Campagne

Portfolio
(Campagne Microsoft® Advertising) Le seguenti strategie di offerta sono ora disponibili per tutti gli utenti:
  • Target Impression Share: puoi configurare le campagne con questa strategia e, facoltativamente, impostare una quota di impression target, una posizione di annuncio target e un costo massimo per clic. Attenzione: questa opzione non è ancora supportata nei portfolio ibridi e non può essere aggiunta ai portfolio standard.
  • Maximize Clicks: puoi configurare le campagne con questa strategia e, facoltativamente, impostare un costo target massimo per clic. Con questa strategia puoi includere le campagne in portfolio standard o ibridi. Per utilizzare questa strategia in un portfolio ibrido, l’obiettivo del portfolio deve includere solo proprietà (metriche) Adobe e devi abilitare il caricamento degli obiettivi di Advertising Cloud Search in Microsoft® Ads.
Integrazione con Adobe Analytics (7 aprile) Nel feed di dati che Advertising Cloud invia a Analytics, i dati per gli annunci per ricerca dinamica di Google Ads sono disponibili solo a livello di gruppo di annunci a partire dal 7 maggio 2022.

Icona Adobe Document Cloud

Nuovi tutorial e corsi pubblicati per Adobe Document Cloud.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione Applicazione
Maggio 2022 Condivisione dell’accesso all’account Video Scopri come impostare l’accesso in sola visualizzazione alle transazioni nell’account di un altro utente. Acrobat Sign
Maggio 2022 Gestione dei modelli di documento Video Scopri come modificare o eliminare un modello nella libreria. Acrobat Sign
Maggio 2022 Creare un primo flusso in Microsoft® Power Automation Articolo Scopri come creare il tuo primo flusso in Microsoft® Power Automate utilizzando il connettore Adobe PDF Services. Document Services
Maggio 2022 Ottenere le credenziali per Microsoft® Power Automate Articolo Scopri come ottenere le credenziali per iniziare a utilizzare o provare Adobe PDF Services. Questo tutorial illustra i passaggi appropriati per ottenere le credenziali sia come utente di prova che come cliente esistente. Document Services

Per Document Cloud, consulta:

Icona Adobe Creative Cloud for enterprise

Per i tutorial più recenti, consulta i tutorial Creative Cloud for enterprise.

Icona Customer Data Management - Voices

Customer Data Management Voices raccoglie contenuti di interesse sulla gestione dei dati cliente per tutti i leader e specialisti tecnici e di marketing. Questa raccolta di tutorial rappresenta un punto di riferimento dove potrai sentire cosa dicono altri professionisti come te, trarre spunti e scoprire le novità in ambito MarTech. Non è necessario registrarsi: basta fare clic e guardare.

Icona Blueprint per esperienze digitali

I blueprint di esperienze digitali sono implementazioni ripetibili per affrontare strategie e risolvere problemi di business consolidati. Ogni Blueprint offre una serie di artefatti che spiegano il problema di business di alto valore, le architetture, le fasi di implementazione, le considerazioni tecniche e i collegamenti alla documentazione pertinente.

superiore

In questa pagina