9.4 Recuperare i set di dati in Platform

Come parte della configurazione della regola Google Tag Manager, definiremo regole che invieranno dati comportamentali e di profilo a Platform. Quando definisci un tag e un trigger in Google Tag Manager per inviare dati comportamentali e/o di profilo a Adobe Experience Platform, sarà necessario definire alcune variabili in Google Tag Manager:

  • Adobe Organization ID/IMS Org ID
  • DCS Streaming Endpoint
  • Profile Dataset ID & Profile Schema Reference
  • Experience Event Dataset ID & Experience Event Schema Reference

Andrò in Platform per recuperare la maggior parte di tali informazioni, quindi compilare la tabella seguente e configurarla in Google Tag Manager.

Nome Nome della variabile GTM Valore costante
ID organizzazione Adobe imsOrgId --aepImsOrgId--
Endpoint di streaming DCS dcsStreamingEndpoint --dcsInletId--
ID set di dati del profilo profileDatasetId
Riferimento schema profilo profileSchemaRef
ID set di dati di Experience Event eDatasetId
Riferimento a schema evento esperienza eeSchemaRef

Accedi a Adobe Experience Platform.

Dopo aver effettuato l'accesso, si aprirà la homepage di Adobe Experience Platform.

Acquisizione dei dati

Prima di continuare, devi selezionare un sandbox. La sandbox da selezionare è denominata --aepSandboxId--. Per eseguire questa operazione, fai clic sul testo Produzione Prod nella linea blu sopra lo schermo.

Acquisizione dei dati

Dopo aver selezionato la sandbox appropriata, visualizzerai la modifica dello schermo e ora ti trovi nella sandbox dedicata.

Acquisizione dei dati

Un set di dati deve essere mappato su uno schema. Gli schemi sono definiti come parte del nostro Experience Data Model, noto anche come XDM.

I dati comportamentali devono essere mappati sullo schema ExperienceEvent.

I dati del profilo devono essere mappati sullo schema XDM del profilo.

È possibile consultare questi schemi andando Schemi nel menu Piattaforma .

Configurazione della piattaforma

Per maggiori informazioni su XDM, consulta questo articolo:

Cerca Demo System - Profile Schema for Website (GA) (Global v1.1) per trovare il profilo XDM per la tua organizzazione Platform.

Configurazione della piattaforma

La Demo System - Profile Schema for Website (GA) (Global v1.1) si presenta così e utilizza Google ID come identificatore secondario, con e-mail come identificatore principale.

Configurazione della piattaforma

Cerca Demo System - Event Schema for Website (GA) (Global v1.1) per trovare ExperienceEvent XDM.

Configurazione della piattaforma

La Demo System - Event Schema for Website (GA) (Global v1.1) si presenta così e utilizza Google ID (GAID) come identificatore principale.

Configurazione della piattaforma

Prova a individuare questi due schemi nell’interfaccia utente di Platform.

Per visualizzare Set di dati, passa alla Set di dati opzione di menu.

Configurazione della piattaforma

Troverai diversi set di dati esistenti in Platform.

Configurazione della piattaforma

Al momento, utilizzeremo due set di dati, collegati agli schemi appena visualizzati

  • 1 Set di dati per acquisire Google Analytics Dati di interazione sito Web
  • 1 Set di dati per acquisire Google Analytics Dati di registrazione del sito Web

Questi set di dati esistono già. Non ricrearle.

  • Nome del set di dati di interazione del sito Web:

    • Sistema di demo - Set di dati evento per il sito web (GA) (Global v1.1)

      Configurazione della piattaforma

  • Nome della registrazione del sito web:

    • Sistema di demo - Set di dati profilo per sito web (GA) (Global v1.1)

      Configurazione della piattaforma

Dopo aver consultato gli schemi e i set di dati di cui sopra, è ora possibile compilare la tabella seguente:

Nome Nome della variabile GTM Valore costante
ID organizzazione Adobe imsOrgId --aepImsOrgId--
Endpoint di streaming DCS dcsStreamingEndpoint --dcsInletId--
ID set di dati del profilo profileDatasetId ID set di dati del profilo
Riferimento schema profilo profileSchemaRef https://ns.adobe.com/--aepTenantIdSchema--/schemas/…
ID set di dati di Experience Event eDatasetId ID set di dati dell’evento esperienza
Riferimento a schema evento esperienza eeSchemaRef https://ns.adobe.com/--aepTenantIdSchema--/schemas/…
NOTA

I valori di cui sopra per gli ID del set di dati e gli ID di riferimento dello schema sono specifici per l’istanza Adobe Experience Platform utilizzata per creare questa documentazione. Recupera i tuoi ID set di dati e ID di riferimento dello schema come indicato.

Vai a https://tagmanager.google.com/ e accedi con i tuoi dati personali di accesso.

Vai a Variabili.

In Variabili definite dall'utente - sezione, fai clic su Nuovo.

In primo luogo, configureremo la variabile per Adobe Organization ID.

  • Rinomina Untitled Variable a imsOrgId
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilità - Costante come tipo di variabile

Configurazione della piattaforma

  • Immetti il valore costante per Adobe Organization ID fuori dalla tabella precedente come questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Ora configureremo la variabile per DCS Streaming Endpoint.

  • Rinomina Untitled Variable a dcsStreamingEndpoint
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilità - Costante come tipo di variabile
  • Immetti il valore costante per DCS Streaming Endpoint della tabella precedente per questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Ora configureremo la variabile per Profile Dataset ID.

  • Rinomina Untitled Variable a profileDatasetId
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilità - Costante come tipo di variabile
  • Immetti il valore costante per Profile Dataset ID della tabella precedente per questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Ora configureremo la variabile per Profile Schema Reference.

  • Rinomina Untitled Variable a profileSchemaRef
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilità - Costante come tipo di variabile
  • Immetti il valore costante per Profile Schema Reference della tabella precedente per questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Successivamente, configureremo la variabile per Experience Event Dataset ID.

  • Rinomina Untitled Variable a eeDatasetId
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilities - Constant come tipo di variabile
  • Immetti il valore costante per ID set di dati di Experience Event della tabella precedente per questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Infine, configureremo la variabile per Experience Event Schema Reference.

  • Rinomina Untitled Variable a eeSchemaRef
  • Fai clic su Configurazione variabile e scegli Utilità - Costante come tipo di variabile
  • Immettere il valore costante Experience Event Schema Reference della tabella precedente per questa variabile.

Configurazione della piattaforma

  • Fai clic su Salva per salvare la variabile.

Configurazione di Google Tag Manager

Congratulazioni per aver raggiunto questo punto! Continuiamo ora con la configurazione dei tag e degli attivatori di Google Tag Manager.

Passaggio successivo: 9.5 Configurare tag e attivatori di Google Tag Manager

Torna al modulo 9

Torna a tutti i moduli

In questa pagina