Riepilogo e vantaggi

Congratulazioni e grazie per aver investito il tuo tempo nell'apprendimento di Query Service e Adobe Experience Platform!
In questo modulo, hai imparato a utilizzare Query Service per porre domande e ottenere risposte dai dati in tempo reale. Il contesto di questo percorso era un percorso di analisti che cercava di capire come il percorso dei clienti intorno al tema della abbandono si sta verificando oggi, per cercare di ottimizzarlo in futuro.

Query Service consente di analizzare in tempo reale il percorso cliente end-to-end da una singola piattaforma. La capacità di mettere insieme una visione end to end del cliente ti permetterà di capire dove i clienti stanno abbandonando e risolvere eventuali punti critici per mitigare in ultima analisi il abbandono e aumentare il coinvolgimento per opportunità di upselling/cross-selling in qualsiasi punto del percorso.

Vantaggi

Evidenziamo i vantaggi dell’utilizzo di Adobe Experience Platform e Query Service per interagire con i dati :

  • Query Service è uno strumento senza server, quindi non richiede alcuna infrastruttura aggiuntiva
  • Query Service fornisce agli analisti un accesso quasi in tempo reale ai dati in tempo reale, in quanto i dati sono disponibili per eseguire query con una latenza di 15 minuti
  • Non è più necessario esportare i dati da Adobe e importarli in soluzioni non Adobe in un lungo meccanismo di esportazione batch. È possibile eseguire query dirette sui dati senza doverli spostare
  • Tutte le interazioni con i dati possono essere eseguite utilizzando il linguaggio SQL standard, rendendo Query Service molto accessibile a qualsiasi data engineer o analista
  • Query Service si integra facilmente in un ecosistema aziendale Business Intelligence esistente. Qualsiasi applicazione che supporta il protocollo PostgreSQL può utilizzare dati da Adobe Experience Platform. Ciò significa che applicazioni come Microsoft Power BI, Tableau, Qlik, Looker e molti altri sono integrate con Adobe Experience Platform out-of-the-box.

Ora puoi:

  • Elimina i silos di dati ed esegui query e analisi sull’intero percorso di clienti in un’unica piattaforma.
  • Elimina attività ripetitive, manuali e lunghe, come le esportazioni di dati proprietari e di terze parti in una piattaforma di analisi separata.
  • Trasforma le informazioni in azioni identificando e creando tipi di pubblico di alto valore per l’attivazione o per casi d’uso basati su dati scientifici, come la modellazione lookalike a scopo di acquisizione.
  • Utilizza SQL standard, che si tradurrà in tempi più rapidi per il valore e l'adozione.
  • Continua a utilizzare lo stack di tecnologia esistente in quanto esistono diverse integrazioni chiavi in mano per gli strumenti di analisi più utilizzati, come Microsoft Power BI, Tableau e Qlik.

Controlla questo

Torna al modulo 7

Torna a tutti i moduli

In questa pagina