Creare elementi dati

Scopri come creare gli elementi dati essenziali necessari per acquisire dati con Experience Platform Web SDK. Acquisire sia i dati di contenuto che quelli di identità sul Sito dimostrativo Luma. Scopri come utilizzare lo schema XDM creato in precedenza per la raccolta di dati tramite Platform Web SDK tramite un nuovo tipo di elemento dati denominato Oggetto XDM.

NOTA

A scopo dimostrativo, gli esercizi contenuti in questa lezione si basano sull’esempio utilizzato durante Configurare uno schema passo; creazione di oggetti XDM di esempio che acquisiscono il contenuto visualizzato e le identità degli utenti sul Sito dimostrativo Luma.

IMPORTANTE

I dati di questa lezione provengono dal digitalData livello dati sul sito Luma. Per visualizzare il livello dati, apri la console per sviluppatori e digita digitalData per visualizzare il livello dati completo disponibile.livello dati digitalData

Indipendentemente da Platform Web SDK, devi continuare a creare elementi dati all’interno della proprietà tag che vengono mappati su variabili di raccolta dati del sito web, ad esempio un livello dati, un attributo HTML o altri. Una volta creati questi elementi di dati, è necessario mapparli allo schema XDM creato durante il configurare schemi lezione. A questo scopo, l’estensione Platform Web SDK rende disponibile un nuovo tipo di elemento dati denominato oggetto XDM. Pertanto, la creazione di elementi dati consiste in due azioni:

  1. Mappatura delle variabili del sito web a elementi di dati e
  2. Mappatura di tali elementi dati su un oggetto XDM

Per il passaggio 1, continua a mappare il livello dati agli elementi dati nel modo in cui lo fai attualmente, utilizzando uno qualsiasi dei tipi di elementi dati dell’estensione tag core. Per il passaggio 2, l’estensione Platform Web SDK crea un set di nuovi tipi di elementi dati non precedentemente disponibili:

  • ID unione eventi
  • Mappa identità
  • Oggetto XDM

Questa lezione si concentra sui tipi di elementi dati mappa identità e oggetto XDM. Puoi creare oggetti XDM per acquisire l’attività dei visitatori Luma e lo stato di autenticazione.

Finalità di apprendimento

Alla fine di questa lezione, puoi:

  • Creazione di elementi dati per acquisire il contenuto e i dati ID di accesso dell’utente
  • Creare un elemento dati mappa identità
  • Mappatura di elementi dati su un elemento dati oggetto XDM

Prerequisiti

Si capisce cosa sia un livello di dati, si ha familiarità con Sito dimostrativo LumaLivello dati e informazioni su come fare riferimento a elementi dati nei tag. Devi aver completato i seguenti passaggi precedenti nell’esercitazione

IMPORTANTE

La Estensione del servizio Experience Cloud ID non è necessario per l’implementazione di Adobe Experience Platform Web SDK, in quanto la funzionalità del servizio ID è incorporata in Platform Web SDK.

Creare elementi dati per acquisire il livello dati

Prima di iniziare la creazione dell’oggetto XDM, crea il seguente set di elementi dati che corrispondono a Sito dimostrativo LumaLivello dati :

  1. Vai a Elementi dati e seleziona Aggiungi elemento dati o Crea nuovo elemento dati se nella proprietà tag non sono presenti elementi dati)

    Crea elemento dati

  2. Denomina l’elemento dati page.pageInfo.pageName

  3. Utilizza la Variabile JavaScript Tipo di elemento dati per puntare a un valore nel livello dati di Luma: digitalData.page.pageInfo.pageName

  4. Seleziona le caselle per Forza valori minuscoli e Pulisci testo per standardizzare l’uso di maiuscole/minuscole e rimuovere spazi estranei

  5. Esci None come Durata archiviazione poiché questo valore è diverso in ogni pagina

  6. Seleziona Salva

    Elemento dati Nome pagina

Segui gli stessi passaggi per creare questi quattro elementi di dati aggiuntivi:

  • page.pageInfo.server mappato su
    digitalData.page.pageInfo.server

  • page.pageInfo.hierarchie1 mappato su
    digitalData.page.pageInfo.hierarchie1

  • user.profile.attributes.username mappato su
    digitalData.user.0.profile.0.attributes.username

  • user.profile.attributes.loggedIn mappato su
    digitalData.user.0.profile.0.attributes.loggedIn

  • cart.orderId mappato su digitalData.cart.orderId (questo viene utilizzato durante il Configurazione di Analytics lezione)

ATTENZIONE

La Variabile JavaScript il tipo di elemento dati tratta i riferimenti dell’array come punti invece delle parentesi, facendo riferimento all’elemento dati del nome utente come digitalData.user[0].profile[0].attributes.username non funzionerà.

Crea elemento dati mappa identità

Successivamente puoi creare l’elemento dati Identity Map:

  1. Vai a Elementi dati e seleziona Aggiungi elemento dati

  2. Nome Elemento dati identityMap.loginID

  3. Come Estensione, seleziona Adobe Experience Platform Web SDK

  4. Come Tipo di elemento dati, seleziona Identity map

  5. Viene visualizzata un'area dello schermo a destra all'interno della Interfaccia di raccolta dati per configurare l'identità:

    Interfaccia di raccolta dati

  6. Come Namespace, seleziona Luma CRM Id spazio dei nomi creato in precedenza in Configurare le identità lezione.

    NOTA

    Se non vedi il tuo Luma CRM Id namespace, verifica di averlo creato anche nella sandbox di produzione predefinita. Nel menu a discesa namespace vengono attualmente visualizzati solo i namespace creati nella sandbox di produzione predefinita.

  7. Dopo la Namespace Se è selezionato, è necessario impostare un ID. Seleziona la user.profile.attributes.username elemento dati creato in precedenza in questa lezione, che acquisisce un ID quando gli utenti vengono collegati al sito Luma.

  8. Come Stato autenticato, seleziona Autenticato

  9. Seleziona Salva

    Interfaccia di raccolta dati

AVVERTENZA

L’identità principale è necessaria in tutti i record inviati a Adobe Experience Platform. Per impostazione predefinita, l’ID Experience Cloud (ECID) viene utilizzato come identità principale dell’SDK per web di Platform. Non vorreste mai usare qualcosa come il Luma CRM ID come identità principale con l'SDK web, poiché esiste solo dopo l'autenticazione dell'utente e non sarebbe quindi disponibile in tutti i record.

Mappatura di elementi dati su oggetti XDM

Tutti gli elementi dati creati devono essere mappati su un oggetto XDM. Questo oggetto deve essere conforme allo schema XDM creato durante il Configurare uno schema lezione.

Esistono diversi modi per mappare gli elementi dati ai campi oggetto XDM. È possibile mappare singoli elementi dati a singoli campi XDM o mappare elementi dati a interi oggetti XDM, purché l’elemento dati corrisponda allo schema esatto della coppia chiave-valore presente nell’oggetto XDM. In questa lezione, acquisirai i dati del contenuto mediante la mappatura a singoli campi. Imparerai come mappare un elemento dati a un intero oggetto XDM in Configurazione di Analytics lezione.

Creare un oggetto XDM per acquisire i dati di contenuto:

  1. Nella navigazione a sinistra, seleziona Elementi dati

  2. Seleziona Aggiungi elemento dati

  3. ​Denomina l’elemento dati xdm.content

  4. Come Estensione select Adobe Experience Platform Web SDK

  5. Come Tipo di elemento dati select XDM object

  6. Seleziona la piattaforma Sandbox in cui è stato creato lo schema XDM in durante il Configurare uno schema XDM lezione, in questo esempio DEVELOPMENT Mobile and Web SDK Courses

  7. Come Schema, seleziona la Luma Web Event Data schema:

    Oggetto XDM

    NOTA

    La sandbox corrisponde all’Experience Platform sandbox in cui è stato creato lo schema. Nell’istanza di Experience Platform possono essere disponibili più sandbox, quindi assicurati di selezionare quella giusta. Lavorare sempre prima nello sviluppo, poi nella produzione.

  8. Scorri verso il basso fino a raggiungere il web oggetto

  9. Selezionare per aprirlo

    Oggetto Web

  10. Mappa le seguenti variabili XDM web su elementi dati

    • web.webPageDetials.name in %page.pageInfo.pageName%
    • web.webPageDetials.server in %page.pageInfo.server%
    • web.webPageDetials.siteSection in %page.pageInfo.hierarchie1%

    Oggetto XDM

  11. Quindi, trova il identityMap oggetto nello schema e selezionalo

  12. Mappa su identityMap.loginID elemento dati

  13. Seleziona Salva

    Interfaccia di raccolta dati

Al termine di questi passaggi, è necessario creare i seguenti elementi dati:

Elementi dati dell’estensione CORE Elementi dati SDK per web Platform
cart.orderId identityMap.loginID
page.pageInfo.hierarchie1 xdm.content
page.pageInfo.pageName
page.pageInfo.server
user.profile.attributes.loggedIn
user.profile.attributes.username

Con questi elementi dati in essere, puoi iniziare a inviare dati a Platform Edge Network tramite l’oggetto XDM creando una regola nei tag.

Avanti:

NOTA

Grazie per aver investito il tuo tempo nel conoscere Adobe Experience Platform Web SDK. In caso di domande, se desideri condividere feedback generali o se hai suggerimenti su contenuti futuri, condividi questi su questo Experience League Articolo di discussione della Comunità

In questa pagina