7.4 Generare un set di dati da una query

Obiettivo

Scopri come generare set di dati dai risultati delle query Connetti Microsoft Power BI Desktop/Tableau direttamente al servizio Query Creazione di un report in Microsoft Power BI Desktop/Tableau Desktop

Contesto della lezione

Un'interfaccia a riga di comando per la query dei dati è emozionante ma non è ben presente. In questa lezione, ti guideremo attraverso un flusso di lavoro consigliato per come utilizzare Microsoft Power BI Desktop/Tableau direttamente il servizio Query per creare rapporti visivi per le tue parti interessate.

7.4.1 Creare un set di dati da una query SQL

La complessità della query influisce sul tempo necessario per la restituzione dei risultati da parte del servizio query. E quando esegui query direttamente dalla riga di comando o da altre soluzioni come Microsoft Power BI/Tableau, il servizio Query è configurato con un timeout di 5 minuti (600 secondi). E in alcuni casi queste soluzioni saranno configurate con timeout più brevi. Per eseguire query più grandi e caricare in anticipo il tempo necessario per restituire i risultati, offriamo una funzione per generare un set di dati dai risultati della query. Questa funzione utilizza la funzione SQL standard nota come Crea tabella come selezione (CTAS). È disponibile nell’interfaccia utente di Platform dall’elenco query e può essere eseguito direttamente dalla riga di comando con PSQL.

Nel precedente hai sostituito immetti il tuo nome con il proprio ldap prima di eseguirlo in PSQL.

select /* enter your name */
       e.--aepTenantId--.identification.core.ecid as ecid,
       e.placeContext.geo.city as city,
       e.placeContext.geo._schema.latitude latitude,
       e.placeContext.geo._schema.longitude longitude,
       e.placeContext.geo.countryCode as countrycode,
       c.--aepTenantId--.interactionDetails.core.callCenterAgent.callFeeling as callFeeling,
       c.--aepTenantId--.interactionDetails.core.callCenterAgent.callTopic as callTopic,
       c.--aepTenantId--.interactionDetails.core.callCenterAgent.callContractCancelled as contractCancelled,
       l.--aepTenantId--.loyaltyDetails.level as loyaltystatus,
       l.--aepTenantId--.loyaltyDetails.points as loyaltypoints,
       l.--aepTenantId--.identification.core.loyaltyId as crmid
from   demo_system_event_dataset_for_website_global_v1_1 e
      ,demo_system_event_dataset_for_call_center_global_v1_1 c
      ,demo_system_profile_dataset_for_loyalty_global_v1_1 l
where  e.--aepTenantId--.demoEnvironment.brandName IN ('Luma Telco', 'Citi Signal')
and    e.web.webPageDetails.name in ('Cancel Service', 'Call Start')
and    e.--aepTenantId--.identification.core.ecid = c.--aepTenantId--.identification.core.ecid
and    l.--aepTenantId--.identification.core.ecid = e.--aepTenantId--.identification.core.ecid;

Passa all’interfaccia utente di Adobe Experience Platform - https://experience.adobe.com/platform

Cerca l’istruzione eseguita nell’interfaccia utente di Adobe Experience Platform Query immettendo ldap nel campo di ricerca:

Seleziona Query, vai a Registro e inserisci il tuo ldap nel campo di ricerca.

search-query-for-ctas.png

Seleziona la query e fai clic su Set di dati di output.

search-query-for-ctas.png

Invio Analisi dell'interazione con ldap Callcenter come nome e descrizione del set di dati e premi il Esegui query pulsante

create-ctas-dataset.png

Di conseguenza, verrà visualizzata una nuova query con uno stato Inviato.

ctas-query-submit.png

Al termine, verrà visualizzata una nuova voce per Set di dati creato (potrebbe essere necessario aggiornare la pagina).

ctas-dataset-created.png

Non appena viene creato il set di dati (che può richiedere 5-10 minuti), puoi continuare l’esercizio.

Passaggio successivo - Opzione A: 7.5 Query Service e Power BI

Passaggio successivo - Opzione B: 7.6 Query Service e Tableau

Torna al modulo 7

Torna a tutti i moduli

In questa pagina