Aggiungere il servizio Adobe Experience Platform Identity

Il servizio Adobe Experience Platform Identity imposta un ID visitatore comune tra tutte le soluzioni Adobe per sviluppare le funzionalità di Experience Cloud, ad esempio la condivisione del pubblico tra le soluzioni. Puoi anche inviare i tuoi ID cliente personalizzati al servizio per abilitare il targeting su più dispositivi e le integrazioni con il tuo sistema di gestione delle relazioni con i clienti (CRM).

Il servizio Identity fa parte dell’estensione core per dispositivi mobili, pertanto l’hai già implementato quando hai installato l’SDK del servizio Mobile. Al momento, questo tutorial non include istruzioni per l’impostazione degli ID cliente. Per informazioni dettagliate su come impostare gli ID cliente, consultare la documentazione.

Passaggi di convalida

Per convalidare le chiamate al servizio Identity, esegui l’app di esempio in Xcode o Developer Studio, apri la console di debug e cerca la richiesta e la risposta:

  1. Richiesta al servizio Identity (filtra la console in base a demdex.net) In questo esempio, l’ID (d_mid) è già stato impostato ed è appena stato riportato di nuovo).

    2019-01-15 12:11:45.164590-0500 BusDemoSwift[52399:5056322] [AMSDK DEBUG <com.adobe.module.identity>]: Sending request (https://dpm.demdex.net/id?d_rtbd=json&d_ver=2&d_orgid=7ABB3E6A5A7491460A495D61@AdobeOrg&d_mid=17179986463578698626041670574784107777&d_blob=j8Odv6LonN4r3an7LhD3WZrU1bUpAkFkkiY1ncBR96t2PTI&dcs_region=9)
    
  2. Risposta dal servizio Identity (filtra la console in base a ID Service). Il valore mid corrisponde al valore d_mid nella richiesta precedente:

    2019-01-15 12:11:45.681821-0500 BusDemoSwift[52399:5056322] [AMSDK DEBUG <com.adobe.module.identity>]: ID Service - Got ID Response (mid: 17179986463578698626041670574784107777, blob: j8Odv6LonN4r3an7LhD3WZrU1bUpAkFkkiY1ncBR96t2PTI, hint: 9, ttl: "604800000 ms")
    

Avanti: “Aggiungere supporto di Adobe Target” >

In questa pagina